LE NEWS DI MAG VERONA N. 259

LE NEWS DI MAG VERONA N. 259

SE NON VISUALIZZI CORRETTAMENTE LA NEWSLETTER CLICCA QUI 

Notizie dalla Mag di Verona

259–3 Settembre 2021/ 17 Settembre 2021

CONDIVIDETE CON NOI LE VOSTRE INIZIATIVE!

La newsletter sarà più ricca e arriverà a tante e tanti!

Invitiamo tutte e tutti coloro che promuovono iniziative di condividerle non solo attraverso Facebook, ma anche di inviarcele via posta elettronica entro martedì 14 Settembre: le inseriremo volentieri nella newsletter. Questo ci permetterà di arricchirla grazie ai vostri interessanti eventi e di poter dare maggior risonanza e spazio alla ricerca diffusa e alle pratiche creative e autorganizzate nei diversi contesti.

Scrivete a: info@magverona.it ; tel. 045-8100279 – Giulia Pravato.

 

***

A&P

Autogestione & Politica Prima

N.3/ luglio – settembre 2021

 

DESIDERIAMO e OPERIAMO

per RI-FIORIRE INSIEME

 

Ecco il sommario del trimestrale di Azione Mag e dell’Economia Sociale:

– E PER COMINCIARE: …”Vedo un ramo di mandorlo”

di Lucia Vantini

UN ALTRO GIRO DI STORIA

Al confine tra l’umano e il disumano

a cura di Sara Benetti

– LA CAMPAGNA CHE CURA

a cura di Tommaso Vesentini

SENTIRE E SCRIVERE LA CITTÀ

Didone e le Altre scovate e valorizzate dalle Giardiniere

a cura di Maria Castiglioni

 

– TERZO SETTORE: la pubblica amministrazione

ha un nuovo ruolo ma ha la stessa missione

a cura di Tommaso Vesentini

 

“AFFIDARE IL FUTURO ALL’ INTELLIGENZA UMANA, NON ALLA FORZA”

   Parole di Luigi Adami, il prete nel cuore di molti/e

a cura di Paolo Bertezzolo

 

PRATICHE FEMMINISTE: modificazione di sé, modificazione del mondo

a cura di Alessandra De Perini

 

– S.T.E.P.S. Un progetto cittadino di contrasto

  alle solitudini e ai problemi demografici

a cura di Tommaso Vesentini

 

– DALLA CAVA AL BOSCO DELLA SPEZIALA:

   Un desiderio e un impegno verso un’ecologia integrale

a cura di Paolo Dagazzini

 

– CHE “EXPERIENCE” L’AGRICOLTURA BIOLOGICA!

a cura di Fabiana Bussola

 

Figure femminili nella storia: Plautilla Bricci l’architettrice

a cura di Anna Di Salvo 

 

– Letto per voi: Ripensare il mondo

 a cura di Adriana Maestro

-Letto per voi: Emily Dickinson. Un tesoro fatto di parole

a cura di Franca Fortunato

– La politica delle donne è politica

a cura di Lia Cigarini

RIGENERAZIONE

a cura di Katia Ricci 

 

Vi ricordiamo che è possibile sottoscrivere l’abbonamento ad Autogestione & Politica Prima al costo di € 25 annui cliccando al seguente link: https://magverona.it/partecipa-e-sostieni-la-mag/abbonati-alla-rivista-ap/

 

Per qualsiasi indicazione rivolgersi a:

Segreteria CASA COMUNE MAG – Giulia Pravato

Tel. 0458100279 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30)

Mail: info@magverona.it ; Sito: https://www.magverona.it

 

***

IL 5X1000 AL MICROCREDITO

Comitato Mag per la Solidarietà Sociale Onlus

In un momento di difficoltà economica per tante donne e uomini vicini a noi, è ancora più importante ricordarvi che basta poco per dare un aiuto!

Con il 5×1000 al COMITATO MAG PER LA SOLIDARIETÀ SOCIALE ONLUS potete aiutarci a supportare uomini e donne in situazione di svantaggio economico, personale o sociale.

Col fondo raccolto grazie a voi erogheremo microcrediti, piccoli contributi e borse lavoro per dare un sostegno economico nell’affrontare spese di necessità (es. per problemi abitativi, cure mediche), di formazione, o per avviare progetti di autoimpiego.

Per farlo, al momento della dichiarazione dei redditi, firma nel riquadro per il

“sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative e di utilità sociale”

indicando il codice fiscale del Comitato Mag:

93211120238

Per informazioni e per scoprire cosa abbiamo fatto finora grazie all’aiuto di chi ci ha destinato il 5×1000:

www.comitatomag.org/sostieni-il-comitato/con-il-5×1000/

Grazie di cuore!

***

S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity

Percorsi di educazione finanziaria

All’interno del progetto S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity (“La condivisione del tempo rafforza la solidarietà tra le persone”), finanziato dal programma URBAN INNOVATIVE ACTION dell’Unione Europea, a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), segnaliamo le attività di Mag Mutua per l’Autogestione Cooperativa Sociale c/o lo S.T.E.P.S. Point Casetta Maritati, in Via Antonio Pigafetta 17.

https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/06/locandina-maritati-2.pdf

– PERCORSI DI BILANCIO FAMILIARE

Un accompagnamento personalizzato, volto a far riflettere su una gestione consapevole e responsabile delle risorse familiari.

Tutti i martedì e i mercoledì dalle 09:30 alle 12.30

 

– EDUCAZIONE FINANZIARIA

Corsi di alfabetizzazione finanziaria e di approfondimento su tematiche di gestione consapevole degli strumenti finanziari e del proprio denaro.

I corsi si terranno i martedì e i mercoledì mattina una volta raggiunta la quota minima di cinque iscritti.

 

– MICROCREDITO

Un sostegno concreto per risolvere temporanee situazioni di difficoltà economica.

Tutti i martedì e mercoledì dalle 09:30 alle 12.30.

È consigliato prendere appuntamento.

PERCORSI DI ACCOMPAGNAMENTO E RIFLESSIONE SUL PROPRIO PERCORSO DI VITA E DI LAVORO

Consulenza orientativa ed accompagnamento alla ricerca attiva del lavoro anche nella prospettiva dell’autoimpresa.

Colloqui individuali o corsi di gruppo MARTEDÌ E MERCOLEDÌ 9.30 -12.00

 

Per info: info@magverona.it

 

***

Progetto CONTA SU DI NOI!

Il progetto “Conta su di noi”, promosso da Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc.  con il contributo di Fondazione San Zeno, nasce per dare risposte a quanti e quante vivono una fase di difficoltà legata ad una precarietà economica e/o lavorativa, precarietà che caratterizza le vite di sempre più persone. Obiettivo del progetto è dare sostegno lavorativo a quanti e quante desiderino avviare una propria impresa, coinvolgere le persone in percorsi di bilancio familiare ed educazione finanziaria, attivare consulenze orientative e supportare nella ricerca attiva del lavoro.

Per info: https://magverona.it/contasudinoi/

 

***

BOSCÀJA

Contadini/e e imprese per il clima

Progetto nato per un rimboschimento responsabile della provincia di Verona. Le realtà sostenitrici di questa idea sono Ca’ Magre, A.Ve.Pro.Bi (Associazione Veneta Produttori Biologici), A.R.I. (Associazione Rurale Italiana), Co.Ge.V. (Cooperativa Gestione Verde), Terra Viva, Baldo Festival, Comitato Mag per la Solidarietà Sociale Onlus, Mag Mutua per l’Autogestione Cooperativa Sociale e la Rete delle Nuove Vite Contadine.

OBIETTIVO del PROGETTO: affrontare il problema del cambiamento climatico, divenuto oramai urgente ed improcrastinabile, facilitando l’incontro tra Contadine/i e possibili Sostenitori, ponendosi l’obiettivo di piantare nuovi boschi nella provincia di Verona e dintorni.

Per approfondire il contenuto del progetto:

http://www.comitatomag.org/i-progetti/boscaja/

https://magverona.it/wp-content/uploads/2020/12/Progetto-Boscaja.pdf

Per info: formazione.progetti@magverona.it

 

***

RI-CIAK Cinema di Comunità

PROSEGUE LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING!

Il Ciak è stato uno storico cinema di Veronetta, chiuso da una decina d’anni e che diverse generazioni ricordano ancora con affetto.

Un gruppo composto da cittadine e cittadini con diverse esperienze e competenze ha deciso di unirsi per ridargli vita e trasformarlo in un luogo di aggregazione e socialità, svago e offerta culturale.

Per poter riaprire il cinema ha bisogno di essere ammodernato. Abbiamo quindi pensato ad una campagna di crowdfunding, ossia una raccolta fondi che si svolge attraverso una piattaforma online.

In pratica, vogliamo raccogliere 30mila euro sulla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal Basso, cifra che servirà per il primo step dei lavori, cioè per contribuire alla sistemazione degli spazi al piano terra. Questa prima fase di intervento è molto importante in quanto permetterà al Ri-Ciak di tornare a essere visibile nel quartiere, diventando la sede per la gestione delle prime attività.

La campagna è online sulla piattaforma https://www.produzionidalbasso.com/ e permette a chiunque di donare facilmente diversi importi a supporto di Ri-Ciak. Ci sarà la possibilità di fare donazioni libere o di importo fisso (10, 25, 55, 100, 250 euro), o l’importo che si preferisce. Per tutti coloro che doneranno sarà prevista una ricompensa simbolica, come segno di ringraziamento di cuore da parte di Ri-Ciak per il supporto e la fiducia dati.

Qui il link alla pagina per donare:

https://www.produzionidalbasso.com/project/ri-ciak-cinema-di-comunita/

Oltre alla possibilità di donazione, vi ricordiamo che il gruppo Ri-Ciak è sempre alla ricerca di persone che vogliano partecipare attivamente come volontari/ie.

D’altronde, Ri-Ciak vivrà grazie a tutti e tutte noi, grazie anche a voi quindi che avete aderito o che aderirete al progetto! Chi partecipa come volontario/ia infatti potrà anche contribuire, secondo i propri desideri, capacità e competenze, alla vita del cinema di comunità e in futuro anche alla programmazione dei film e degli eventi e alla gestione delle sale. Il nostro intento è anche quello di creare dei posti di lavoro, una volta aperto il cinema.

E’ fondamentale passare parola e diffondere il più possibile questa campagna, sia online che offline; abbiamo bisogno del vostro supporto!

Potete seguire la nostra campagna di crowdfunding su Facebook e, da adesso, anche su Instagram (www.instagram.com/cinemariciak) e condividerla su tutti i social con l’hashtag #ApriamoIlRiciak

Resta comunque attiva la nostra campagna di azionariato popolare!

Attualmente siamo 446 soci/e, ne mancano 554:

sottoscrivi anche tu la tua quota!

Potete diventare soci/ie di ViveVisioni con una quota di adesione da 55 euro.

Potete versare la cifra in contanti durante gli eventi di promozione oppure con bonifico sul c/c intestato a:

Ass. ViveVisioni Impresa Sociale c/o Cassa Padana – Fil. Verona

IBAN IT87O0834011700000002100875

Causale (da specificare sempre) “Ri-Ciak quota adesione”

 

(contestualmente inviaci la scheda compilata con i tuoi dati a cinemariciak@gmail.com. Trovi la scheda qui: http://www.riciak.org/wp-content/uploads/2020/07/Scheda-adesione-Riciak-NUOVO-IBAN.pdf )

Per la diffusione e condivisione del progetto e delle modalità per sostenerlo sono stati realizzati due video dedicati alla storica sala cinematografica di Veronetta: condivideteli con i vostri amici e amiche! Quella sala tornerà a vivere anche per loro, perché quel bene privato sta diventando un bene comune fruibile dalla comunità più vasta.

https://www.youtube.com/watch?v=OoVILhcVqqY

https://www.youtube.com/watch?v=Xctvv3rB92I

Sostengono il progetto: Accademia di Belle Arti, Mag Verona, Camera di Commercio di Verona e la sua Agenzia t2i, CGIL di Verona, CAI di Verona, Fevoss, ANPI Verona, Università di Verona – Dipartimento Culture e Civiltà, ACLI Provinciali di Verona, Legambiente Verona, Combonifem, Fondo Alto Borago, ARCI Passepartout, Banca Etica-Git di Verona, CISL di Verona, FIRST- Filca- Fim -Fai Cisl di Verona,  Cisl  FIP di Verona, Associazione Baldofestival, Gruppo di Acquisto Popolare Verona e Provincia, Cooperativa Libre!, Dolci colori SRL, Radio Popolare, Legacoop del Veneto – Coordinamento provinciale di Verona, COSPE Onlus, Associazione Casa Shakespeare Impresa Sociale, Associazione ADA con, FIRST Social Life, Fondazione Gruppo Pittini.

Dal 12 febbraio 2021 è in corso una Convenzione con l’università di Verona, grazie alla quale il progetto Ri-Ciak coopererà con l’Ateneo.

Il 9/10/2018 il gruppo si è ufficialmente costituito nell’Assoc. ViveVisioni Impresa Sociale, con sede in Verona, Via Cristofoli 31-A c/o Mag.

 

Sabato 4 settembre – Rassegna “Cinema e Città”

“IL PAESAGGIO LINGUISTICO DEL CINEMA INDIANO”

 

Sabato 4 settembre riprendono gli appuntamenti di Ri-Ciak cinema di comunità con una nuova proiezione per la rassegna “Cinema e città” alle ore 21 nel giardino dell’Anpi, in via Cantarane 26 (e stavolta in presenza) dal titolo:

“Il paesaggio linguistico del cinema indiano”

Alessandra Pirisi, laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna, da esperta ci condurrà in un viaggio attraverso il subcontinente indiano, alla scoperta di una ricca cinematografia che si esprime in diverse lingue (hindi, tamil, bengali…) ciascuna delle quali portatrice di un suo mondo di valori e modelli e di una propria creatività.

L’evento è organizzato in collaborazione con Università di Verona, Consiglio degli Studenti, Unione degli Studenti Universitari UDU ed Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ANPI.

È richiesto il green pass e l’uso della mascherina nelle circostanze in cui non sia possibile garantire la distanza di sicurezza di 1m. Ingresso ad offerta libera.

Per info:  https://www.facebook.com/275408446418366/posts/856456434980228/?d=n

 

Inoltre ricordiamo gli altri appuntamenti di settembre dove sarà presente un banchetto del progetto Ri-Ciak:

-dall’1 al 6 settembre alla Festa de l’Unità a Quinzano c/o piscine Santini h.19,30-23;

-dal 9 al 13 settembre alla Festainrosso a Quinzano c/o piscine Santini h.19,30-23;

-26 settembre al Gasp c/o il campo sportivo Gigi Piccoli, fuori porta Vescovo h.10-14.

 

Per maggiori info:

E-mail: cinemariciak@gmail.com

Cell: 3397858979

www.riciak.org ; www.facebook.com/riciakverona ; www.instagram.com/cinemariciak

***

EX-CAVA DELLO SPEZIALA

L’ex-cava Speziala di S. Massimo, oggi bosco e riserva di biodiversità, è in pericolo perché vi sono dei progetti, presentati da privati, per farla diventare una discarica.

Nell’ottobre 2020 si è costituito il comitato “un parco per la città”, al quale anche Mag ha aderito. Questo rappresenta solo l’ultimo passo di una storia iniziata dalla prima metà degli anni ‘70, quando alcuni/e cittadini/e di San Massimo iniziarono ad impegnarsi sulle tematiche della gestione delle cave sul loro territorio e del futuro di quelle aree una volta terminate le operazioni di cavatura.

Ad oggi hanno aderito 83 socie e soci individuali e 26 associazioni.

Martedì 2 febbraio sono state consegnate alla segretaria del Consiglio Comune di Verona le quasi 6000 firme raccolte sulla petizione al Sindaco per un Parco Pubblico cittadino a San Massimo.

Inoltre, è stato elaborato un progetto inviato al Comune di Verona come “manifestazione di interesse” del Comitato nell’ambito del percorso propedeutico alla progettazione della Verona del futuro. Il progetto è stato chiamato “BoscoSpeziala – Parco della Biodiversità di Verona”.

Giovedì 1 giugno il Comune di Verona ha indetto un’assemblea pubblica per illustrare i progetti presentati all’interno della variante 29 (processo di recupero degli ambiti degradati della città): per lo spazio della ex-Cava Speziala è stata fatta una modifica della destinazione d’uso dell’area. In questo momento questa variazione scongiura il pericolo di vedere la cava diventare una discarica, ma è necessario tener alta l’attenzione per riuscire a raggiungere l’obiettivo del mantenimento del bosco spontaneo come bene comune.

Per maggiori informazioni e notizie si può visitare:

Sito: https://www.unparcoperlacitta.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/unparcoperlacitta

YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UClb6Zk7edUQhBfqjTzfTnJw?view_as=subscriber

***

Progetto ABBRACCI

“Abbracci” è un progetto (finanziato da Fondazione Cariverona) che ha le proprie radici nel rafforzamento di comunità, nella loro attivazione, relazione e protagonismo attraverso la rivitalizzazione di 4 spazi (S. Martino Buon Albergo, Santa Lucia, San Massimo e Dossobuono). Luoghi d’incontro, di scambio e di cura. Qui saranno promosse attività di aggregazione ludico – ricreative, educativo – formative e servizi di sollievo e cura per minori, anziani, persone con disabilità e per le fami-glie, integrando figure professionali e risorse del territorio.

Il capofila del progetto è la Coop.Soc. L’Alveare e vede coinvolti 14 partner operativi: Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc., Piccola Fraternità Fondazione Onlus, Il Germoglio Onlus, Le Fate Onlus, Agor Onlus, Fondazione La Piletta, Give Me 5, l’Infanzia Coop.Soc., Tangram Onlus Coop. Soc., Ass. Ugualmente Sociale, Ass. la Strada Casa Laboriosa, Multiforme Coop. Soc. Onlus, Omnia Impresa Sociale, Il Melograno Verona. I partner fanno parte della Rete Mag, ne condividono i valori e credono nella corresponsabilità e nella valorizzazione del bene comune.

LE ATTIVITÀ del PERIODO:

Cooperativa Sociale L’Alveare Onlus

A San Martino B.A. riprendono (e continuano) le attività ed i servizi destinati agli anziani:

– Fitness della Mente è un ciclo di incontri per stimolare le attività neurali per limitare il decadimento cognitivo con Associazione OMNIA Impresa Sociale. Tutti i martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19:00;

Come stai? è il servizio di sostegno telefonico per le persone sole che hanno bisogno di fare due chiacchiere con un amico.

Per info ed iscrizioni: 346 2370595;  sanmartino@abbracciverona.org

https://abbracciverona.org/san-massimo/servizio-di-consulenza-psicologica-gratuita-ti-ascolto/

Associazione il Germoglio Onlus

SPAZIO FAMIGLIE

L’Assoc. Il Germoglio Onlus attività una serie di incontri dedicati alle mamme e ai papà, a bambini/e a partire dal 26 maggio:

– gruppo 0/1 anno giovedì ore 10-12 presso Sala S. Zeno Parroccchia S. Massimo       (Via Brigata Aosta);

– gruppo 1/3 anni mercoledì 10-11.30 presso Sala S. Zeno Parroccchia S. Massimo     (Via Brigata Aosta);

– gruppo 3/6 anni giovedì 16.30 -18.00 presso Parco G. Battista accanto alla Fratellanza ( in caso di maltempo presso Sal San Zeno).

Per info ed iscrizioni:  sanmassimo@abbracciverona.org

 

A SCUOLA CON ABBRACCI

Lo spazio di San Massimo mette a disposizione insegnanti di matematica, italiano, inglese e tedesco e, su richiesta, di materie di indirizzo.

Le lezioni si terranno nella sede Abbracci di San Massimo in tempi e luoghi da concordare con gli insegnanti.

 

Per info:

Sito: sanmassimo@abbracciverona.org

Cell e WhatsApp: 3755184554

 

SPORTELLO PRIMO ASCOLTO

Lo spazio Abbracci di San Massimo e l’associazione OMNIA  ImpresaSociale propongono uno sportello di primo ascolto psicologico .

Giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00

Cosa offre: un primo momento di ascolto e accoglienza

A chi si rivolge: chiunque viva un momento di sofferenza, stress, disorientamento o abbia bisogno di un confronto;

Come si svolge: incontro su appuntamento presso la sede abbracci di San Massimo (presso la sala san Zeno – cortile della parrocchia)

 

Per prenotare l’appuntamento:

349 3578284 – D.ssa Martina Bazzani – psicologa di OMNIA ImpresaSociale

Per info:

https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.144774787274278/333635195054902/

 

Associazione Le Fate Onlus

SPAZIO GENITORI

A Santa Lucia apre uno sportello dedicato ai genitori per aiutarli a risolvere dubbi e superare difficoltà nella gestione dei figli.

La Dott.ssa Bruna Dozzo, psicologa esperta in neurosviluppo, è disponibile su appuntamento per colloqui individuali o familiari:

In PRESENZA :  lunedì dalle 14:00 alle 16:00,  presso Centro Culturale “6 maggio 1848”, Via Mantovana 66

– ONLINE

Per informazioni e prenotazioni:

cell: 3938690249

mail: segreteria@agorverona.it

https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.144774787274278/340034547748300/

 

Fondazione Piccola Fraternità di Dossobuono

“AL PARCO CON I NONNI”

L’iniziativa è uno spazio di intrattenimento, gioco e condivisione destinato a nonni/e  e nipoti da 1 a 6 anni presso il parchetto della Parrocchia di Dossobuono. Il numero massimo di partecipazione è di 8 coppie. Gli incontri saranno ogni martedì  a partire dal 21 Settembre 2021 dalle ore 16 alle ore 18.

Per partecipare scrivere mail a dossobuono@abbracciverona.org

Lo spazio Abbracci di Dossobuono inoltre organizza due incontri formativi per condividere con i nonni strategie educative per la gestione dei loro nipoti: il 7 e il 14 settembre 2021 dalle ore 20.30 alle ore 22 presso gli spazi della Parrocchia di Dossobuono e la scuola dell’ infanzia.

Per informazioni: https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.144774787274278/383817423370012/

Sito: http://abbracciverona.org/

Facebook: https://www.facebook.com/abbracciVr/

Mail: info@abbracciverona.org

 

***

L’Associazione Le Fate Onlus CERCA CASA!

L’Associazione LE FATE ONLUS cerca una casa o appartamento nella prima e seconda circoscrizione di Verona, quindi  orientativamente nei quartieri di Ponte Crencano, Borgo Trento, Avesa, Quinzano e Parona, San Zeno e San Bernardino, di minimo 120 mq, meglio se al piano terra e con giardino o comunque vicino ad aree verdi. Il budget è di 1000 euro mensili.

Attualmente la sede è in vendita, si tratta dell’appartamento che ospita il centro diurno per minori in collaborazione con i Centri Sociali Territoriali 1 e 2 del Comune di Verona.

Per info: 0452222324; info@lefate-onlus.org

 

***

PROGETTO

MODe on: start up sostenibili e digitali nel settore tessile

Il progetto, promosso da AIV Formazione, del quale anche MAG Verona è partner, destinato a 12 giovani  under 30 inoccupati/disoccupati. Il percorso prevede 2 edizioni: una a Verona (6 posti) e una a Bassano (6 posti). Ha come obiettivo fornire le conoscenze e l’accompagnamento utili per definire un’idea imprenditoriale nel settore tessile e della moda, in ottica di rilancio dell’economia regionale e del Paese.

Ai giovani destinatari verranno fornite tutte le competenze egli strumenti formativi e metodologici necessari per poter avviare start up creative e innovative nel settore.

Il percorso sarà così strutturato:

 

– ORIENTAMENTO SPECIALISTICO INDIVIDUALE (4 ORE)

– FORMAZIONE (150 ORE)

– SOSTEGNO ALL’AUTOIMPIEGO E ALL’AUTOIMPRENDITORIALITA’ (60 ORE)

 

L’attività avrà inizio indicativamente nel mese di Settembre 2021.

La selezione dei candidati avverrà entro il 21/09/2021.

 

Per info:

info@aivformazione.it

045 630 4651

https://www.aivformazione.it/corsi-di-formazione/start_up_moda/

 

***

Progetto Job Gym

Corso di formazione Social Innovation per l’Impresa Sociale

Il Progetto Job Gym, progetto finanziato da Cariverona, del quale anche MAG Verona è partner, è rivolto a ragazzi e ragazze tra i 16 e i 30 anni in cerca di occupazione.

Nasce dall’idea di alcune realtà operanti nel territorio veronese nel settore dell’istruzione, dell’inserimento lavorativo, delle politiche attive del lavoro, dell’innovazione, quali: Lavoro & Società Scarl (capofila del progetto), Comune di Verona, Fondazione Engim Veneto, Sol.Co. Verona s.c.s.c., Hermete Società Cooperativa Sociale a r.l., Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc., Energie Sociali Cooperativa Sociale Onlus, COSP Verona, Fondazione Edulife Onlus, T2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c.a r.l per far fronte a questo particolare momento storico, aggravato dalla crisi legata alla pandemia da covid 19, nel quale le aziende, anche quelle veronesi, hanno difficoltà a trovare candidati con le adeguate competenze.

Stai cercando un lavoro e non sai da dove partire?

JobGym è la tua prossima palestra!

Un gruppo di professionisti/e ti allenerà per agevolare il matching tra te che cerchi lavoro e…chi lo offre!

Ti aiuterà a sviluppare le tue competenze trasversali e a migliorare le tue abilità!

Attraverso corsi di formazione mirati, inserimenti in tirocinio e/ o apprendistato e…attraverso uno Sportello Lavoro Itinerante!

 

Per info: https://www.lavoroesocieta.com/content/language:ita/allenati-al-tuo-prossimo-lavoro-con-il-progetto-jobgym

***

Associazione Presenza Donna

DONNE AL POZZO!

L’Associazione Presenza Donna organizza tre presentazioni di libri che sono occasioni di incontro e confronto rispetto a modi inediti di dire Dio e la fede. Tre passi di un percorso di conversazioni teologiche alla portata di tutte e tutti intitolato “Donne al pozzo”. Come il pozzo che sta al centro dello splendido chiostro di San Lorenzo a Vicenza, che ospiterà la rassegna, come il pozzo che nei racconti biblici è sempre luogo di incontro sorprendente e trasformativo. Ecco nel dettaglio il calendario degli appuntamenti.

-Lunedì 6 settembre 2021 – IL SEGRETO DELL’ALBA – Storie e parole di rinascita

Lucia Vantini (autrice e teologa) dialoga con Chiara Peruffo (Presenza Donna)

-Lunedì 13 settembre 2021 – EVA, LA PRIMA DONNA – Storia e storie

Cristina Simonelli (autrice e teologa) dialoga con Donatella Mottin (Presenza Donna)

-Lunedì 20 settembre 2021 – CARNE DI DONNA – Raccontando Maria di Nazaret

Simona Segoloni Ruta (autrice e teologa) dialoga con sr. Elisa Panato (Presenza Donna)

 

Tutti gli incontri si svolgeranno alle 18.00 presso il Chiostro del tempio di San Lorenzo a Vicenza (piazza San Lorenzo). È necessaria la prenotazione, scrivendo una mail a info@presdonna.it o un messaggio Whatsapp al 371 4993198.

Per info:

https://www.presdonna.it/donne-al-pozzo-tre-incontri-a-settembre/?fbclid=IwAR1w8trin4VD6hgiWWmMeJmXz8JoZRxszsgNFA6Jdz8FgUMAZ4-MBIZaLmk

 

***

 

”R.ACCOLTI”

 a San Massimo verdure fresche condite con la SOLIDARIETÀ

 anche SABATO O8.30 – 12.30

 

L’orto è aperto in Via Brigata Aosta 8/B a San Massimo di Verona, dalle ore 07.45 alle ore 11.45 (nei giorni feriali) e in Agosto, anche sabato mattina, per la vendita di verdura di stagione.

Fino alla fine agosto, sono disponibili in quantità:

INSALATE (lattuga, indivia) – BARATTIERI (i cetrioli pugliesi “digeribili”) – ZUCCHINE col fiore – MELANZANE di tre varietà – PEPERONI – POMODORI da insalata – SCALOGNO – Erbe aromatiche e altro ancora…

 

L’orto di S. MASSIMO sede del Progetto R.ACCOLTI si regge sull’impegno dei soci-volontari della ns. Associazione GLI ORTI DI S. GIUSEPPE Onlus in perfetta sintonia con persone che, per i più svariati motivi sono in una fase di vulnerabilità e sono sostenuti dai Servizi Sociali comunali o da ULSS 9. Nonostante le giuste precauzioni imposte dal COVID, tutti gli operatori sul campo stanno svolgendo un lavoro encomiabile.

***

 

R.ACCOLTI è un progetto di Agricoltura Sociale Partecipativa che è nato per opera ed è gestito dall’Associazione “Gli Orti di San Giuseppe Onlus”.

 

L’obiettivo è quello di associare l’aspetto produttivo proprio di un’azienda agricola – i RACCOLTI – con la ricerca di percorsi nuovi a sostegno di “misure di inclusione sociale attiva e partecipata” a favore di persone vulnerabili che, sull’orto, sono ACCOLTE in coerenza con lo spirito e lo statuto associativi. Il progetto, partito avviato nel 2015, si sviluppa su un ampio appezzamento ricevuto in concessione dal Comune di Verona e sito nel cuore del quartiere di San Massimo. Il campo, incolto da anni, è stato dissodato, arato, fresato, letamato e reso in condizioni di produrre.

 

Dal 2016, un gruppo di persone in svantaggio sociale coltivano verdura di stagione in pieno campo con metodi naturali, guidate da un agronomo volontario e sostenute da un educatore.  In questa attività agricola sono presenti diversi aspetti adatti a supportare un percorso di fattivo inserimento.

Sul campo vi è minimo uso di macchinari agricoli e, solo quando strettamente necessario, l’impiego unicamente di prodotti di difesa autorizzati per le colture a “Difesa Integrata” come da Disciplinare Regionale.

 

Per ogni richiesta di ulteriori informazioni:

Adriano Merlini 348 247 3134

segreteria@gliortidisangiuseppe.org

 

 

***

 

MULINO DEI SEMI DELLA VALLE BORMIDA

Casa delle sementi

 

 

La Casa delle Sementi si rivolge a tutte le persone: agricoltori professionisti o dilettanti della conservazione e della riproduzione della biodiversità contadina che vogliono condividere un percorso di mutualismo atto al contrasto della perdita progressiva di varietà agricola causata da modelli agroindustriali e monocolturali o semplicemente legati al piacere di riprodurre, coltivare e scambiare il frutto della propria passione agricola. Il progetto nasce da una collaborazione tra ARI (Associazione Rurale Italiana) e alcune associazioni  della Valle Bormida: Centro per l’educazione all’ambiente e alla ruralità Cascina RaglioDiLuna, Progetto BcomeBiodiversità.

 

SOSTIENI IL PROGETTO!

 

La Casa delle Sementi – Mulino dei Semi vuole promuovere modalità di apprendimento diversificate basate sul dialogo, la discussione e la convivialità: creare un ambiente in cui tutti i partecipanti sono soggetti e dove possano, attraverso la condivisione delle proprie conoscenze ed esperienze, costruire un cammino comune a servizio dei bisogni reali della comunità della Casa delle Sementi.

La campagna con il programma completo del progetto è disponibile al sito di Produzioni Dal Basso: https://www.produzionidalbasso.com/project/casa-delle-sementi-mulino-dei-semi-della-valle-bormida/

 

***

 

SOLIDARIETA’  PER CUBA

 

Raccolta fondi lanciata dalla Cgil e dalla Associazione nazionale Amicizia Italia-Cuba, per inviare strumenti sanitari, come siringhe, garze, guanti chirurgici, termometri e altro materiale per far fronte alla gravissima emergenza sanitaria che ha colpito il Paese caraibico.

 

“Un aereo carico di 200 metri cubi di materiale sanitario destinato al popolo cubano è decollato dall’aeroporto di Milano Malpensa. Un risultato straordinario ottenuto in un solo mese grazie alla solidarietà di tante organizzazioni, enti, lavoratori, lavoratrici, iscritti al sindacato, cittadini, studenti, pensionati”. È quanto affermato dalla Cgil, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta al Terminal 1 dell’aeroporto milanese al termine della prima fase dell’iniziativa umanitaria ‘Poniendole corazon a Cuba’ promossa dal coordinamento di Aicec, in collaborazione con Cgil, Ctc e Conaci.

 

“Un’azione di sostegno ben riassunta nel nostro slogan ‘Ieri ci avete aiutato voi, oggi tocca a noi’ che ci ha permesso di raccogliere 280mila euro e di comprare: 151 respiratori polmonari; 41 concentratori di ossigeno doppia via in grado di produrre ossigeno per 82 pazienti; 6.000 dosi di Atracurio farmaco monodose per l’intubazione del paziente (farmaco salvavita); 300 maschere CPAP; 5.000 cicli di antibiotici ospedalieri per co-morbilità; 72.000 test rapidi per il Covid-19; migliaia di farmaci generici per adulti e migliaia di farmaci generici per bambini; 80.000 FFP2; 530.000 mascherine chirurgiche; 80.000 siringhe; 40.000 guanti; 30.000 gel mani ospedalieri”.

 

“Il nostro impegno non si ferma, la campagna di solidarietà proseguirà. Prossimo obiettivo: un secondo invio di farmaci e dispositivi sanitari già nel mese di settembre. Le donazioni continueranno ad essere raccolte nel conto corrente (IBAN: IT22W0103003201000002777900), intestato a Cgil Nazionale. La causale da indicare è Cgil Cuba”, conclude il sindacato di corso d’Italia.

 

Verona scende in campo per dare un aiuto a Cuba, che sta vivendo una drammatica crisi sanitaria ed economica. Scarseggiano i generi alimentari e soprattutto strumenti medici come ventilatori polmonari, saturimetri, monitor diagnostici, garze, guanti chirurgici, termometri, siringhe e altri ausili medici di fondamentale importanza in tempi di pandemia. Per questo associazioni, cooperative e studenti veronesi si stanno facendo promotori di una serie di iniziative per raccogliere fondi, farmaci e materiale sanitario da inviare al popolo cubano, sulla scorta di quello che sta avvenendo in tutto il Paese.

Per prendere visione del comunicato stampa ufficiale: https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/08/Comunicato-stampa_emergenza-cuba-.pdf

 

Per sostenere il progetto dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba “AIUTIAMO CUBA NELL’EMERGENZA”

 

Causale: EROGAZIONE EMERGENZA BLOCCO A CUBA

c/c postale 37185592 intestato a Ass. Naz. Amicizia Italia-Cuba

IBAN: IT59R0760101600000037185592

c/c bancario 11096138 – Banca Etica, Milano intestato a Ass. Naz. Amicizia Italia-Cuba

IBAN: IT09A0501801600000011096138

 

Per sostenere il progetto CGIL “IERI CI AVETE AIUTATO VOI – OGGI TOCCA A NOI”

 

Causale : CGIL CUBA IBAN: IT22W0103003201000002777900.

***

 EMERGENZA INCENDI SARDEGNA

 

Come sapete la Sardegna è stata devastata dagli incendi, migliaia di ettari di macchia mediterranea sono andati a fuoco. Danni incalcolabili per questa terra e per questo popolo. Molte famiglie sono rimaste senza niente, paesi rimasti senza niente. Ci sono Comuni molto piccoli che hanno bisogno di aiuto anche economico.

Di seguito vi segnaliamo alcuni di questi Comuni con l’indirizzo IBAN di riferimento per eventuali donazioni.

 

Uniamoci per aiutare queste persone che si trovano in una situazione drammatica!

 

COMUNE  DI SCANO DI MONTIFERRO CON IBAN  IT 98M010158802000000000000520

COMUNE DI TRESNURAGHES CON IBAN IT55G0101588140000000000391;

COMUNE DI SANTO LUSSURGIU CON IBANIT9N0101585610000000022009;

COMUNE DI CUGLIERI CON IBAN IT25C0101585570000000014489.

 

CAUSALE: EMERGENZA INCENDI

 

Grazie per quello che farete e per quanto vi è possibile condividete questa iniziativa.

***

WikiANED-MEMORIA QUOTIDIANA

 

365 storie per 365 giorni: pensato come una sorta di calendario, WikiANED–Memoria Quotidiana si propone di offrire ogni giorno  “una pillola di Memoria”, uno spunto di riflessione e un invito all’approfondimento per studenti, docenti o appassionati di storia: una foto accompagnata da una breve didascalia, consigli bibliografici, cinematografici o di altra forma artistica, link a video, interviste o approfondimenti.

 

A fianco dei nomi e delle date fondamentali, si darà spazio anche a tanti deportati e deportate solitamente esclusi dalla narrazione storica proponendo così alle giovani generazioni tante ‘persone comuni’ che, difronte ai soprusi del regime dittatoriale fascista e alla guerra, non hanno esitato a scegliere, anche con azioni concrete, la parte della Libertà, contribuendo significativamente alla sconfitta del nazifascismo e alla costruzione della Democrazia.

 

“WikiANED: Memoria quotidiana” sarà accessibile a tutti direttamente e gratuitamente ogni giorno dal 1° settembre 2021 al 31 agosto 2022 sulla pagina Instagram di ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti (aned.exdeportati) e sulla pagina Facebook ANED  gruppo pubblico nazionale, i cui post saranno poi rilanciati dalle varie sezioni provinciali ANED, soprattutto Verona.

 

***

L’Associazione Culturale Amici del Lazzaretto di Verona

L’Associazione Culturale Amici del Lazzaretto è una realtà locale che si occupa della riqualificazione e valorizzazione del sito storico e dello spazio circostante, situati nel Parco dell’Adige, ampliandone la fruizione della collettività e ottimizzando il potenziale di relazioni del complesso architettonico e paesaggistico con il contesto culturale e agricolo di riferimento. Obiettivo dell’Associazione è quello di sviluppare l’accesso e l’utilizzo dell’intera zona, creandovi all’interno nuove attività – compatibili con la salvaguardia e il rispetto del luogo – connesse alla cultura della salute e alla conoscenza delle peculiarità dell’area. Il luogo intende essere un punto di riferimento per la salute e il benessere delle persone, un luogo di inclusione sociale, condivisione e cooperazione tra realtà locali.

Programma estate 2021

– Sabato 4 Settembre 2021 21.00

JOE RIVETTO&CRIMINAL SOUND

Concerto

 

Nel rispetto delle norme anti Covid-19, gli ingressi saranno limitati, con posti a sedere su prenotazione. Le prenotazioni apriranno una settimana prima della data dell’evento.

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE

Prenotazione tramite messaggio WhatsApp al numero 379 2651331, indicando per ogni partecipante: data dell’evento al quale si desidera partecipare, nome e cognome, recapito telefonico, indirizzo e-mail.

Per info:

mail: amicidellazzaretto@gmail.com

cell: 379 2651331

https://www.facebook.com/amicidellazzaretto

https://www.instagram.com/amici_del_lazzaretto_vr/

 

***

VERONAUTOCTONA

 

VeronAutoctona ha come obiettivo la promozione del territorio veronese attraverso le sue peculiarità enogastronomiche, storiche e turistiche attraverso serate tematiche.

 

Ecco i prossimi appuntamenti:

 

SOAVE ESOTERICA – passeggiata al tramonto tra le contrade del borgo medievale di Soave:

 

– 7 Settembre 2021 dalle 18.00 alle 21.00

– 21 Settembre 2021 dalle 18.00 alle 21.00

 

Il ritrovo per la partenza è in Via Covergnino, Soave (VR)

Per il programma completo: https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/08/soave-esoterica.pdf

Per costi e prenotazioni: veronautoctona@gmail.com; 348 4147056; https://www.facebook.com/VeronAutoctona.

 

***

 

SESTA EDIZIONE DEL PREMIO LOMBRICO D’ORO

 

Il coordinamento Lombrico D’Oro – a cui anche MAG Mutua per l’Autogestione aderisce – in collaborazione con il Gruppo Radice dei Diritti dell’Università degli Studi di Verona, organizza un convegno i cui temi affrontano la relazione tra cibo, ambiente e cambiamenti climatici.

Sabato 11 Settembre 2021 ore 9.00 presso

AULA T2 del POLO DIDATTICO “G. ZANOTTO”

LOMBRICO D’ORO-UN PREMIO PER BUONI SINDACI A DIFESA  DELL’AMBIENTE”

Per il programma completo del convegno: https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/08/Radici_Lombrico_Locandina_A3_2021.pdf

PER INFORMAZIONI/CONTATTI/PRENOTAZIONI:

Tel.: 045-8028250; Cell.: 3405780291; Fax: 045-8124876

E-mail: melotti3333@gmail.com; roberto.leone@univr.it

***

FONDAZIONE LA PILETTA ONLUS

 

La Fondazione La Piletta Onlus promuove progetti innovativi per rispondere ad esigenze socio-educative, formative e di accoglienza rivolte principalmente a giovani e adulti disabili, ma anche ad altre situazioni di svantaggio, che necessitano di un contesto in cui sviluppare percorsi di benessere e di crescita personale attraverso attività quotidiane inserite in un contesto naturalistico.

 

Prossimo appuntamento:

 

– Sabato 11 Settembre 2021 ore 18 presso Via Chitalò, Povegliano (VR)

ARTE SOTTO IL PORTICO

Un evento dedicato alla scultura, pittura, grafica, ceramica (raku), con performance di danza, musica e una conferenza sul significato dell’ arte moderna.

Per l’evento è previsto un contributo di 12 euro.

 

Per informazioni:  320 7143550; https://www.facebook.com/Fondazione.La.Piletta.ONLUS ; https://www.lapiletta.org/

 

***

SPECIALE CINEMATENEO

 

L´Università degli Studi di Verona, nell’ambito della rassegna cinematografica Cinemateneo, propone una serie di appuntamenti:

 

 

Dal 14 settembre 2021 al 16 settembre 2021

Rassegna cinematografica in Università

Filmare la città: il reale e l’immaginario– Coordinatore scientifico Alberto Scandola

 

Giardino del Polo Santa Marta (in caso di maltempo aula magna – Silos di Ponente)

via Cantarane 24, Verona

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, sino ad esaurimento posti, tramite EVENTBRITE

E’ necessario essere in possesso di Green Pass: https://www.univr.it/info-covid

 

 

Martedì 14 SETTEMBRE 2021 ore 20.30

Speciale Afghanistan: 4 SGUARDI SULL’AFGHANISTAN

 

Di fronte alla violenza dei recenti avvenimenti, cerchiamo di ritrovare la vita quotidiana per le strade di Kabul, nello sguardo di quattro documentaristi afghani.

 

Introducono:  Olivia Guaraldo, docente di Filosofia politica – Università di Verona, Anna Marziano, regista e studentessa – Università di Verona, Gianluca Solla, docente di Filosofia teoretica – Università di Verona.

L’iniziativa ha il supporto di: PHILM – Centro di ricerca su filosofia e cinema dell’Università di Verona e Università Vita e Salute, San Raffaele Milano e Consiglio degli Studenti con il patrocinio del Comune di Verona e il patrocinio e il contributo di ESU.

 

 

Mercoledì 15 SETTEMBRE

Spike Lee I 25th hour (2002) Film in lingua originale con sottotitoli

Introduce: Alberto Scandola, docente di Storia e critica del cinema

 

Giovedì 16 SETTEMBRE

Alessandro Rossetto I Piccola patria (2013)

Introduce: Paola Zeni, dottoranda in Filologia, Letteratura e Scienze dello Spettacolo

 

 

 

Prenotazione obbligatoria, sino ad esaurimento posti, tramite Eventbrite https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cinemateneo-2021-117962867111

E’ necessario essere in possesso di Green Pass: https://www.univr.it/info-covid#comunicato.

Per maggiori informazioni visitare https://www.univr.it/it/cinemateneo.

 

***

IL TEATRO NEI QUARTIERI

Ecco il prossimo eventi di MODUS Prossimo appuntamento di Modus:

– Mercoledì 15 Settembre 2021 ore 21.00

VELENO A COLAZIONE

Una commedia che mette alla berlina le dinamiche del matrimonio, attraverso un umorismo graffiante ed un susseguirsi di divertenti colpi di scena fino ad un finale imprevedibile e davvero divertente.

Circolo Primo Maggio, Via Lanificio 60, Montorio

Ingresso libero con obbligo di Prenotazione sul sito https://modusverona.it

Per info: https://modusverona.it/

***

CONCORSO FOTOGRAFICO

“Racconta la Verona che cambia in un click”

 

L’originale iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Verona, è frutto della sinergia di diversi attori del territorio: Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Verona (Visual Research Lab), Biblioteca Civica di Verona, Giardini Aperti Verona, CTG La Fenice, CasaEditriceQuiEdit, Verona Fotografia. Un originale e innovativo concorso-percorso fotografico che invita a esercitare lo sguardo di noi cittadini nell’osservare il divenire dei quartieri della nostra vita quotidiana e nel “fermarlo” in un click.

Considerata la particolare finalità di questo concorso, le foto non saranno selezionate solo per la qualità dell’immagine ma soprattutto per il loro valore di documentazione.

I partecipanti saranno divisi in due categorie, over 30 (compreso) e under 30 (con coinvolgimento di studenti delle scuole veronesi e dell’Università).

 

Il concorso è attivo dal 4 Giugno 2021 al 15 Settembre 2021

Per informazioni e modalità di partecipazione:

http://veronainunclick.it/

***

LA VIA CAMPESINA

“Artist@ per la sovranità alimentare”:   appello all’azione solidale degli artist@ di tutto il mondo!

 

La Via Campesina è un movimento internazionale che riunisce milioni di contadini, agricoltori di piccole e medie dimensioni, le persone senza terra, le donne contadine, indigeni, migranti e lavoratori agricoli di tutto il mondo. Difende la piccola agricoltura sostenibile, come un modo per promuovere la giustizia sociale e la dignità. Si oppone fermamente aziendalismo agricolo guidato dalle multinazionali che stanno distruggendo le persone e la natura.

In occasione della celebrazione dei 25 anni di sforzi e campagne condotte dai contadin@ nelle diverse comunità per realizzare la sovranità alimentare, La Via Campesina lancia la sua chiamata internazionale all’azione:

“Artist@ per la Sovranità Alimentare verso il 16 ottobre 2021 – La Giornata Internazionale di Azione per la Sovranità Alimentare dei Popoli e contro le Corporazioni Transnazionali.

***

“Artist@ per la Sovranità Alimentare” cerca di raccogliere le espressioni audiovisive delle lotte storiche e della resistenza condotte da contadin@, artigian@ del cibo, popoli indigeni, pescator@, pastor@, senza terra, donne, salariat@ agricoli, migranti e giovani in tutto il mondo, per difendere il nostro stile di vita e i nostri mezzi di sussistenza.

Gli artist@ e i produttor@ multimediali potrebbero trarre ispirazione da uno qualsiasi dei temi elencati di seguito:

  1. Esperienze specifiche di sovranità alimentare – cooperative contadine, fiere rurali, semi, scuole agroecologiche, radio comunitarie, ecc.
  2. Sfide e minacce poste dalla politica agricola industriale e il suo impatto sulla riforma agraria, il land grabbing, il cambiamento climatico e la criminalizzazione dei movimenti sociali.
  3. La disputa tra il modello di produzione agroecologico contadino e il modello industriale dell’agribusiness.
  4. L’urgenza di una nuova società costruita sui principi di solidarietà globale, internazionalismo e giustizia sociale.

 

Termine ultimo per mandare materiale: 16 settembre 2021

 

Email: Invia tutti i materiali via e-mail con oggetto “Llamado Artistas por la Soberanía Alimentaria” a lvcweb@viacampesina.org  con una copia (CC) a Viviana.rojas@viacampesina.org.

 

Per modalità di partecipazione e informazioni: https://www.assorurale.it/2021/08/14/la-via-campesina-artist-per-la-sovranita-alimentare-appello-allazione-solidale-degli-artist-di-tutto-il-mondo/

 

 

 

***

ASSOCIAZIONE AMENTELIBERA

Ambiente, Mondialità, Educazione

L’Associazione AMEntelibera nasce con l’obiettivo di promuovere stili di vita “sostenibili” attraverso la realizzazione di esperienze all’aria aperta e di percorsi di educazione ambientale basate su pratiche di edutainment e di educazione in natura.

Prossimo appuntamento:

– Domenica 26 settembre ore 09.45 Soave (VR)

DANTE IN BICICLETTA

Nell’anno del settecentesimo anniversario della morte si ricorda il Sommo Poeta passeggiando tra vicoli e viottoli fino a raggiungere il Castello con visita guidata.

RITROVO: ore 09.45 nel parcheggio di via Covergnino (nei pressi di Porta Vicentina) a Soave

CONCLUSIONE: ore 13.15 circa

LINK per iscrizioni: https://bit.ly/2TBnrpd

Per il programma completo: https://www.viaggiamentelibera.it/IT/associazione-amentelibera/News/Dante-in-bicicletta-a-Soave-(VR).html; https://www.facebook.com/associazioneamentelibera/events

Per info: 340 7739525; info@viaggiamentelibera.it; www.viaggiamentelibera.it

 

***

CASA SHAKESPEARE Impresa Sociale

SIM

Il SIM è il primo Museo interattivo dedicato a William Shakespeare che offre ai/alle visitatori/trici un percorso per conoscere uno degli autori più importanti della cultura europea, vivendo un’esperienza unica, immersiva e interattiva. Arte, poesia, teatro e tecnologia in un solo percorso! Dal 25 Giugno al 19 Settembre 2021 venerdì, sabato e domenica con prenotazione obbligatoria Live performance su richiesta alle 17 con un minimo di 6 partecipanti.

Teatro Satiro Off, Vicolo Satiro 8 – 37121 Verona

Visita media 30 min // Live performance 20 min

Per prenotazioni e info:  https://casashakespeare.it/wp-content/uploads/2021/05/presentazione-SIM-2020-2021_ita.pdf?fbclid=IwAR2EmKfxQDpyj8R6lHbIq_iVxjEOCoG5R9IduT4ntZtVJJBYTzRSmzRQROo

Casa Skakespeare

Vicolo Satiro 8 – Verona

https://casashakespeare.it/

 ***

IL VOLONTARIATO NEL POST-PANDEMIA

DALL’EMERGENZA ALLA NUOVA QUOTIDIANITÀ

 

Fevoss Federazione Servizi del Volontariato e Fevoss Santa Toscana in collaborazione con il CSV- Centri organizza sabato 25 settembre alle ore 9.30 l’incontro dal titolo: “IL VOLONTARIATO NEL POST-PANDEMIA DALL’EMERGENZA ALLA NUOVA QUOTIDIANITÀ”. La crisi sociale ed economica causata dal Covid-19 ha obbligato anche il volontariato a rinnovarsi per rispondere ai nuovi bisogni della comunità e alle ulteriori disuguaglianze

emerse nel post pandemia. Rapporti con enti pubblici e imprese profit, reclutamento, formazione sono solo alcuni dei fronti su cui il Terzo Settore dovrà interrogarsi per diventare più inclusivo e innovativo.

 

Ne discuteranno:

Maurizio Carbognin – Presidente Osservatorio disuguaglianze Verona

Chiara Tommasini – Presidente nazionale Csvnet

Don Carlo Vinco – Garante dei detenuti carcere di Montorio

Coordina: Giancarlo Montagnoli – Presidente Fevoss

 

 

Informazioni e iscrizioni entro il 18 settembre al numero 045 8002511 – mail: fevoss@fevoss.org,

Locandina del convegno: https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/09/Locandina-convegno-25-09-2021.pdf

 

***

ARTE DELL’IO e DELL’UMANITÁ

Associazione

 

L’Associazione Arte dell’Io e dell’Umanità nasce dalla volontà di promuovere il risveglio dell’Io nell’amore per la libertà interiore e di favorire così lo sviluppo dell’essere umano, unico nella sua individualità.

 

Prossimi appuntamenti:

 

Sabato 25 e Domenica 26 Settembre 2021

Convegno online: E LA TERRA CHIEDE ALL’UOMO, FATTI VIVO! L’UOMO E LA TERRA UN DESTINO COMUNE

 

Per il programma completo degli incontri: https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/08/programma-BLU-Siaf-Argital.jpg

Per info e iscrizioni: https://www.artedellio.it/fattivivo/

 

***

LIBRE! Libreria – emporio culturale – cooperativa

DONATECI I LIBRI CHE NON VI PIACCIONO PIÙ! NON BUTTATELI VIA!

Sono per noi una risorsa importantissima, per far divenire Libre! una realtà economicamente autosufficiente.

Oltre alla consueta fornitura di libri attualmente in commercio, stiamo sviluppando anche un settore dedicato al libro usato.

Per questo vi chiediamo la disponibilità a donarci libri in buono o ottimo stato che non vi interessa tenere nella vostra biblioteca, rimettendoli perciò in un circuito di lettura e aiutando in tal modo lo sviluppo di questo settore e della libreria.

Non prendiamo enciclopedie, testi scolastici, riviste, libri pubblicati dalle testate giornalistiche, euroclub, mondolibri.

Potete portarceli durante gli orari di apertura della libreria. Grazie!

CONSEGNE A DOMICILIO

L’anno scorso, a libreria chiusa, iniziavamo la nuova avventura delle consegne a domicilio: ci abbiamo preso gusto!

Potete ordinare i vostri libri con una mail, chiamandoci in libreria o tramite Bookdealer: clicca qui (https://www.bookdealer.it/libreria/142/libre-societ%C3%A0-cooperativa) per entrare nella nostra pagina.

In città la consegna è gratuita.

MILLELIBRE

CAMPAGNA DI AZIONARIATO POPOLARE

Siamo in 548, vogliamo diventare Mille. Millelibre!

Siamo persone, associazioni, imprese, nomi e numeri che fanno prendere quota a questa cooperativa, libreria indipendente, capitale sociale e umano.

E voi, che aspettate?

Con una quota di € 100, una soltanto, le farete prendere quota e avrete gli sconti sui nostri libri belli.

Vi aspettiamo in libreria e in cooperativa!

clicca qui per scaricare il modulo di adesione http://www.libreverona.it/wp-content/uploads/2019/01/SCHEDA-DI-ADESIONE_LIBRE.pdf

LIBRE! Libreria – emporio culturale – cooperativa

Interrato Acqua Morta, 38 – Verona

dal martedì al sabato ore 10 – 13 e 16 – 20

0458033983 – libreverona@gmail.com; http://www.libreverona.it/

 

***

La  LIBRERIA delle DONNE DI PADOVA

Appuntamenti:

Da lunedì 6 Settembre a venerdì 10 Settembre 2021 dalle 18.00 alle 20.00

WORKSHOP GRATUITI DI SCRITTURA CREATIVA

Gli incontri, tenuti da Barbara Buoso, saranno online sulla piattaforma zoom. È necessaria la prenotazione all’indirizzo e – mail libreriadelledonnepadova@gmail.com

Per informazioni e programma completo: https://www.libreriadelledonnepadova.it/eventi/

 

– Lunedì 25 Ottobre 2021 dalle 18 alle 20.30 (per i successivi 5 lunedì)

SE RACCONTO LA MIA STORIA, L’ASSE TERRESTRE SI SPOSTERÀ

Laboratorio di scrittura autobiografica con Rossana Campo

Il corso di terrà sulla piattaforma zoom.

Per info e iscrizioni: https://www.libreriadelledonnepadova.it/eventi/libreriadelledonnepadova@gmail.com

 

 

***

OSTERIA Mangiabottoni

L’osteria Mangiabottoni nasce nel 2018 assieme al gemello StraVagante Hostel, appena fuori Porta Palio in Via G. dalla Bona, 8. Fin dal principio, l’impegno è stato quello di offrire il meglio della cucina veronese, veneta e italiana con materie prime locali di alta qualità, in un locale contemporaneo. Il grande valore aggiunto è un’anima sociale, difatti si tratta di una realtà parte di AIAS Verona: l’impegno è quello di abbattere ogni barriera, fisica e culturale, tra abilità e disabilità nel lavoro. Per questo l’osteria è gestita da personale diversamente abile, opportunamente coadiuvato da operatori/trici professionali e coinvolto nelle attività di accoglienza, servizio bar e di sala, pulizia, organizzazione di eventi socio-culturali e di promozione del territorio.

Pranzare e cenare al Mangiabottoni non è semplicemente mangiare ma è il modo più gustoso di fare del bene.

Per conoscere il menù:

https://www.ilmangiabottoni.it/la-nostra-storia

Facebook: https://www.facebook.com/IlMangiabottoni

Se volete prenotare un tavolo o ordinare da asporto il numero da contattare è il seguente: 335/7044188

 

***

PLANET VIAGGI RESPONSABILI

Planet Viaggi Responsabili, segnala il calendario delle prossime partenze per viaggi individuali e piccoli gruppi, in qualunque periodo e destinazione anche solo per 2 persone! Ecco la programmazione al seguente link https://www.planetviaggi.it/it/partenze-prossime.

 

Dal 18 al 25 settembre 2021

 ABRUZZO: LUPI E CRISTIANI

Un trekking nel Parco Nazionale d’Abruzzo tra camosci, cervi, caprioli, cinghiali, orso bruno marsicano e il lupo appenninico, uno dei suoi protagonisti più importanti.

Per il programma completo: https://www.planetviaggi.it/public/Lupi_e_cristiani.pdf

– Dal 29 Ottobre al 1 Novembre

IL PARCO ARCHEOLOGICO  DI POMPEI, I SITI VESUVIANI E NAPOLI

Un’immersione di quattro giorni in alcuni dei siti archeologici più famosi al mondo accompagnati da un’esperta archeologa che ci guiderà in tutte le tappe del tour, prestando attenzione anche ai dettagli più nascosti, spesso trascurati dai classici percorsi turistici.

Per il programma completo: https://www.planetviaggi.it/public/PROGRAMMA_2021_pompei_29_ottobreconD.pdf

TERMINE ISCRIZIONI: 10 settembre 2021

 

Il calendario e i programmi dei tour potranno subire variazioni in base all’andamento della situazione sanitaria per covid-19.

Per info: viaggiresponsabili@planetviaggi.ithttps://www.planetviaggi.it/

I commenti sono chiusi.