LE NEWS di MAG VERONA – N. 280

LE NEWS di MAG VERONA – N. 280

Notizie dalla Mag di Verona

  1. 280 – 1 luglio 2022 /15 luglio 2022

CONDIVIDETE CON NOI LE VOSTRE INIZIATIVE!

La newsletter sarà più ricca e arriverà a tante e tanti!

Invitiamo tutte e tutti coloro che promuovono iniziative di condividerle non solo attraverso Facebook, ma anche di inviarcele via posta elettronica entro martedì 12 luglio: le inseriremo volentieri nella newsletter. Questo ci permetterà di arricchirla grazie ai vostri interessanti eventi e di poter dare maggior risonanza e spazio alla ricerca diffusa e alle pratiche creative e autorganizzate nei diversi contesti.

Scrivete a: info@magverona.it; tel. 045-8100279 – Giulia Pravato.

***

A&P

Autogestione & Politica Prima

Nr.2-3/aprile – settembre 2022

“ANDAVAMO a MIETERE

il grano, il grano, il grano …”

 

È uscito il NUMERO DOPPIO DEL TRIMESTRALE di Azione Mag, dell’Economia Sociale in collaborazione con le Città Vicine: ricco di esperienze, riflessioni e rubriche.

Ecco il sommario:

– UNA CAROVANA DI SOGNI …anzi, di utopie concrete, per “fare la Pace”

a cura di Paolo Pasetto

 – Guerra in Ucraina, crisi alimentare, transizione ecologica        

a cura di Francesco Benciolini

– MALVE DI UCRAINA Associazione Femminile a Casa di Ramia -Verona

a cura di Fabiana Bussola

– ATTINGERE al SENTIRE PROPRIO: LA SORGENTE VIVA DELLA LIBERTA’ FEMMINILE

a cura di Laura Minguzzi

-LA SCELTA NASCE DALLA CONOSCENZA

Fisico, sostenibile, veronese: è il primo negozio plastic-free scaligero

a cura di Tommaso Vesentini

– COMUNITÀ ENERGETICHE

Una possibile chiave di volta per la transizione ecologica

a cura di Debora Poles e Sandro Giuliari

– Dossier – FEMMINISMO E PROFEZIA            

a cura di Alessandra De Perini

– I MASCHI, LA GUERRA, LA POLITICA. Appello agli uomini di valore

a cura di Simonetta Patanè

– IL CAMBIAMENTO CHE PASSA DALLA RELAZIONE            

a cura di Gemma Albanese

– EDILIZIA PUBBLICA e SOCIALE: quale stato di salute a Verona

a cura di Giuseppe Braga e Michele Ceschi

– SHAMSIA HASSANI street artist di Kabul                             

a cura di Anna Di Salvo

– Figure Femminili nella storia TROTULA LA MEDICA VIRTUOSA       

a cura di Anna Di Salvo

-Spaginando   L’ EREDITÀ DI GINO STRADA PER UN MONDO SENZA GUERRE  

a cura di Franca Fortunato

– Letto per voi – CHTHULUCENE: sopravvivere su un pianeta infetto- Recensione del testo di Donna Haraway

a cura di Elisabetta Zamarchi 

 – Letto per voi CONTRORA – Recensione del testo di Katia Ricci

a cura di Franca Fortunato

 

Vi ricordiamo che è possibile sottoscrivere l’abbonamento ad Autogestione & Politica Prima al costo di € 25 annui cliccando al seguente link: https://magverona.it/partecipa-e-sostieni-la-mag/abbonati-alla-rivista-a/

Per qualsiasi indicazione rivolgersi a:

Segreteria CASA COMUNE MAG – Giulia Pravato

Tel. 0458100279 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00).

 

 

***

IL TUO 5X1000

al COMITATO MAG PER SOLIDARIETÀ SOCIALE ED AMBIENTALE ONLUS

Il Comitato si propone di realizzare attività di assistenza sociale, formazione volte all’autoimpiego e/o all’inserimento lavorativo di uomini e donne in situazione di svantaggio in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari, in particolare attraverso il microcredito sociale e l’educazione finanziaria.

Inoltre, nell’ambito degli interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell’ambiente e all’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali il Comitato si propone di sensibilizzare sui temi legati all’emergenza climatica, all’utilizzo del suolo, alla tutela dell’ecosistema, in particolare per quanto attiene ai legami con la promozione della cura della Terra e del benessere dei suoi abitanti. Il Comitato contribuisce al Progetto Boscaja.

E’ possibile contribuire al sostegno del Comitato, al momento della dichiarazione dei redditi, firmando nel riquadro per il “sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative e di utilità sociale” indicando il codice fiscale del Comitato Mag:

C.F. 93211120238

Per info: http://www.comitatomag.org/

www.comitatomag.org/sostieni-il-comitato/con-il-5×1000/

Grazie di cuore!!

 

***

Raccolta Fondi per l’UCRAINA

Associazione MALVE DI UCRAINA- Verona

L’associazione “Malve di Ucraina”, fondata nel 2011 a Verona, riunisce donne e uomini ucraini, impegnati in attività culturali e sociali. In questo momento, visto ciò che sta accadendo, si stanno mobilitando in una raccolta fondi per gli aiuti umanitari per l’indipendenza e la pace nel loro paese. Per sostenere:

Associazione “MALVE di UCRAINA” c/o Casa di Ramia – Via N. Mazza, 50 -37129 Verona

C.F. 93212180231

IBAN: IT09U0501811700000017159963 Swift: CCRTIT2T84A

c/o Banca Etica – Filiale di Verona- Piazza S. Zeno 1 – 37123 Verona

Per info: https://www.facebook.com/malvediucrainaverona/ ; malve.verona@gmail.com

 

***

RILANCIAMO LA RACCOLTA FONDI PER I MIGRANTI CHE ARRIVANO A TRIESTE.

PROMUOVONO: LE CITTÀ VICINE E LA MAG DI VERONA

A Trieste sono andata a trovare mio figlio, Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi. Questi ultimi e la loro associazione Linea D’Ombra li ho conosciuti grazie alle Città Vicine, alla MAG di Verona e alla Libreria delle Donne di Milano.

ll primo, mio figlio, vive lì e lavora in una struttura pubblica ospedaliera. E’ un giovane medico. I secondi vivono nella stessa città e tutte le sere, con qualsiasi tempo, sotto il cielo, all’aperto, accolgono in una piazza pubblica antistante la Stazione Centrale giovani migranti afgani, siriani, curdi, iracheni, nepalesi che fuggono da luoghi di guerra e di fame. I miei due amici sono pensionati: lei psicoterapeuta vecchietta come me, lui di anni 85, professore di filosofia. Giovanissimi.

Cosa fanno? Sfamano, curano le ferite di questi poveri cristi, gli medicano i piedi piagati dai lunghi cammini, gli comprano dei vestiti, scarpe nuove e biglietti per il treno. Sono in transito a Trieste verso altre mete.

Sono tanti i migranti che arrivano quotidianamente e, pur con una buona rete di sostegno solidale di tante donne e uomini in tutta Italia e un numero variabile di volontari e volontarie che affiancano Lorena e Gian Andrea sul campo, i costi giornalieri dell’assistenza sono molto elevati. Faccio appello al buon cuore di donne e uomini per aiutare questi giovani e giovanissimi a proseguire il loro viaggio per trovare un luogo di libertà, di lavoro e di pace.

Per una donazione potete farlo con bonifico bancario intestato a:

ASSOCIAZIONE LINEA D’OMBRA ODV

IBAN BANCA ETICA

IT05V0501802200000017121492

Un grazie di cuore

Adamaria Rossano di Città Vicine di Bergamo

Per info: https://www.facebook.com/lineadombraODV/; www.lineadombra.org

 

***

Percorso IMPRESA DI COMUNITA’

Vuoi sapere cos’è e magari, lanciarti nel progettare un’impresa compartecipata che ora per il benessere di un territorio?

Con il progetto “Imprese di comunità e Cittadinanza Responsabile” puoi scoprirla, e magari avviarne una!

Il progetto COMENTER & RC, con capofila Mag Verona offre, infatti, un percorso di formazione sul tema, a partire dalla riflessione sull’impresa di comunità per arrivare ai suoi processi di sviluppo, passando per coinvolgimento e comunicazione.

In più, per i progetti sostenibili, ci sarà la possibilità di usufruire di un percorso di accompagnamento per sviluppare e realizzare quest’idea di impresa, che tenga assieme territorio & comunità.

Tutto il percorso è cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea, e quindi è gratuito per i/le partecipanti.

Per proporti compila questo modulo: www.bit.ly/comenter-modulo

Per info: formazione.progetti@magverona.it

https://magverona.it/2022/03/scopri-e-crea-unimpresa-di-comunita/

 

***

S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity

All’interno del progetto S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity (“La condivisione del tempo rafforza la solidarietà tra le persone”), finanziato dal programma URBAN INNOVATIVE ACTION dell’Unione Europea, a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), segnaliamo le attività di Mag Mutua per l’Autogestione Cooperativa Sociale c/o lo S.T.E.P.S. Point Casetta Maritati, in Via Antonio Pigafetta 17.

https://magverona.it/wp-content/uploads/2021/06/locandina-maritati-2.pdf

***

S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity

HAI UN’IDEA DI IMPRESA? È IL TUO MOMENTO

Hai voglia di avviare una tua attività ma non sai da dove cominciare? Noi ti possiamo supportare!!!

Per rivitalizzare i quartieri in cui viviamo un’azione possibile è promuovere nuove imprese di prossimità che facilitano lo sviluppo locale generando nuova economia, incrociando i desideri di vita/lavoro e i bisogni territoriali, rispondendo alle sfide dell’oggi e riducendo le solitudini.

Se anche tu hai un’idea di impresa, ti offriamo un accompagnamento consulenziale e co-progettuale per aiutarti a metterla in pratica e a realizzarla.

Chi può partecipare? Il percorso è rivolto a donne e uomini, che svilupperanno la loro idea d’impresa prevalentemente all’interno della 3^ Circoscrizione di Verona.

Per partecipare è sufficiente iscriversi al link: https://forms.gle/VNJEnUk7EH5KG1ka8

oppure ai seguenti recapiti (anche per informazioni):

Tel. 0458100279 (lun-ven 9.00-18.00) – E-mail info@magverona.it

 

***

BOSCÀJA

Contadini/e ed imprese per il clima

Progetto nato per un rimboschimento responsabile della provincia di Verona. Le realtà sostenitrici di questa idea sono Ca’ Magre, A.Ve.Pro.Bi (Associazione Veneta Produttori Biologici), A.R.I. (Associazione Rurale Italiana), Co.Ge.V. (Cooperativa Gestione Verde), Terra Viva, Baldo Festival, Comitato Mag per la Solidarietà Sociale Onlus, Mag Mutua per l’Autogestione Cooperativa Sociale e la Rete delle Nuove Vite Contadine.

OBIETTIVO del PROGETTO: affrontare il problema del cambiamento climatico, divenuto oramai urgente ed improcrastinabile, facilitando l’incontro tra Contadine/i e possibili Sostenitori, ponendosi l’obiettivo di piantare nuovi boschi nella provincia di Verona e dintorni.

Per approfondire il contenuto del progetto:

http://www.comitatomag.org/i-progetti/boscaja/

http://magverona.it/wp-content/uploads/2020/12/Progetto-Boscaja.pdf

https://www.facebook.com/progetto.boscaja

https://www.instagram.com/progetto_boscaja/

***

Progetto “CONTA SU DI NOI!”

Il progetto “Conta su di noi”, promosso da Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc. con il contributo di FONDAZIONE SAN ZENO, nasce per dare risposte a quanti e quante vivono una fase di difficoltà legata ad una precarietà economica e/o lavorativa, precarietà che caratterizza le vite di sempre più persone. Obiettivo del progetto è dare sostegno lavorativo a quanti e quante desiderino avviare una propria impresa, coinvolgere le persone in percorsi di bilancio familiare ed educazione finanziaria, attivare consulenze orientative e supportare nella ricerca attiva del lavoro.

Per maggiori informazioni

https://magverona.it/2022/02/dallidea-allimpresa-proviamoci-corso-di-formazione-gratuito/

***

Progetto Job Gym

Il Progetto Job Gym, progetto finanziato da Cariverona, del quale anche MAG Verona è partner, è rivolto a ragazzi e ragazze tra i 16 e i 30 anni in cerca di occupazione.

Nasce dall’idea di alcune realtà operanti nel territorio veronese nel settore dell’istruzione, dell’inserimento lavorativo, delle politiche attive del lavoro, dell’innovazione, quali: Lavoro & Società Scarl (capofila del progetto), Comune di Verona, Fondazione Engim Veneto, Sol.Co. Verona s.c.s.c., Hermete Società Cooperativa Sociale a r.l., Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc., Energie Sociali Cooperativa Sociale Onlus, COSP Verona, Fondazione Edulife Onlus, T2i – trasferimento tecnologico e innovazione s.c.a r.l

Stai cercando un lavoro e non sai da dove partire? JobGym è la tua prossima palestra!

 

***

Progetto ABBRACCI

Abbracci” è un progetto (finanziato da Fondazione Cariverona) che ha le proprie radici nel rafforzamento di comunità, nella loro attivazione, relazione e protagonismo attraverso la rivitalizzazione di 4 spazi (S. Martino Buon Albergo, Santa Lucia, San Massimo e Dossobuono). Luoghi d’incontro, di scambio e di cura. Qui saranno promosse attività di aggregazione ludico – ricreative, educativo – formative e servizi di sollievo e cura per minori, anziani, persone con disabilità e per le famiglie, integrando figure professionali e risorse del territorio.

Il capofila del progetto è la Coop.Soc. L’Alveare e vede coinvolti 14 partner operativi: Mag Mutua per l’Autogestione Coop. Soc., Piccola Fraternità Fondazione Onlus, Il Germoglio Onlus, Le Fate Onlus, Agor Onlus, Fondazione La Piletta, Give Me 5, l’Infanzia Coop.Soc., Tangram Onlus Coop. Soc., Ass. Ugualmente Sociale, Ass. la Strada Casa Laboriosa, Multiforme Coop. Soc. Onlus, Omnia Impresa Sociale, Il Melograno Verona. I partner fanno parte della Rete Mag, ne condividono i valori e credono nella corresponsabilità e nella valorizzazione del bene comune.

 

LE ATTIVITÀ del PERIODO:

Cooperativa Sociale L’Alveare Onlus

INCONTRI SPAZIO MAMMA – BAMBINO

Nuovi appuntamenti speciali per madri e bambini a San Martino Buon Albergo i giovedì di giugno ore 9.30 alle ore 11.30 in collaborazione con l’Associazione Il Melograno e Agor.

Si tratta di incontri per mamme in attesa o con bambini da 0 a 1 anno.

Per info: https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.144774787274278/560720159013070/

Per info e prenotazioni: sanmartino@abbracciverona.org

 

Associazione Il Germoglio Onlus

GIOCHIAMO CON LO YOGA

SPAZIO FAMIGLIE GIOCHIAMO con lo Yoga è rivolto a bambini/e dai 3 ai 5 anni nello parco presso gli Orti di San Giuseppe. Le lezioni inizieranno a partire dal 13 giugno dalle ore 16.30 alle ore 17.30.

Per info: irene.yoganido@gmail.com; Cell. 3924093786

https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.176716027413487/560027519082334/

Per info telefona al 375 5184554 oppure scrivi a sanmassimo@abbracciverona.org.

 

CENTRO ESTIVO

Spazio San Massimo in collaborazione con gli Orti di San Giuseppe OdV, il Centro  giovanile Don Mazzi e 7Meraviglie organizza un centro estivo su misura per i ragazzi/e. Saranno i partecipanti a decidere cosa fare e come farlo. In qualsiasi caso ogni venerdì si organizzerà una festa per tutti loro e amici.

Per l’iscrizione inviare un whatsapp a Daniela 3938644733 oppure Valentina 3474598884

Cliccare QUI per la locandina completa.

 

Associazione Le Fate Onlus

CENTRO ESTIVO

A Santa Lucia al fine di conciliare il periodo delle vacanze estive con il lavoro il progetto #abbracci propone un centro estivo dai 6 ai 12 anni dal 13 giugno al 28 luglio.

Info: https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/a.144774787274278/527213399030413/

Tel. 045 954784 o scrivere a santalucia@abbracciverona.org.

 

Fondazione Piccola Fraternità di Dossobuono

ESTATE INSIEME A DOSSOBUONO

Nell’ambito del progetto vengono proposte attività sportive, CENTRO ESTIVO con servizio di mensa e attività pomeridiane dal 20 di giugno al 28 luglio.

Locandina: https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/pcb.557145349370551/557260102692409/

Per info: https://www.facebook.com/abbracciVr/photos/pcb.557145349370551/557144796037273/

dossobuono@abbracciverona.org

 

***

RI-CIAK Cinema di Comunità

PROSEGUE LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING!

Il Ciak è stato uno storico cinema di Veronetta, chiuso da una decina d’anni e che diverse generazioni ricordano ancora con affetto.

Un gruppo composto da cittadine e cittadini con diverse esperienze e competenze ha deciso di unirsi per ridargli vita e trasformarlo in un luogo di aggregazione e socialità, svago e offerta culturale.

Per il primo step dei lavori c’è bisogno di 30.000 € che ViveVisioni ha iniziato a raccogliere con la campagna di crowdfunding (ce ne sono in cassa ora 7000) che serviranno alla sistemazione degli spazi al piano terra. Questa prima fase di intervento è molto importante in quanto permetterà al Ri-Ciak di tornare a essere visibile nel quartiere, diventando la sede per la gestione delle prime attività culturali e laboratoriali.

Per il secondo step, ossia la ristrutturazione della sala di proiezione sotterranea sono state già attivate altre fonti di finanziamento, come bandi pubblici e di fondazioni private oltre alla campagna associativa di azionariato popolare (già in corso, a cui finora hanno aderito già oltre 500 soci e socie).

Attualmente siamo 560 soci/e, ne mancano 440:

sottoscrivi anche tu la tua quota!

Potete diventare soci/ie di ViveVisioni con una quota di adesione da 55 euro.

 

Potete versare la cifra in contanti durante gli eventi di promozione oppure con bonifico sul c/c intestato a:

Ass. ViveVisioni Impresa Sociale c/o Cassa Padana – Fil. Verona

IBAN IT87O0834011700000002100875

Causale (da specificare sempre) “Ri-Ciak quota adesione”

(contestualmente inviaci la scheda compilata con i tuoi dati a cinemariciak@gmail.com.  Trovi la scheda qui: http://www.riciak.org/wp-content/uploads/2020/07/Scheda-adesione-Riciak-NUOVO-IBAN.pdf  )

Oltre alla possibilità di donazione, vi ricordiamo che il gruppo Ri-Ciak è sempre alla ricerca di persone che vogliano partecipare attivamente come volontari/ie.

D’altronde, Ri-Ciak vivrà grazie a tutti e tutte noi, grazie anche a voi quindi che avete aderito o che aderirete al progetto! Chi partecipa come volontario/ia infatti potrà anche contribuire, secondo i propri desideri, capacità e competenze, alla vita del cinema di comunità e in futuro anche alla programmazione dei film e degli eventi e alla gestione delle sale. Il nostro intento è anche quello di creare dei posti di lavoro, una volta aperto il cinema.

Per la diffusione e condivisione del progetto e delle modalità per sostenerlo sono stati realizzati due video dedicati alla storica sala cinematografica di Veronetta: condivideteli con i vostri amici e amiche! Quella sala tornerà a vivere anche per loro, perché quel bene privato sta diventando un bene comune fruibile dalla comunità più vasta.

https://www.youtube.com/watch?v=OoVILhcVqqY

https://www.youtube.com/watch?v=Xctvv3rB92I

Sostengono il progetto: Accademia di Belle Arti, Mag Verona, Camera di Commercio di Verona e la sua Agenzia t2i, CGIL di Verona, CAI di Verona, Fevoss, ANPI Verona, Università di Verona – Dipartimento Culture e Civiltà, ACLI Provinciali di Verona, Legambiente Verona, Combonifem, Fondo Alto Borago, ARCI Passepartout, Banca Etica-Git di Verona, CISL di Verona, FIRST- Filca- Fim -Fai Cisl di Verona, Cisl FIP di Verona, Associazione Baldofestival, Gruppo di Acquisto Popolare Verona e Provincia, Cooperativa Libre!, Dolci colori SRL, Radio Popolare, Legacoop del Veneto – Coordinamento provinciale di Verona, COSPE Onlus, Associazione Casa Shakespeare Impresa Sociale, Associazione ADA con Verona, FIRST Social Life, Fondazione Gruppo Pittini, Associazione Veronetta Amica, Associazione Monastero del Bene comune.

Dal 12 febbraio 2021 è in corso una Convenzione con l’università di Verona, grazie alla quale il progetto Ri-Ciak coopererà con l’Ateneo.

Il 9/10/2018 il gruppo si è ufficialmente costituito nell’Assoc. ViveVisioni Impresa Sociale, con sede in Verona, Via Cristofoli 31-A c/o Mag.

Per maggiori info:

E-mail: cinemariciak@gmail.com

Cell: 3397858979

www.riciak.org;www.facebook.com/riciakverona ; www.instagram.com/cinemariciak

 

 

***

RI-CIAK Cinema di Comunità

LA SOCIETA’ DELLA CURA – RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

 

L’Associazione ViveVisioni/ Progetto RICIAK in collaborazione con l’Assoc. Amici del Lazzarretto e UDU – Unione degli Universitari di Verona – organizza la rassegna cinematografica il 6 e 7 luglio. Nelle due serate alle ore 21.00 saranno proiettati due film “cult” che tratteggeranno il tema della “Società della cura”. I due titoli pluripremiati sono:

  • “Amour” di Michael Haneke (6 luglio);
  • “Il meglio deve ancora venire” di Matthieu Delaport e Alexandre de la Patellière (7 luglio);

L’ingresso con posti limitati su prenotazione avverrà mandando un messaggio WhatsApp al +39 3472759689. Andrà indicato nominativo e recapito e-mail.

La prenotazione verrà confermata tramite messaggio di risposta.
Vi chiederemo un gesto di solidarietà con un’offerta responsabile a partire dai 5 euro.

Il ricavato andrà a RICIAK potendo contribuire alla realizzazione progetto.

Per scaricare la locandina clicca qui.

 

***

Casa Shakespeare

WALKING WITH JULIET&ROMEO – S.I.M.

Casa Shakespeare in collaborazione con il S.I.M. Shakespeare Interactive Museum e Assoguide Verona propone WALKING WITH JULIET&ROMEO+S.I.M. Visita teatralizzata nel centro storico di Verona. Emozionante passeggiata guidata, arricchita da momenti di narrazione, performance teatrale dal vivo. Prima in strada, dove nasce la storia, poi in teatro, dove trova la sua versione digitale nel rendering dei palazzi e piazze nei luoghi cult della storia d’amore più conosciuta ala mondo.”

La data della prossima visita: 2 luglio.

 

***

FAKE OTELLO Spettacolo teatrale

FAKE OTELLO Spettacolo teatrale ai Bastioni San Zeno per il Mura Festival – 8 luglio 2022 ore 21. Irriverente. Cattivo. Ironico. Grottesco. In un aldilà surreale le anime di Otello, Jago ed Emilia, i tre cattivi della tragedia, si interrogano su loro stessi e sulla verità. Irriverente.

Link prenotazione: https://www.vivaticket.com/it/ticket/fake-otello/185084

 

 

***

SHAKESPEARE INTERACTIVE MUSEUM

SUMMER 2022 Apertura estiva del Shakespeare Interactive MuseumDal 17.06 al 28.08 tutti i venerdì, sabato e domeniche dalle ore 15 alle ore 18. Prenota in anteprima il tuo biglietto.

Adatto ai più piccoli, entrata libera per insegnanti e minori di 12 anni.

Link prenotazione: https://www.vivaticket.com/it/ticket/s-i-m/180684

Scopri di più: https://casashakespeare.it/shakespeare-interactive-museum/

Per info e prenotazioni: https://www.vivaticket.com/it/ticket/walking-with-juliet-romeo-sim/180707

CASA SHAKESPEARE Impresa Sociale

Vicolo Satiro 8, Verona – Tel. 045 4578922

Email: info@casashakespeare.it

https://casashakespeare.it/

 

***

LIBRERIA DELLE DONNE DI MILANO

Ecco gli incontri di luglio in libreria:

2 Luglio 2022 ore 18.00

Una valigia tutta per sé

Consigli imperdibili per femministe di tutte le età. Una mappa di letture di Silvia Baratella, Giorgia Baschirotto, Lia Cigarini, Laura Colombo, Carolina Festa, Laura Giordano, Rosaria Guacci, Clara Jourdan, Mirella Maifreda, Paola Mammani, Giordana Masotto, Laura Minguzzi, Tiziana Nasali, Stefano Sarfat.

 

9 Luglio 2022 ore 18.00

#liberamente: parliamo di aborto e sessualità

Proponiamo un incontro per scambiare riflessioni a partire dall’attualità. Niente relazioni introduttive, ma sedie in cerchio per dire e ascoltare pensieri e passioni, esperienze e vissuti, dubbi e punti fermi. Uno spazio di libertà dialogante sui temi caldi del momento.

 

Libreria delle donne di Milano

Via Pietro Calvi 29

20129 Milano

Tel.  0270006265; info@libreriadelledonne.it

 

***

LIBRE!

DONATECI I LIBRI CHE NON VI SERVONO PIÙ: NON BUTTATELI VIA!

Al fine di far divenire Libre! una realtà economicamente autosufficiente, oltre alla consueta fornitura di libri attualmente in commercio, stiamo sviluppando anche un settore dedicato al libro usato. Per questo vi chiediamo la disponibilità a donarci libri in buono o ottimo stato che non vi interessa tenere nella vostra biblioteca, rimettendoli perciò in un circuito di lettura e aiutando in tal modo lo sviluppo di questo settore e della libreria.

Potete portarceli durante gli orari di apertura della libreria, oppure chiamarci per metterci d’accordo per il ritiro.

 

Interrato Acqua Morta, 38 – Verona

dal martedì al sabato ore 10 – 13 e 16 – 20

0458033983 – libreverona@gmail.com; http://www.libreverona.it/

 

***

In Habitat Ottantatre

EVENTO DI FINISSAGE E PRESENTAZIONE DEL CATALOGO

Sabato 2 luglio alle ore 18:00 presso lo spazio polifunzionale Habitat Ottantatre a Verona, si terrà l’evento di finissage della mostra Fotogenesi. Il linguaggio fotografico oltre realtà e rappresentazione, organizzata dall’Associazione di promozione sociale In Habitat e curata da Annalisa Ferraro.

Gli artisti Pietro Privitera, Silvio Wolf e Sirio Tommasoli, rappresentanti delle ricerche degli anni anni ’70, al tempo stesso inarrestabili sperimentatori d’oggi, dialogheranno con le opere di Alessandro Valeri, Chiara Arturo, Filippo Tommasoli, J&PEG e Marco Rossetti che hanno saputo ereditare la libertà espressiva conquistata dalle generazioni precedenti e in quella trovare la spinta per superare ancora limiti e confini.

Per l’occasione verrà presentato il catalogo della mostra curato graficamente da Sindi Karaj ed edito da Edizioni Archivio Tommasoli/In Habitat aps.

Ingresso con tessera associativa annuale al costo di 10 €.

ASSOCIAZIONE IN HABITAT

DA QUASSÙ…Residenza d’artista sul monte Stivo

 

L’associazione di promozione sociale In Habitat  organizza una residenza d’artista sul Monte Stivo, con il supporto del MART di Rovereto, patrocinata dal Comune di Arco e in collaborazione con Alberto Bighellini, gestore del rifugio.

La residenza inizierà domenica 03 luglio, con l’ascesa al rifugio e terminerà domenica 31 luglio con la presentazione dei progetti sviluppati dagli artisti durante il periodo di residenza. I lavori rimarranno in esposizione presso il rifugio o i suoi dintorni per tutto il periodo estivo per poi essere trasportati ad Arco ed esposti alla Galleria Segantini e infine presentati a Verona presso lo spazio Habitat Ottantatre.

Periodo di residenza:03 luglio 2022 – 31 luglio 2022

Rifugio Marchetti Stivo Comune di Arco Provincia di Trento

Locandina: https://magverona.it/wp-content/uploads/2022/06/CS-Stivo3865-1.pdf

 

Per info: https://inhabitataps.com/it/home/

 

***

La LIBRERIA delle DONNE DI PADOVA

Appuntamenti:

– Domenica 3 Luglio dalle ore 10:00 alle ore 17:00

Scrittura dell’anima nuda: workshop di scrittura autobiografica

Per info: libreriadelledonnepadova@gmail.com;      https://www.libreriadelledonnepadova.it/eventi/

 

***

Associazione Verona Autoctona

A SPASSO CON I CIMBRI

L’Associazione Verona Autoctona organizza DOMENICA O3 LUGLIO 2022 una passeggiata teatralizzata di 3,5 KM in occasione della festa dei cimbri.

Partenza: Piazza di Roverè Veronese (VR), davanti la chiesa ORE 15:30 – 17:30

Evento gratuito con obbligo di prenotazione. (Massimo 35 iscritti)

Info e prenotazioni: 366 164 6266 Chiamate o whatsapp

Clicca QUI per la locandina

 

Segreteria Veronautoctona: 366 16 46 266

veronautoctona@gmail.com ; https://it-it.facebook.com/VeronAutoctona/

 

***

Cinema all’aperto

Parco Zanella – Via Camuzzi, 8 Soave (VR)

Rassegna estiva 2022 dal 28 giugno al 21 luglio

Rassegna cinematografica

MARTEDì 5 LUGLIO, ore 21.15

ASSASSINO SUL NILO

Genere: giallo, thriller – Regia: Kennet Branagh

Produzione USA 2022 – Durata 127′

 

MARTEDì 12 LUGLIO, ore 21.15

UNA FAMIGLIA VINCENTE

Genere: biografico, sportivo – Regia: Reinaldo Marcus G.

Produzione: USA 2021 Durata: 144′

 

MERCOLEDì 20 LUGLIO, ore 21.15

BELFAST

Genere: biografico, drammatico – Regia: Kenneth Branagh

Produzione: Regno Unito 2021 – Durata:97′

 

BIGLIETTO DI INGRESSO RASSEGNA CINEMATOGRAFICA:

Intero Euro 6 – Ridotto Euro 5: Bambini fino a 12 anno, Over  65

 

Cinema Ambiente

MERCOLEDì 6 LUGLIO, ore 21:15

2040 – SALVIAMO IL PIANETA

Un percorso che può condurci verso un futuro sostenibile ed equo dal punto di vista ecologico.

Australia (2022) – Regia: Damon Gameau

 

GIOVEDì 14 LUGLIO, ore 21:00

LA BIO DIVERSITà NELL’EST VERONESE

Tratteremo il tema della biodiversità nel nostro territorio tra successi e criticità ascoltando gli esperti del settore e l’opinione dei giovani che lo abitano

 

GIOVEDì 21 LUGLIO – ore 21:15

LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI

L’incredibile storia vera di john e Molly, fuggiti dalla città per costruire il loro sogno: un’enorme fattoria biologica.

USA (2018) – Regia: John Chester

 

CINEMA AMBIENTE INGRESSO GRATUITO

PER LA LOCANDINA COMPLETA CLICCA QUI

 

***

Fondazione Fevoss Santa Toscana

LA SVOLTA SOSTENIBILE? COMINCIA NELL’ARMADIO

La Fondazione FEVOSS Santa Toscana promuove una serata per scoprire come anche semplicemente vestendoci, avendo cura dei nostri capi e scegliendoli in maniera più responsabile possiamo ridurre l’impatto negativo su persone e ambiente.

L’evento è in programma venerdì 8 luglio 2022 alle 20.30 c/o Cortile del Bazar Solidale (via Marconi, 21 – Verona)

Si prega di confermare  telefonando al 320.2409712 o scrivendo a eventi@fondazionefevoss.org

Clicca QUI per la locandina

 

                                                                                                                                                                       ***        

EVENTI ESTATE AL LAZZARETTO 2022 | LUGLIO

L’Associazione Amici del Lazzaretto

 

L’Associazione Amici del Lazzaretto anche quest’anno organizza una rassegna musicale e teatrale nella splendida cornice del Lazzaretto di Verona.

Prossime date:

VENERDì 8 LUGLIO, ore 21.10

LA NOTTE DELLE CHITARRE

Nicola Cipriani e Giovanni Ferro

Conduce Ciosi, con la partecipazione di Angela Mariotto per le poesie di Alda Merini

 

SABATO 9 LUGLIO, ore 21.10

LA NOTTE DELLE CHITARRE

Pietro Cuppone e Andrea Valeri

Conduce Ciosi, con la partecipazione di Angela Mariotto per le poesie di Alda Merini

 

SABATO 16 LUGLIO, ore 21.10

Ensemble Corde Celtiche

VIAGGIO TRA LE CORDE

musica celtica

 

SABATO 30 LUGLIO, ore 21.10

Gek Tessaro

DON CHISCIOTTE

spettacolo per grandi e piccini

 

Ingresso con posti limitati su prenotazione con messaggio WhatsApp al +39 379 2651331, indicando nominativo e recapito e-mail. La prenotazione verrà confermata tramite messaggio di risposta. Le prenotazioni per i singoli eventi aprono una settimana prima della data d’inizio degli stessi.

 

Link ai profili social:

https://www.facebook.com/amicidellazzaretto

https://www.instagram.com/amici_del_lazzaretto_vr/

 

***

MODUS

A TEATRO DI SICURO! A TEATRO SICURAMENTE!

Continuano gli appuntamenti della rassegna di Modus:

­­-Venerdì 08 luglio ore 19:00

READING L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

Agri-parco di Villa Are via Torricelle, 6 – Verona

INGRESSO 10 €
Prenotazione obbligatoria

 

-Sabato 09 luglio ore 18:45

READING 2^ PASSEGGIATA – PASSEGGIATE LETTERARIE ALL’ORA DEL TRAMONTO NELLA NATURA DI GIARDINO GIUSTI Giardino Giusti Biglietto 15 € (comprensivo di ingresso al Giardino)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

-Martedì 12 luglio ore 18:45

READING 2^ PASSEGGIATA – PASSEGGIATE LETTERARIE ALL’ORA DEL TRAMONTO

Biglietto 15 € (comprensivo di biglietto funicolare e aperitivo musicale)

RITROVO ALLA PARTENZA DELLA FUNICOLARE PER CASTEL S.PIETRO (via S.Stefano, 12)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

-Giovedì 14 luglio ore 18:45

READING 2^ PASSEGGIATA – PASSEGGIATE LETTERARIE ALL’ORA DEL TRAMONTO

Biglietto 15 € (comprensivo di biglietto funicolare e aperitivo musicale)

RITROVO ALLA PARTENZA DELLA FUNICOLARE PER CASTEL S.PIETRO (via S.Stefano, 12)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

-Venerdì 22 luglio ore 19:00

READING L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

Agri-parco di Villa Are via Torricelle, 6 – Verona

INGRESSO 10 € Prenotazione obbligatoria

 

Clicca QUI per il calendario completo

La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli. Per info: https://modusverona.it/calendario/

MODUS – Piazza Orti di Spagna – Verona

340 592 6978 – 349 529 5624 – info@modusverona.it

 

***

Associazione Archeonaute

ARCHEOESTATE A VERONA!

L’ Assoc. Archeonaute ha in programma per l’estate una serie di appuntamenti archeologici a Verona.

 

LA VERONA SOTTERRANEA IN VERSIONE SERALE: ARCHEOLOGIA E APERITIVI!

 

Una serata dedicata all’archeologia Veronese, da scoprire con un itinerario che comprende tutte le nostre aree archeologiche e un rinfrescante aperitivo.

NUOVE DATE

domenica 10 luglio orario 16-19

sabato 16 luglio orario 17-20

domenica 17 luglio orario 17-20

sabato 23 luglio orario 17-20

domenica 24 luglio  orario 17-20

sabato 30 luglio orario 17-20

domenica 31 luglio orario 17-20

 

Il percorso ha inizio presso l’area archeologica di via San Cosimo. Prosegue verso la seconda tappa, l’area archeologica del Criptoportico di Corte Sgarzerie. La terza tappa dell’itinerario ci porta alla Villa Romana di Valdonega, fuori le mura, dove ci attendono resti di una magnifica villa suburbana, il più noto tra i vari complessi che dovevano popolare le pendici delle colline che circondavano la città di Verona, a ridosso del fiume Adige.

 

INFORMAZIONI

Durata: 3 ore circa

Costo: 20 euro a persona, comprensivo di aperitivo

Prenotazione obbligatoria

Posti limitati

 

VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA ARCHEOLOGICA

“I MONDIALI DI ITALIA ’90 E LA SCOPERTA DELLA NECROPOLI ROMANA”

L’esposizione ripercorre, attraverso una serie di pannelli, la storia della scoperta della necropoli romana della via Postumia, avvenuta durante i lavori infrastrutturali per i Mondiali di Italia 90Ogni giovedì e venerdì dalle ore 15 alle 17 dall’8 giugno al 26 agosto 2022.

 

INFORMAZIONI

Luogo: Chiostro minore del complesso di San Fermo

Giorni: ogni giovedì e venerdì dall’8 giugno al 26 agosto 2022

Orari: due turni, alle 15 e alle 16

Durata: 1 ora circa

Costo: 5 euro a persona

Prenotazione obbligatoria

Posti limitati

http://www.sbap-vr.beniculturali.it/eventi/mostra-i-mondiali-di-italia-90

 

Per informazioni e prenotazioni:

Associazione Archeonaute Onlus

3472213090 – 3477696088

archeonaute@gmail.com ; https://www.archeonaute.it/contatti/

 

 

***

Associazione ARTE Dell’IO e dell’UMANITA’

Ecco il prossimo incontro in programma:

– Seminario 21-22 luglio, ore 9.00- 13.00 – 15.00- 19.00, a Brione, Trento

L’arte dell’incontro e i sensi sociali

a cura di Paola Forasacco – Attività artistica: euritmia, a cura di Teresa Mazzei

Come coltivare l’arte della quieta osservazione colma d’interesse e l’arte dell’ascolto affinché persone e cose “fattesi vive” possano parlarci e rivelarci qualcosa del loro intimo essere?

Nel seminario, a cura di Paola Forasacco, cercheremo di destare attraverso una via esperienziale i sensi sociali sopiti in noi (senso dell’ascolto, senso del linguaggio, senso del pensiero e senso dell’Io) per cominciare ad aprirci alla bellezza colma di verità di ogni essere.

L’euritmia sociale a cura di Teresa Mazzei concorrerà artisticamente a percorrere questa via di ricerca.

Locandina: http://www.artedellio.it/wp-content/uploads/2020/11/10-2022-21-22-luglio-arte-incontro-e-sensi-sociali.pdf

 

Associazione Arte dell’Io e Umanità

info@artedellio.it

Cell. 328 55 78 313 –  www.artedellio.it

www.facebook.com/artedellioassociazione/home

 

***

Planet Viaggi Responsabili

PROSSIMI VIAGGI

Planet Viaggi Responsabili si occupa di proposte concrete di Turismo Responsabile e Sostenibile. I viaggi vogliono essere un modo per rilanciare le economie dei paesi di destinazione, anche trasmettendo professionalità alle associazioni con cui si collabora e lasciando la maggior parte dei profitti alle popolazioni locali, a differenza del turismo di massa che esporta la maggior parte dei suoi guadagni. I nostri viaggi di turismo responsabile, dunque, sono una forma di cooperazione. Gli interessati possono iscriversi fin da ora contattandoci via mail a viaggiresponsabili@planetviaggi.it

Sono in programma i viaggi per l’estate:

Viaggio in Messico – Chiapas e Caraibi viaggio dal 9 al 24 agosto

Viaggio in Guatemala – dal 2 al 14 agosto

Viaggio in Perù Classico – viaggio dal 31 Luglio al 18 agosto

Marocco – Argan e Medine – viaggio dall’11 al 25 agosto

Per info sui nostri viaggi e quindi consultare il calendario delle partenze del mese:

https://www.planetviaggi.it/it/partenze-prossime

Iscrizioni ed organizzazione tecnica: Planet Viaggi Responsabili – Tel. 045 83 42 630

e-mail: viaggiresponsabili@planetviaggi.it

 

***

Associazione GLI ECHI DELLA NATURA

Campagna di crowdfunding

Gli Echi della Natura Academy vuole ispirare le persone a riscoprire il valore della musica in relazione alla bellezza della natura.

I Laghi del Varesotto e le Dolomiti Bellunesi si riempiono di attività speciali dove il perfezionamento della pratica musicale diventa un appuntamento per condividere passioni, pensare in modo innovativo e innamorarsi del territorio.

Da maggio a dicembre 2022 l’Academy propone una serie di incontri che sostengono la formazione delle nuove generazioni con opportunità di crescita e di aggregazione, stimoli all’attitudine creativa ed esperienze tra borghi storici e siti naturalistici. Un valore diffuso per la società, i sostenitori e l’organizzazione.

Scegli la tua esperienza perfetta tra musica e natura, SOSTIENI IL PROGETTO con una donazione libera.

Piattaforma crowdfunding: https://schoolraising.it/progetti/gli-echi-della-natura-2022/

***

Progetto CASA FAMIGLIE ACCOGLIENTI

La Casa famiglie accoglienti è un servizio promosso dall’ Unità Pastorale di San Martino, la quale si affida in particolare al gruppo famiglie della parrocchia di Marcellise. L’Istituto Don Calabria, nel 2016, ha concesso in comodato alla Parrocchia di Marcellise una vecchia casa con un grande parco annesso, destinata specificamente all’accoglienza. Con il pieno coinvolgimento delle comunità che compongono l’Unità pastorale di SMBA, il gruppo famiglie si è impegnato per ristrutturare la casa, per rendere abitabile la struttura almeno negli spazi e nei servizi essenziali attraverso attività di raccolta fondi e di lavoro proprio.

La gestione ordinaria della casa è affidata ad una famiglia del gruppo che vi risiede, affiancata dalle altre famiglie che, sulla base di un dettagliato programma organizzativo, seguono l’accoglienza residenziale temporanea di famiglie/persone con disagio abitativo.

Il progetto “Casa Famiglie Accoglienti” si impegna a promuovere i valori della famiglia e dell’accoglienza, tramite una rete tra i potatori di interesse delle realtà territoriali pubbliche e private (es. Servizi Sociali, Caritas) che si occupano di accompagnamento, sostegno e reinserimento sociale.

Consideriamo la famiglia come “agente sociale” in grado di essere motore di azioni sociali. Si vuole usare l’energia di condivisione e accoglienza che risultano innate nel contesto famigliare, come volano per promuovere la pastorale dell’Accoglienza che deve avere un ruolo centrale nella vita di una comunità cristiana e non può limitarsi all’attività degli “addetti ai lavori”. Mettere al centro l’accoglienza, come famiglie significa recuperare l’essenza del nostro essere cristiani.

Per questo il progetto vuole essere anche punto di incontro per gruppi e associazioni che condividono lo spirito di accoglienza e di fraternità promosso dalla comunità delle famiglie accoglienti.

La conduzione e la gestione quotidiana dell’intera struttura, presenta costi rilevanti di gestione e manutenzione.

Per info: www.casafamiglieaccoglienti.it-mail accoglimi@casafamiglieaccoglienti.it  0458740468/ 3333192120 (Sara)

per Donazioni; bonifico intestato a:

“Parrocchia di Marcellise” – Causale: “Progetto Casa Famiglie accoglienti”

Banca Etica: Iban IT 03 W 05018 11700 000017161282

 

***

“R.ACCOLTI”

a San Massimo verdure fresche condite con la SOLIDARIETÀ

L’ORTO è aperto in Via Brigata Aosta 8/b a San Massimo di Verona in orario  08:20 – 12:00 compreso il sabato.

Mission

R.ACCOLTI è un Progetto Sperimentale di Agricoltura Sociale che è nato per opera ed è gestito dall’Associazione “Gli Orti di San Giuseppe ODV”.

L’obiettivo è quello di associare l’aspetto produttivo proprio di un’azienda agricola – i RACCOLTI – con la ricerca di percorsi nuovi a sostegno di “misure di inclusione sociale attiva e partecipata” a favore di persone vulnerabili che, sull’orto, sono ACCOLTE in coerenza con lo spirito e lo statuto associativi.

L’associazione Gli Orti di San Giuseppe ODV ha ricevuto nel 2021 l’attestato MERITA FIDUCIA che certifica la regolare gestione della ODV in tutte le fasi della vita associativa.

 

Attività e servizi

L’organizzazione promuove dal 2016 percorsi di recupero e reinserimento socio riabilitativo in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune (Progetto RIA e PUC), USSL 9 (Progetto SIL), Tribunale ed Esecuzione Penale Esterna al carcere (LPU e MAP). Le persone inserite (attualmente sono 31), grazie alla supervisione di un gruppo di agronomi, imparano  le tecniche di orticoltura in pieno campo e in serra, della viticoltura su alcuni filari di vite da tavola e di frutticoltura su un piccolo frutteto. Le attività vengono realizzate su un terreno comunale in concessione, di circa 1 ettaro, nel rione di San Massimo a Verona.

Per ricevere la ns. NEWSLETTER quindicinale:

segreteria@gliortidisangiuseppe.org

https://gliortidisangiuseppe.org

Per ogni richiesta di ulteriori informazioni:

Adriano Merlini 348 2473134

 

***

EX-CAVA DELLO SPEZIALA

L’ex-cava Speziala di S. Massimo, oggi bosco e riserva di biodiversità, è in pericolo perché vi sono dei progetti, presentati da privati, per farla diventare una discarica.

Si è costituito il comitato “un parco per la città”, al quale anche Mag ha aderito. Questo rappresenta solo l’ultimo passo di una storia iniziata dalla prima metà degli anni ‘70, quando alcuni/e cittadini/e di San Massimo iniziarono ad impegnarsi sulle tematiche della gestione delle cave sul loro territorio e del futuro di quelle aree una volta terminate le operazioni di cavatura.

Ad oggi hanno aderito 83 socie e soci individuali e 26 associazioni.

È stato elaborato un progetto dal titolo: “BoscoSpeziala – Parco della Biodiversità di Verona” ed è stato consegnato al Comune di Verona come “manifestazione di interesse” del Comitato nell’ambito del percorso propedeutico alla progettazione della Verona del futuro.

In giugno il Comune di Verona ha indetto un’assemblea pubblica per illustrare i progetti presentati all’interno della variante 29 (processo di recupero degli ambiti degradati della città): per lo spazio della ex-Cava Speziala è stata fatta una modifica della destinazione d’uso dell’area. In questo momento questa variazione scongiura il pericolo di vedere la cava diventare una discarica, ma non si deve abbassare la guardia.

Per il 2022 l’obiettivo è quello di sensibilizzare sempre di più la cittadinanza anche in vista delle prossime elezioni amministrative veronesi, in modo da non far calare l’attenzione sulla questione. Il gruppo direttivo del comitato ha elaborato un libro, di prossima pubblicazione, con il quale si sensibilizzeranno i bambini e le bambine in tema di cura dell’ambiente.

Per maggiori informazioni e notizie si può visitare:

Sito: https://www.unparcoperlacitta.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/unparcoperlacitta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UClb6Zk7edUQhBfqjTzfTnJw?view_as=subscriber