CASE FELICI

CASE FELICI

<<L’idea è nata tra un gruppo di amici molto affiatati, sognavamo un modo diverso di abitare, in un luogo dove avere un più di un rapporto di buon vicinato>> Emanuele Bana (Paola D’amico, 06/01/2017 Corriere.it – Milano)
Anche AP – Autogestione e Politica Prima nell’ultimo numero illustra il co-housing come nuova pratica sociale, che in molti vorrebbero far partire anche nel veronese, generata dalla connessione tra cittadine e cittadini, amministrazioni pubbliche, privati e istituti finanziari. Insomma, case felici, gente felice!

Per leggere l’articolo clicca qui: MX-4140N_20170112_103740

I commenti sono chiusi.