Economia profetica, quindi sovversiva

Economia profetica, quindi sovversiva

Castel Gandolfo, dal 2 al 4 novembre 2018, si terrà l’evento internazionale Prophetic Economy , organizzato da Economia di Comunione insieme a diverse realtà. Mag è tra i partner e tra i relatori.

Dalla presentazione dell’evento sul sito www.propheticeconomy.org : “Il nostro mondo affronta una crisi ambientale e sociale. I cambiamenti climatici e le disuguaglianze crescenti vengono alimentati da strutture economiche ingiuste, politiche miopi e pratiche superate. Molte persone in tutto il mondo CREDONO appassionatamente nello sviluppo umano e nella sostenibilità, LAVORANO instancabilmente per cambiare le regole e chiedere giustizia. E’ tempo di UNIRSI e diventare più della semplice somma delle nostre singolarità.”

Spiegano gli organizzatori che “Prophetic Economy nasce dal desiderio di avvicinarci a coloro con cui condividiamo un obbiettivo, per imparare gli uni degli altri, trovare nuove vie di collaborazionedare un potente messaggio di speranza soprattutto a coloro che oggi sono vittime dell’ingiustizia sociale e ambientale e capire insieme come agire a livello macro.”

Luigino Bruni spiega bene l’orizzonte di questo evento, nell’articolo apparso su edc-online.org l’11 ottobre, che potete leggere qui

Buona lettura!

Ufficio Studi Mag

 

I commenti sono chiusi.