Nuovo numero di A&P : “STORIE dal BALDO. Botteghe, produzioni locali e tanto altro…”

Nuovo numero di A&P : “STORIE dal BALDO. Botteghe, produzioni locali e tanto altro…”

È uscito il NUMERO DEL TRIMESTRALE di Azione Mag e dell’Economia Sociale in collaborazione con le Città Vicine: ricco di esperienze, riflessioni e rubriche.

Ecco il sommario:


STORIE DAL BALDO – Botteghe, produzioni locali e tanto altro…
a cura di Simonetta Patanè


– Quella che sto per raccontarvi è una bella storia
– Il progetto e il ruolo della ricerca-azione
– L’inizio: restrizioni da Covid e l’incontro con Eugenio Turri
– Il Contesto: il territorio; popolazione e reddito; le imprese e le vocazioni dei comuni; le industrie; gli investimenti pubblici; il modello economico dominante nell’area baldense
– Le botteghe
– Le storie e i protagonisti
– L’identità economica delle botteghe artigiane
– Il lavoro come passione
– Il territorio entra nei prodotti conferendo tipicità e unicità; le procedure tra tradizione e innovazione: rapporto con la natura e con l’ambiente
– Una visione di sviluppo aziendale sostenibile
– Le donne e il benessere aziendale
– Turismo lento, esperenziale, relazionale, sostenibile
– Un modello economico per la sostenibilità
– Il marchio del Baldo come strumento di marketing territoriale
– Un modello condiviso
– L’anello mancante: la questione dell’ospitalità diffusa
– La realizzazione degli output di progetto
– Il processo di formazione di coscienza
– L’ipotesi di fondo
– Dalle lamentele al problema
– L’intreccio tra ricerca e progetto
– L’accordo di sussidiarietà

UNIVERSITÀ E MONTAGNA INSIEME
Esplorando nuove relazioni per promuovere una buona economia nel Baldo.
a cura di Veronica Polin

A margine del progetto “STORIE DAL BALDO”
A cura di Paolo Dagazzini e Loredana Aldegheri

I commenti sono chiusi.