Gustamundo: l’integrazione servita a tavola

Gustamundo: l’integrazione servita a tavola

L’ Ufficio Studi Mag propone la lettura di Eugenio Giannetta apparso lo scorso 2 Settembre su Vita.it.

Il progetto del ristorante Gustamundo a Roma nasce nel gennaio 2017 con “l’idea di creare inclusione sociale tramite la cucina, grazie alla collaborazione di alcune Onlus e Cas (Centri di Accoglienza Straordinaria) che si occupano di emarginazione.” Non è solo un ristorante multietnico, ma anche “occasione di scambio culturale e confronto, come pure un’iniziativa di sostegno vero e proprio, con la volontà di integrare e offrire opportunità lavorative”.

 

Potete leggere l’articolo completo qui.

 

Buona lettura!

Ufficio Studi Mag

I commenti sono chiusi.