Campagna di raccolta fondi. Progetto: “L’incontro che crea lavoro”

Campagna di raccolta fondi. Progetto: “L’incontro che crea lavoro”

Sostieni assieme a noi donne e uomini
in difficoltà lavorativa!

SCARICA LA BROCHURE

Con il progetto “L’incontro che crea lavoro”, della durata di due anni, vogliamo riscommettere su uomini e donne ai margini del mondo del lavoro per accompagnarli/le nella loro ricerca oppure per supportarli nel passaggio da semplici cercatori/trici di un impiego a creatori/trici di lavoro, facendo emergere le loro qualità ed energie soggettive finora inespresse, nonché la propensione all’autogestione.

In concreto, dopo una adeguata azione di promozione e attivazione proporremo ad almeno 70 persone:

incontri di formazione di gruppo
   (64 ore)

colloqui orientativi individuali
   (750 ore)

colloqui di orientamento all’autoimprenditività
   (450 ore)

15 percorsi di supporto all’avvio d’impresa
   (1.500 ore)

25 tirocini formativi e di reinserimento lavorativo
   (10.000 ore)

indennità per i tirocinanti
   (31.500 euro)

consulenze per le imprese
   (48.750 euro)

Il nostro impegno è sostenere uomini e donne di diverse generazioni a raggiungere una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità rinsaldando vincoli sociali e fiduciari.

Tutto ciò confidando “nell’economia del dono” quale innesco di desideri e di trasformazioni umane e sociali.

Anche tu puoi contribuire

a raggiungere gli obiettivi del progetto, il cui costo complessivo ammonta ad euro 175.000

donando 100 euro

– con bonifico bancario da versare a: Mag Società Mutua per l’Autogestione sul c/c IT 49 N 05034 11723 000000006799 Banca Popolare di Verona, causale “L’incontro che crea lavoro”

– in contanti o tramite bancomat presso la segreteria Mag (via Cristofoli 31/A, Verona)

– con un versamento con carta di credito al nostro conto Paypal dedicato cliccando su questo pulsante:

 

Inviaci i tuoi riferimenti (nome, cognome, telefono e e-mail) scrivendoci a info@magverona.it o telefonandoci al 045/8100279

La donazione al progetto è deducibile sia per persone fisiche che giuridiche. Ricordiamo che è condizione di deducibilità o detraibilità delle donazioni l’erogazione delle stesse tramite banca, posta o altro sistema tracciabile previsto dalle norme.

I commenti sono chiusi.