Il Nobel Stiglitz: «Contro le diseguaglianze, investite sul Terzo settore»

Il Nobel Stiglitz: «Contro le diseguaglianze, investite sul Terzo settore»

L’Ufficio Studi Mag vi propone la lettura dell’ articolo apparso sul sito vita.it, il 17 Maggio 2017.

In questo articolo, si riporta un’intervista al premio Nobel per l’Economia, Joseph Stiglitz.

“Oggi, spiega il premio Nobel per l’Economia Joseph Stiglitz, l’Italia è «uno dei paesi con il più alto livello di diseguaglianze al mondo». […]

Per poter combattere il divario tra i ricchi e la popolazione, cercando di ridurrre il livello di povertà, occorrerebbe

«…anziché invocare austerity o seguire ricette importate da chissà chi e da chissà dove, cercare di ridisegnare i confini dell’economia spingendo sul terzo settore, sulla sua capacità di agire sul legame sociale non sarebbe cosa da poco. Se non ripartiamo da questa forza motrice, sarà difficile. Se vogliamo riscrivere le regole e ridefinire la forma dell’economia, dobbiamo partire dal lavoro e ricordarci che abbiamo delle alternative alla crisi, all’austerity, alla crescita delle diseguaglianze. Una di queste alternative è imparare dal no profit come si opera un vero cambiamento sociale

Qui, è possibile consultare l’intero articolo.

Buona lettura!

Ufficio Studi Mag

I commenti sono chiusi.