Notizie dalla Mag di Verona – N. 320

Notizie dalla Mag di Verona – N. 320

Invitiamo coloro che promuovono iniziative di condividerle non solo attraverso Facebook, ma anche di inviarcele via posta elettronica entro martedì 27 febbraio: le inseriremo volentieri nella newsletter. Questo ci permetterà di arricchirla grazie ai vostri interessanti eventi e di poter dare maggior risonanza e spazio alla ricerca diffusa e alle pratiche creative e autorganizzate nei diversi contesti.

Scrivete a: info@magverona.it; tel. 045-8100279 – Giulia Pravato.

“STORIE DAL BALDO. Botteghe, produzioni locali e tanto altro…” è il titolo del nuovo numero del trimestrale Mag “Autogestione & Politica Prima” in collaborazione con le Città Vicine che racconta il progetto di sviluppo locale dell’area montana del Baldo – Garda “STORIE DAL BALDO” promosso da Mag e Aiv Formazione.  

Ecco il sommario:

STORIE DAL BALDO – Botteghe, produzioni locali e tanto altro…

a cura di Simonetta Patanè

UNIVERSITÀ E MONTAGNA INSIEME

Esplorando nuove relazioni per promuovere una buona economia nel Baldo.

a cura di Veronica Polin

A margine del progetto “STORIE DAL BALDO”

a cura di Paolo Dagazzini e Loredana Aldegheri

Vi ricordiamo che è possibile sottoscrivere l’abbonamento ad Autogestione & Politica Prima al costo di € 25 annui cliccando al seguente link: https://magverona.it/partecipa-e-sostieni-la-mag/abbonati-alla-rivista-a/

Per info: Tel. 0458100279; info@magverona.it

Mag Verona propone, all’interno del progetto “Conta su di noi”ed. 2, finanziato da Fond. San Zeno, un corso di formazione gratuito rivolto a quanti e quante desiderino avviare una propria impresa.

Il percorso mira a fornire, a partire anche da testimonianze di chi si è messo in moto spinto da propri desideri e sogni, un supporto formativo che porta a costruire un lavoro per sé e per altri e altre. È infatti fecondo, mentre si ricercano i necessari supporti, incontrare chi ci ha preceduto, per trarne connessioni, energia e buone pratiche.

Focus di questa proposta è sperimentare la creazione di realtà economiche autoimprenditive, generative di lavoro di qualità, frutto di passioni, desideri e necessità soggettive dei e delle partecipanti. Senza dimenticare la connessione con il territorio e la relazione feconda con la comunità.

E’ rivolto a donne e uomini, in prevalenza giovani ma senza escludere altre generazioni, che hanno il desiderio di sviluppare una propria idea di impresa.

Possono essere studenti o studentesse che stanno progettando il proprio futuro professionale, disoccupati/e che vogliono crearsi un lavoro a propria misura e/o persone che -pur lavorando- aspirano a riorientarsi seguendo una personale passione.

Le idee possono riferirsi a vari campi, senza limitazioni di settore, e possono essere presentate da singoli/e o da gruppi.

Gli incontri si terranno con orario 14.30 – 18.30, a partire dal 29/02/24 c/o la Casa Comune MAG – via A. Cristofoli, 31/A, Verona (zona Stadio).

L’incontro finale del 16 maggio si terrà c/o la Sala della Valpolicella Benaco Banca, via dell’Artigianato, 5 – loc. Rugolin (Valgatara).

Per visionare il programma completo della formazione scarica il volantino qui.

PER ISCRIVERSI Compilare il modulo online: https://forms.gle/npKHh5seD9TqRhi8A

PER INFO: 045 8100279 – microcredito@magverona.it

Il progetto “Conta su di noi”, promosso da Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc. con il contributo di FONDAZIONE SAN ZENO, nasce per dare risposte a quanti e quante vivono una fase di difficoltà legata ad una precarietà economica e/o lavorativa, precarietà che caratterizza le vite di sempre più persone. Obiettivo del progetto è dare sostegno lavorativo a quanti e quante desiderino avviare una propria impresa, coinvolgere le persone in percorsi di bilancio familiare ed educazione finanziaria, attivare consulenze orientative e supportare nella ricerca attiva del lavoro.

Per maggiori informazioni:

https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/01/Conta-su-di-noi-interattivo-media-soluzione-.pdf

Nell’ambito del progetto “Il Mondo tra le Mani: spazi di creatività e di responsabilità” (finanziato da PR FSE+ 2021-2027 Regione Veneto, DGR 729/2023, cod. prog. 4367-0001-729-2023), di cui MAG Servizi è capofila, è prevista l’attivazione di 2 borse di animazione territoriale, della durata di 10 mesi (1.200h) ciascuna, a supporto delle attività di progetto.

Si tratta di un’opportunità destinata a persone sia disoccupate che occupate. In quest’ultimo caso l’attività lavorativa svolta dal/la destinatario/a della borsa deve essere compatibile con l’attività da svolgere nell’ambito del progetto. È richiesta esperienza nell’ambito specifico di ciascuna borsa.

È possibile candidarsi per una o entrambe le borse entro il 16/03/2024.

La prima borsa: avvio da aprile 2024

Borsa di animazione territoriale per la mappatura degli spazi giovanili e degli interventi innovativi

La borsa di animazione territoriale ha l’obiettivo principale di:

facilitare l’emersione degli spazi di incontro, relazione e creatività popolati dai giovani, da intendersi come luoghi in cui entrare in relazione con loro;

individuare e catalogare, per mettere a sistema, i servizi e gli interventi esistenti per facilitare l’inclusione dei/delle destinatari/e.

Scarica il bando: https://magverona.it/wp-content/uploads/2024/02/Bando-BAT-1-4367-0001-729-2023.pdf

La seconda borsa: avvio da giugno 2024

Borsa di animazione territoriale per sostenere il consolidamento della rete territoriale

Obiettivi di questa borsa sono:

-coinvolgere questi soggetti, strutturare una rete operativa nell’ambito del progetto, gettando le basi per un suo radicamento, in modo che resti attiva anche dopo la fine dello stesso;

-definire modelli di relazione, comunità di pratiche, processi condivisi e linguaggi comuni per far cooperare sinergicamente i diversi soggetti coinvolti e coinvolgibili;

-fornire una linea guida utile sia internamente che per future gemmazioni ed eventuali esportazioni in differenti contesti delle attività da mettere in campo.

Scarica il bando: https://magverona.it/wp-content/uploads/2024/02/Bando-BAT-2-4367-0001-729-2023.pdf

Per info: https://magverona.it/2024/02/bando-bat-2024/

Formazione.progetti@magverona.it; tel. 0458100279.

Sabato 17 febbraio Evento Finale del Progetto “Abbracci”. Sarà un momento di racconto dei 4 anni del cammino fatto, degli obiettivi, degli esiti raggiunti e delle esperienze vissute. Ma sarà anche l’occasione per discutere assieme del rilancio che vogliamo dare al progetto e di come poter mettere insieme le energie e le professionalità che si sono generate grazie ad ABBRACCI.

SABATO 17 FEBBRAIO dalle 9.30 alle 12.30 presso “Sala Donini” in via Roma, 15 San Martino B. A. (Vr) Centro S. Bertacco.

Ore 9.30 – 12.30: Presentazione di 4 anni di Abbracci e presentazione dello spazio 0-3 con le professioniste de “Il Melograno Verona”.

Ore 15.00 -18.00 per tutte le famiglie IL MAGO ANTONY che con le sue bolle, baby dance e animazione renderà la giornata ancora più speciale!!

Ore 15.30 – 18.00 IL CERCHIO DEI PADRI: uno spazio di condivisione e confronto dedicato ai papà con il dott. Luca Nozzo (presso L’Alveare Coop).

info: sanmartino@abbracciverona.org

Per info: 391.7149715/ 3494332262

Locandina: https://www.facebook.com/photo?fbid=783276310496168&set=pcb.783276403829492

Abbracci” è un progetto (finanziato da Fondazione Cariverona) che ha le proprie radici nel rafforzamento di comunità, nella loro attivazione, relazione e protagonismo attraverso la rivitalizzazione di 4 spazi (S. Martino Buon Albergo, Santa Lucia, San Massimo e Dossobuono). Luoghi d’incontro, di scambio e di cura: saranno promosse attività di aggregazione ludico – ricreative, educativo – formative e servizi di sollievo e cura per minori, anziani, persone con disabilità e per le famiglie, integrando figure professionali e risorse del territorio. Per conoscere i partner del progetto: partner Abbracci

Contro la Fiera delle armi, scendiamo per le strade di Verona!

No alla fiera delle armi.

Cessate il fuoco in Palestina! Cessate il fuoco in Ucraina!

Deponete le armi!

Sabato 17 febbraio

Ritrovo ore 14.30 Piazzale Fiera di Verona

Per il Comunicato stampaclicca qui.

Info: https://www.facebook.com/profile.php?id=61554750302914

RI-CIAK CINEMA DI COMUNITÀ

Il valore delle Differenze

L’Ass. Vive.Visioni I.S. assieme Lensart e Isolo17 Gallery organizza IL VALORE DELLE DIFFERENZE: 3 serate dedicate all’arte che parla anche attraverso il disagio, la malattia e le diversità della mente. Nell’ambito della mostra, allestita da Lensart e Isolo17 Gallery in Via XX Settembre n.31/B, dedicata ad artisti affetti da disturbi psichici sono in programma 3 proiezioni.

Ecco il programma:

Visita alla mostra “Arte connettiva” ore 20:00

Proiezioni ore 21:00

-Mercoledì 21 febbraio – Il mio piede sinistro (1989);

-Mercoledì 28 febbraio – Shine (1996);

-Mercoledì 6 marzo – Toc toc (2017);

I posti disponibili sono pochi per cui è necessaria la prenotazione al seguente link: docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdBrd2ZkmGJZPFr1fPX89a62oudE3kB36IFEbYxblktA

Locandina: https://www.facebook.com/photo/?fbid=1099173821423613&set=ecnf.100039930176142

Ecco i prossimi eventi:

-Sabato 17 dalle ore 10 alle 20 celebreremo l’amore con un fantastico Mercatone di libri usati, quelli che rimettete in circolo donandoceli.

Ci saranno i baci appassionati di Eva Kant e Diabolik e tantissime altre storie d’amore, anche quello per la lettura e il vostro per questa piccola libreria indipendente e cooperativa.

-Sabato 24 febbraio 2024 – ore 18

HERMAN HESSELUNGA. IL PIÙ GRANDE POETA DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE (Agenzia X)

Incontro con l’autore Andrea Nani.

Per maggiori informazioni:

http://www.libreverona.it/categorysteps/incontri-3/

Tel.: 0458033983
libreverona@gmail.com

Ecco i prossimi appuntamenti in libreria:

-Sabato 17 Febbraio 2024 ore 10.30 – 13.00

LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE

Olympe de Gouges, Mary Astell obiettano alla democrazia moderna. E’ il secondo dei quattro incontri del ciclo LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE tenuto da Annarosa Buttarelli.

-Sabato 24 Febbraio 2024 ore 10.30 – 13.00

LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE

Cosa cambia nella democrazia con il lavoro che cambia? Terzo dei quattro incontri del ciclo LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE tenuto da Annarosa Buttarelli. Andremo a ritrovare le idee di donne che oggi potrebbero finalmente preparare il terreno per la nascita della democrazia, per la prima volta nella storia.

-Sabato 2  Marzo 2024 ore 10.30 – 13.00

LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE

L’ agonia dell’Europa vista da Maria Zambrano e quello che le donne faranno, quarto ed ultimo incontro del ciclo LA DEMOCRAZIA DELLE DONNE tenuto da Annarosa Buttarelli.

Gli incontri si terranno in presenza a Milano presso la Libreria delle Donne, in via Pietro Calvi 29. Contributo richiesto: 50 euro per l’intera Accademia, 15 euro per singolo incontro, previa iscrizione scrivendo una mail.

Sabato 24 Febbraio 2024 ore 18.00

Com’è bella la città!

Lucia Tozzi, L’invenzione di Milano, Cronopio, 2023. Stefano Portelli, Luca Rossomando, Lucia Tozzi, Le nuove recinzioni, Carocci, 2023. Con l’autrice dialoga Maria Castiglioni.

-Mercoledì 28 Febbraio 2024 ore 18.30

Arte e politica: liberi sguardi sulla violenza patriarcale

Libera Mazzoleni, Brothels, Boîte Editions, 2023.

In dialogo con l’artista, Francesca Pasini e Giordana Masotto.

Per maggiori informazioni:

https://www.libreriadelledonne.it/category/incontri_circolodellarosa/

Tel.  0270006265

info@libreriadelledonne.it

Ecco gli appuntamenti in libreria:

-Giovedì 22 febbraio 2024 ore 18.00

Presentazione di “Clandestine” di Marta Stella (Bompiani)

Giovedì 29 febbraio 2024 alle ore 18.00

Presentazione di “La terra delle piogge rare” di Mary Hunter Austin (Nova Delphi)

con la curatrice Bruna Bianchi dialogano le donne del Centro Pandora

Per maggiori informazioni:

libreriadelledonnepadova@gmail.com

Tel. 049 8766239

Ecco i prossimi spettacoli in programma:

-Sabato 17 febbraio ore 21

COSÌ VANNO LE COSE

Teatrinvisibili

-Venerdì 23 e sabato 24 febbraio ore 21

RIVALSALIERI – LA VERITÀ È NELLA MUSICA

Orti Erranti

-Venerdì 1 marzo ore 21

RESTI UMANI

Onda Larsen di Torino

Per visualizzare il programma completo

Per maggiori informazioni:

info@modusverona.it; 392/3294967; modusverona.it

Da LUNEDI’ 19 FEBBRAIO per le prossime due settimane, fino a VENERDI’ 1 MARZO, troverete questi prodotti.

ORTAGGI: Cavoli CAPPUCCI, RADICCHIO rosso, LATTUGA Gentile.

SPEZIE: Salvia e Rosmarino.

L’ORTO è in Via Brigata Aosta 8/b a San Massimo di Verona.

Siamo aperti da LUNEDI’ a VENERDI’, in orario 08:15-12:00 (ampio parcheggio).

R.ACCOLTI è un Progetto Sperimentale di AGRICOLTURA SOCIALE che è nato per opera ed è gestito dall’Associazione “Gli Orti di San Giuseppe ODV”.

L’obiettivo è quello di associare l’aspetto produttivo proprio di un’azienda agricola – i RACCOLTI – con la ricerca di percorsi nuovi a sostegno di “misure di inclusione sociale attiva e partecipata” a favore di persone vulnerabili che, sull’orto, sono ACCOLTE in coerenza con lo spirito e lo statuto associativi. 

Dal 2016 sono 178  le persone Accolte, 48 delle quali tuttora in forza che si alternano nella presenza nelle mattine.

L’organizzazione promuove questi percorsi di recupero e reinserimento socio-riabilitativo in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune (Progetti RIA e PUC), l’ULSS.9 (Progetto SIL), il Tribunale e l’UEPE Esecuzione Penale Esterna al carcere (LPU).

Per partecipare al Progetto come VOLONTARI e per ogni richiesta di ulteriori informazioni: Adriano Merlini 348 2473134.

Per ricevere la ns. Newsletter ORTI NEWS:segreteria@gliortidisangiuseppe.org

Per leggere il ns. BILANCIO SOCIALE 2022:www.gliortidisangiuseppe.org  

L’associazione Gli Orti di San Giuseppe ODV ha ricevuto l’attestato MERITA FIDUCIA Vr/57 che certifica la regolare gestione della ODV in tutte le fasi della vita associativa.

Scade il 29 febbraio il termine per partecipare al Concorso “Vittorio Ugolini e Anna Pozzani” che porterà al Memoria film festival 2024 dell’Associazione “Documenta. Memoria, immagine, territorio”. Il concorso è rivolto a insegnanti e studenti delle scuole, e a giovani under 35 (da soli in gruppo) interessati alla ricerca e al confronto sulla vita e la storia dei nostri territori, raccontati attraverso il linguaggio audiovisivo. Per le ulteriori info clicca sul link per i dettagli del bando: http://www.associazionedocumenta.it/index.php

Il Ciak è stato uno storico cinema di Veronetta, chiuso da una decina d’anni e che diverse generazioni ricordano ancora con affetto.

Un gruppo composto da cittadine e cittadini con diverse esperienze e competenze ha deciso di unirsi per ridargli vita e trasformarlo in un luogo di aggregazione e socialità, svago e offerta culturale.

Nel corso dell’anno 2022 l’Associazione ViveVisioni ha conseguito importanti obiettivi: ha quasi raggiunto la somma necessaria per il pagamento della quarta rata (su sette) per l’acquisto del Cinema; ha sostenuto costi di progettazione degli impianti e messa in sicurezza dello stabile per euro 36.000 e ha presentato in Comune il progetto di massima per l’avvio della ristrutturazione.

Il prossimo step prevede di raccogliere 50.000 € per la rigenerazione del piano terra, per avere uno spazio dove svolgere seminari, proiezioni, laboratori, esposizioni e molto altro.

La Campagna di raccolta fondi può essere sostenuta tramite bonifico sul C/C di ViveVisioni (IBAN IT87O0834011700000002100875) con la causale” erogazione liberale” o tramite PayPal (https://www.riciak.org/partecipa/#crowd)

Attualmente siamo 669 soci/e, ne mancano 331:

sottoscrivi anche tu la tua quota!

Potete diventare soci/ie di ViveVisioni con una quota di adesione da 55 euro.

Potete versare la cifra in contanti durante gli eventi di promozione oppure con bonifico sul c/c intestato a:

Ass. ViveVisioni Impresa Sociale c/o Cassa Padana – Fil. Verona

IBAN IT87O0834011700000002100875

Causale (da specificare sempre) “Ri-Ciak quota adesione”

(contestualmente inviaci la scheda compilata con i tuoi dati a cinemariciak@gmail.com.)

Rilanciamo la campagna di raccolta fondi per poter iniziare i lavori di rigenerazione del piano terra ricordando che chi donerà 250€ avrà il proprio nome su una delle poltrone del nuovo Ri-Ciak.

Scrivendo nella causale del bonifico “erogazione liberale” si potrà avere la detrazione del 30% della somma donata nella successiva dichiarazione dei redditi.

A partire dal 19 ottobre le/i nostri volontarie/i TERRANNO APERTO il RI-CIAK OGNI GIOVEDÌ dalle 16 alle 18.

Potrete dialogare con noi, venire informati sul nostro progetto, ritirare la vostra tessera (per le/i socie/i che non lo avessero già fatto), portare nuovi socie/i, proporre eventi o sostenerci prendendo uno dei nostri gadget in cambio di una piccola offerta:

-locandine e manifesti originali trovati nel cinema Ciak

-la nostra ricerca sulla nascita del cinema a Verona ai primi del ‘900 con la storia di tutte le sale cinematografiche che hanno animato il quartiere di Veronetta in più di un secolo di storia

-shopper targate Ri-Ciak

-audiolibri

-DVD (Se potete donarci audiolibri o DVD di film di qualità ve ne saremo grati)

Per maggiori info: E-mail: cinemariciak@gmail.com ; Cell: 3397858979

www.riciak.org;www.facebook.com/riciakverona; www.instagram.com/cinemariciak

Giovedì 22 febbraio 2024 – ore 17.30

Presentazione del libro 

NOTE DI EPISTEMOLOGIA

Uno sguardo fenomenologico sull’origine del vivente di Paola Polettini Qui Edit, 2023

Il libro presenta uno studio sulla funzione dell’energia a livello bio-fisico nei processi dell’origine del vivente, e mantiene in evidenza come condizione primaria dello sviluppo il rapporto intensità/espressione che costituisce la forma delle interazioni con il mondo.

Margherita Anselmi dialogherà con l’autrice.

Circolo della Rosa e Archivia Centro Documentazione Donna

Via Santa Felicita, 13 – 37121 Verona; info@circolodellarosavr.org

Malapassione presenta le iniziative in programma:

-Domenica 25 Febbraio dalle 16,30 alle 19:00 c/o il Teatro Satiro Off- vicolo Satiro 8-Verona

VERSO L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA Incontro per il benessere personale

 Zen Stretching & Armonizzazione Sonora

“Il 21 Marzo sarà il primo giorno di Primavera, il tempo del buio e della luce si equivarranno. Tra un mese usciremo dal buio dell’Inverno e come gemme ancora chiuse, quasi invisibili ad occhi distratti, ci prepariamo al cambiamento. Abbiamo bisogno di nuova energia per affrontare questo passaggio

in equilibrio, di mondare la stanchezza e scrollarci di dosso il peso della quotidianità. In questa particolare sessione domenicale attraverso il focus delle pratiche dello Zen Stretching e del Rilassamento Sonoro abbiamo l’occasione di poterci fermare, di dedicarci a noi stessi, di lasciarci guidare in un ‘altrove’ salvifico, amorevole e necessario. Concluderemo con una tisana conviviale.

Donata Mennucci, operatrice Shiatsu e Zen Stretching

Beatrice Zuin, esperta di Sound Healing e Vocalità

per info e iscrizioni invia wapp a 3472733621 o 3482451597

– Giovedì 7,14,21,28 marzo 2024 dalle 18:30 alle 19:30.

A VIVA VOCE. Incontri per lo sviluppo della propria voce

La voce è il nostro indispensabile strumento. Come tale lo si deve conoscere e mantenere efficiente.

Il nostro apparato vocale viene sottoposto ogni giorno a stress che coinvolgono l’intera persona negli aspetti sia fisici che emotivi. Attraverso esercizi pratici e indicazioni mirate cercheremo di migliorare l’efficienza e la qualità del nostro personalissimo e unico ’strumento musicale’.

Il corso è rivolto a chiunque voglia migliorare e conoscere le possibilità dell’uso della propria voce. Gli incontri affronteranno i vari aspetti della fonazione in modo teorico e pratico, dalla respirazione all’emissione, dal sospiro all’urlo.

Il corso si attiverà con quattro partecipanti.

Docente: Beatrice Zuin ha sviluppato la sua formazione vocale durante la lunga attività di attrice, cantante e regista, affinata dal Metodo Lichtenberg e dalla pratica olistica del suono.

INFO e iscrizione  tramite wapp 3472733621

Sabato 24 febbraio alle ore 10.30 FEVOSS organizza una visita guidata al Museo Archeologico Nazionale (Stradone S. Tomaso,3 – Verona) ad ingresso gratuito.

Locandina: https://magverona.it/wp-content/uploads/2024/02/FEVOSS-24-febbraio-2024.jpg

Per info e prenotazioni: Tel. 0458002511; fevoss@fevoss.org

BASE TERRA

Corso potatura olivi e alberi da frutto

L’ass. BASE TERRA assieme all’azienda Agricola “La Ferraretta Bianca” organizza sabato 24 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 16.30 il primo corso di potatura di alberi da frutto, con l’esperto Pietro Isolan.

Il corso avrà luogo presso l’azienda Agricola “La Ferraretta Bianca” di Tregnago di Sotto, con orario 9.30 – 16.30 (1 ora di pausa pranzo)

Il corso si svolgerà con una parte teorica e una pratica per capire come potare i diversi alberi da frutto presenti.

Domenica 25 febbraio Corso di potatura degli olivi c/o “il Giardino degli Ulivi” di Mezzane di Sotto, con orario 9.30 – 16.30 (1 ora di pausa pranzo).

Il corso si svolgerà con una parte teorica e una pratica, dove Pietro ci aiuterà a capire al meglio come e perché potare gli ulivi.

Costo: 80 euro per iscrizioni + 5 euro quota associativa

Per informazioni e iscrizioni: locandina

baseterra@blu.it  – 3478837469 Alessia

La Rassegna teatrale “Abbiamo rapito William Shakespeare” è lieta di annunciare il prossimo emozionante spettacolo del suo programma culturale, “Othello, the Moor of Venice” il 29 febbraio ore 19:30 al Teatro Satiro OFF. 

Una poderosa interpretazione di “Otello” che metterà in risalto le tragedie della gelosia e del tradimento. Il palcoscenico sarà un campo di battaglia emotivo mentre il dramma si svolge, rivelando la fragilità dell’animo umano.
Evento in inglese e italiano.  Under 12: omaggio. La biglietteria online garantisce la prenotazione: https://casashakespeare.it/othello-shakespeare-verona/

Ecco spettacoli in calendario:

21.03.2024 – Midsummer: magia e inganni

18.04.2024 – Henry V: La forza di una voce (Shakespeare Week).

Per info: 045 4578922

info@casashakespeare.it

Giornate di Costellazioni Familiari Biologiche

“Siamo incastrati in un problema relazionale, fisico o psichico? Spesso dipende dall’ epigenetica o da condizionamenti biologici. L’esercizio delle costellazioni biologiche è uno dei migliori strumenti per sciogliere questi blocchi”.

Venerdì 1 marzo ore 20.30 serata informativa ad ingresso gratuito c/o Educamondo Via Chiarelle 14 a Monteforte D’Alpone con l’intervento di Pierre Pellizzari.

Per info e locandina:

https://magverona.it/wp-content/uploads/2024/02/Costellazioni-familiari.jpg

L’associazione Nissa in collaborazione con Casa di Ramia, associazione ad Maiora, Laboratorio Saperi Situati e il Comune di Verona è impegnata nel progetto “IL POTERE DELLA BELLEZZA” rivolto a tutta la comunità per invitare a valorizzare e condividere la bellezza nella sua semplicità e originalità come atto d’amore che viene sempre più dimenticato.

Attraverso la realizzazione di laboratori artistici, incontri di condivisione ed eventi pubblici, vengono coinvolti esperti e novizi di cucito e tessitura, artisti e creativi, che possano condividere le proprie esperienze lavorando autonomamente oppure in gruppo.

E’ possibile realizzare il proprio “quadrato” assieme e/o portare la propria creazione al Centro Culturale Casa di Ramia(Via Mazza, 50 Verona) ogni mercoledì dalle 13.30 alle 16.00.

I lavori finali saranno esposti in un luogo del centro storico di Verona, in occasione delle giornate per la donna che seguono l’8 marzo 2024.

Per info: Houda 3881888155; Lisa 3402605816.

Locandina: https://magverona.it/wp-content/uploads/2024/01/POTERE-DELLA-BELLEZZA.jpeg

Dopo il successo dell’edizione 2023, torna l’appuntamento con le “CRONACHE OTTOMARZIANE/Incontri ravvicinati in parole e musica” SABATO 9 marzo alle 20:45, in via Re Pipino 3/a – Verona (presso il Baleno).

Una formula originale, ideata e lanciata da, per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.

CRONACHE OTTOMARZIANE, organizzato da  MARACUJA APS, è un evento corale in cui fra narrazioni e musica si farà il punto sulla parità di genere. Riflessioni a cui seguirà un brindisi in segno di pace.

OSPITI MUSICALI: I Temerari Sulle Macchine Volanti

LETTURE: Beatrice Zuin, Sabrina Modenini.

Ingresso libero, anche per gli uomini.

Per info: MARACUJA APS WhatsApp +39 371 347 3618

Sabato 16 Marzo – Domenica 17 Marzo 2024: seminario a cura di Sanna Aisha Dia

Si svolgerà sabato 16 marzo, dalle 11 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 15.30, e domenica 17 marzo, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00, presso il Centro studi educativi Kéleuthos, in via dei Rieti 18, a Parona, Verona.

Programma https://www.artedellio.it/wp-content/uploads/2020/11/5-2024_16e17-marzo-programma-UDITORI.pdf

Modulo iscrizione entro il g. 11/03/24 https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfEGl8fZqzaPjRD_sFuIv4D4kZ63kzh-AhKQk6D_QV284Axxw/viewform

Per info: Associazione Arte dell’Io e Umanità – Via Rotaldo, 11 – 37123 Verona

VOLTI e VOCI ONLUS organizza “un grande evento per un grande aiuto” SABATO 25 MARZO 2024 alle ore 21.00 c/o l’auditorium della Gran Guardia di Verona. Si tratta dello spettacolo ”TIME OUT – MAX PEZZALI & 883 OFFICIAL TRIBUTE SHOW”.

Prevendita dei biglietti BOX OFFICE VERONA WWW.BOXOL.IT/BOXOFFICELIVE

Voci e Volti è un’associazione veronese che promuove e realizza progetti di solidarietà internazionale a favore di persone in condizioni di grave disagio, in particolare in Tanzania e Madagascar. Il contributo dell’evento sarà a sostegno dei progetti dell’associazione.

Locandina: https://www.vocievolti.it/eventi/max-pezzali-tribute/

Per info e prenotazioni:

tel. 3426353288; info@vocievolti.it.

Ecco i viaggi in programma:

6-7 APRILE: Rimini e Ravenna. La prima colonia e l’ultima capitale dell’Impero.

 (termine iscrizioni 29 febbraio)

10-12 MAGGIO: I Campi Flegrei, Cuma, Pozzuoli, Baia. Viaggio nel cuore della terra ardente. (termine iscrizioni 29 marzo)

31 MAGGIO-2 GIUGNO: Sperlonga, Terracina e Gaeta. Sulle tracce della storia e del mito. (termine iscrizioni 12 aprile)

Per informazioni e prenotazioni:

archeonaute@gmail.comviaggiresponsabili@planetviaggi.it

Prossimi viaggi in programma

Planet Viaggi Responsabili si occupa di proposte concrete di Turismo Responsabile e Sostenibile. I viaggi vogliono essere un modo per rilanciare le economie dei paesi di destinazione, anche trasmettendo professionalità alle associazioni con cui si collabora e lasciando la maggior parte dei profitti alle popolazioni locali, a differenza del turismo di massa che esporta la maggior parte dei suoi guadagni: una forma di cooperazione.

Per rimanere aggiornato/a sui prossimi viaggi in partenza visita la sezione “Partenze prossime”

del sito https://www.planetviaggi.it/it/partenze-prossime

Iscrizioni ed organizzazione tecnica: Planet Viaggi Responsabili

Tel. 045 83 42 630  ;;   viaggiresponsabili@planetviaggi.it

S.T.E.P.S. è un progetto che si sviluppa nel territorio della 3^ circoscrizione di Verona e a beneficio dei cittadini/e che la abitano.

Per  saperne di più su Progetto S.T.E.P.S. e visualizzare la newsletter di gennaio 2024:

https://www.comune.verona.it/media/_ComVR/Cdr/PoliticheComunitari/Allegati/progetto%20steps/Newsletter_Febbraio_2024.pdf

Hai voglia di avviare una tua attività ma non sai da dove cominciare? Noi ti possiamo supportare!!!

Per rivitalizzare i quartieri in cui viviamo un’azione possibile è promuovere nuove imprese di prossimità che facilitano lo sviluppo locale generando nuova economia, incrociando i desideri di vita/lavoro e i bisogni territoriali, rispondendo alle sfide dell’oggi e riducendo le solitudini.Se anche tu hai un’idea di impresa, ti offriamo un accompagnamento consulenziale e co-progettuale per aiutarti a metterla in pratica e a realizzarla.

Chi può partecipare? Il percorso è rivolto a donne e uomini, che svilupperanno la loro idea d’impresa prevalentemente all’interno della 3^ Circoscrizione di Verona.

Per partecipare è sufficiente iscriversi al link: https://forms.gle/VNJEnUk7EH5KG1ka8

oppure ai seguenti recapiti (anche per informazioni):

Tel. 0458100279 (lun-ven 9.00-18.00) – E-mail info@magverona.it

Si tratta di un progetto nato per un rimboschimento responsabile della provincia di Verona.

OBIETTIVO del PROGETTO: affrontare il problema del cambiamento climatico, divenuto oramai urgente ed improcrastinabile, facilitando l’incontro tra Contadine/i e possibili Sostenitori, ponendosi l’obiettivo di piantare nuovi boschi nella provincia di Verona e dintorni.

Giovedì 1° dicembre a S. Martino B.A., loc. Campalto, il progetto ha inaugurato un nuovo bosco di 5000 metri quadri con circa 500 piante, tra alberi ad alto fusto, intermedi e arbusti. Il ringraziamento va all’Azienda Agricola Biologica Cassandrini che ha messo a disposizione il terreno e ne avrà cura, e a A&O, Famila e Galassia che, in collaborazione con PlanBee, sosteranno questo bosco.

Le realtà sostenitrici del progetto al seguente link

Per approfondire il contenuto del progetto: http://www.comitatomag.org/i-progetti/boscaja/ 

Per consultare tutto il progetto Boscaja CLICCA QUI

https://www.facebook.com/progetto.boscajahttps://www.instagram.com/progetto_boscaja/ 

I commenti sono chiusi.