Convegno Annuale RELAZIONI di DIFFERENZA e CONFRONTI tra UOMINI e DONNE

Convegno Annuale  RELAZIONI di DIFFERENZA e CONFRONTI tra UOMINI e DONNE

Le Città Vicine

Identità e Differenza


La Rete delle Città Vicine e l’associazione Identità e Differenza di Spinea organizzano il Convegno Annuale “RELAZIONI DI DIFFERENZA E CONFRONTI TRA DONNE E UOMINI”. L’incontro si terrà il prossimo 3 giugno (ore 18-20 ) e 4 giugno mattina (ore 10-13) c/o la Libreria delle Donne di Milano (via Pietro Calvi 29 – Milano).

Nelle due giornate di incontro, con l’obiettivo  di dare continuità alla pratica politica delle relazioni di differenza tra donne ed uomini,  si dialogherà mettendo al centro le questioni più significative del nostro presente: la pace, la guerra, le città e la convivenza tra i sessi, la crisi ambientale, il conflitto tra economia del desiderio ed economia del profitto, l’esperienza artistica che si esprime con sguardi al presente, alla natura, a nuovi spazi.

La discussione sarà a partire da articoli e interviste pubblicate nel numero speciale della rivista “Autogestione e Politica prima” della MAG di Verona dedicato al convegno delle Vicine “Chi ha paura della libertà delle donne?” e del numero doppio “Mi prenderò cura di te e di me”.
Testi di riferimento per questo convegno: la nuova edizione del libro di Lia Cigarini La politica del
desiderio e altri scritti (Orthotes 2022); il libro di Teresa Lucente Il luogo accanto. Identità e
Differenza, una storia di relazioni (Effigi 2020); i quaderni pubblicati nel corso degli anni da
Identità e differenza che rendono conto del vivace confronto tra donne e uomini durante gli incontri
di Asolo e di Torreglia.
Nei locali del Circolo verrà esposta la mostra mail-art Donna, vita, libertà a cura dell’associazione
La Merlettaia di Foggia e delle Città Vicine, coordinata da Katia Ricci.
La sera del sabato 3 sarà possibile cenare insieme al Circolo della rosa.

.
La Libreria delle donne e il Circolo della rosa si trovano a Milano in via Pietro Calvi 29.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a Anna Di Salvo, tel. 333 2083308, email
annadisalvo9@gmail.com

I commenti sono chiusi.