La formula del successo di un’azienda biologica di Cremona

La formula del successo di un’azienda biologica di Cremona

L’ Ufficio Studi Mag propone la lettura di un articolo apparso su Internazionale.it il 18 Settembre 2016.

Nell’articolo si parla del pastificio biologico Iris di Cremona, che sta raccogliendo molti successi, frutto di 40 anni di lavoro in cui ha applicato logiche diverse da quelle del mercato “tradizionale”: “niente grande distribuzione, con la sola recente eccezione della Coop; rapporto diretto con piccoli negozi e consumatori, al punto che il 35 per cento della produzione è destinato alla rete dei gruppi d’acquisto solidale, che negli anni ottanta loro stessi contribuirono a creare; coinvolgimento nel progetto degli agricoltori, ai quali si chiede di diventare soci finanziatori in cambio della possibilità di ottenere finanziamenti da Banca Etica e del pagamento di un “giusto” prezzo garantito che riconosce il lavoro svolto e la qualità del prodotto […]Soprattutto, ha detto no all’intermediazione bancaria. Si sono inventati delle azioni mutualistiche emesse dalla stessa azienda, con un dividendo annuale in soldi e in buoni spesa, e la garanzia della restituzione del capitale, a richiesta o alla scadenza. È stato così che sono stati raccolti cinque milioni…”

 

Per leggere l’articolo completo clicca Qui.

Buona lettura!
Ufficio Studi Mag

I commenti sono chiusi.