S.T.E.P.S. – Incontro per aspiranti volontari e volontarie

S.T.E.P.S. – Incontro per aspiranti volontari e volontarie

INCONTRO GRATUITO RIVOLTO AD ASPIRANTI VOLONTARI E VOLONTARIE

ENTRARE IN CONTATTO CON LA FRAGILITA’, COME
PUNTO DI FORZA CHE METTE IN RELAZIONE

 

MAG Verona nell’ambito del progetto S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity, con un finanziamento a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), organizza un incontro gratuito di formazione rivolto ad aspiranti volontari/ie sul tema del mettersi in ascolto attivo dei bisogni e di quali
strumenti dotarsi per affiancare le fragilità.

S.T.E.P.S. è un progetto che si sviluppa nel territorio della 3^ circoscrizione e a beneficio dei cittadini che la abitano, pertanto iniziative ed eventi nell’ambito dello stesso organizzati sono destinati in via prioritaria o esclusiva ai residenti/domiciliati della 3^ circoscrizione.

 

L’incontro si terrà GIOVEDI 16 DICEMBRE DALLE ORE 14.30 ALLE ORE 18.30 e si svolgerà in presenza, nel rispetto delle condizioni di sicurezza sanitaria, presso la Casa Comune Mag Verona, in via Cristofoli 31/a.

 

Interverranno con le loro testimonianze:

Stefania Colmelet – Mag Verona;
Simone Gentili – Mag Verona;
Giulia Pravato – Mag Verona;
Lina Ercolini – Fond. Un Raggio di Luce Pistoia;
Susanna Piccioni – Fond. Don Mario Operti Torino;
Patricia Pulido – Labins Torino.

 

Sarà necessario essere provvisti di Green Pass per poter accedere all’incontro, come da obbligo di legge.

 

Il presente corso si inserisce all’interno del Progetto S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity, finanziato dall’iniziativa U.I.A. Urban Innovative Actions, con un finanziamento a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

Per partecipare è necessario iscriversi al link:
https://forms.gle/DoK49JVrny8SdEWt9
Oppure ai seguenti recapiti (anche per informazioni):
Tel. 0458100279 – Email. microcredito@magverona.it

 

Scarica qui la locandina del corso

***

S.T.E.P.S. – Shared Time Enhances People Solidarity (“La condivisione del tempo rafforza la solidarietà tra le persone”) è un progetto europeo, finanziato dal programma URBAN INNOVATIVE ACTION dell’Unione Europea, che cerca di affrontare il tema del cambiamento demografico con un approccio innovativo: quello di puntare sull’attivazione di cittadini e cittadine che possono divenire protagonisti/e di spazi e servizi capaci di creare un ecosistema che riduca le solitudini e faciliti i progetti di vita delle famiglie.

Per maggiori informazioni sul progetto clicca qui

I commenti sono chiusi.