Il canto dell’arameo errante

Il canto dell’arameo errante

L’Ufficio Studi Mag vi propone la lettura di un articolo apparso sul sito avvenire.it il 10 Settembre 2017.

In questo articolo Luigino Bruni fa una riflessione sull’importanza del passato e soprattutto dei ricordi, che devono essere custoditi nella mente di ogni donna e di ogni uomo per costruire un presente fecondo.

” […] senza una buona storia di ieri da dire oggi non si hanno parole nuove per raccontare e raccontarci un domani buono e credibile. Le crisi individuali e collettive sono carestie di futuro e carestie di passato, perché è l’amicizia tra il passato e il futuro che rende bello e fecondo il presente, in ogni stagione della vita.”

Qui è possibile consultare l’intero articolo.

Buona lettura!

Ufficio Studi Mag

I commenti sono chiusi.