Progetto “Ponte” – Press Focus

Progetto “Ponte” – Press Focus

PRESS FOCUS

IL PROGETTO “PONTE – DALL’UNIVERSITÀ ALLA CREAZIONE DI IMPRESE SOCIALI” SI PRESENTA ALLA STAMPA
MARTEDÌ 11 OTTOBRE, ORE 10.30,
IN BIBLIOTECA VANZETTI AL IV PIANO DI PALAZZO GIULIARI.

Il percorso condotto da docenti dell’ateneo veronese ed esperti di Mag Verona – Economia sociale e finanza etica offre gratuitamente a 20 giovani universitari formazione, consulenza e accompagnamento per l’avvio di imprese nella prospettiva dell’ economia sociale.


Si terrà il prossimo martedì 11 ottobre, alle ore 10.30, la presentazione alla stampa del progetto “Ponte – dall’università alla creazione di imprese sociali” organizzato da Mag Verona – Economia sociale e finanza etica, in partenariato con il Dipartimento di Scienze Umane e il Dipartimento di Scienze Economiche dell’università di Verona. L’appuntamento è in Biblioteca Vanzetti, Palazzo Giuliari, IV piano.

Il percorso gratuito di formazione e accompagnamento, che gode del sostegno di Fondazione Cattolica Assicurazioni, è rivolto a 20 studenti prossimi alla conclusione del ciclo di studi o neolaureati, sia con il titolo triennale sia magistrale/specialistico, a ciclo unico o master, interessati ad acquisire le competenze necessarie all’autoimpresa, nell’ottica dell’economia sociale a partire da desideri soggettivi che già albergano nei e nelle partecipanti.

L’avvio delle lezioni, che si terranno negli spazi di Santa Marta e nella sede di Mag, sarà il prossimo 28 ottobre. In totale il percorso prevede 48 ore di aula suddivise in 12 incontri.
Il percorso consentirà di far concretamente emergere e delineare 5 o più imprese che saranno successivamente accompagnate a nascere dal Centro Servizi Mag.

Il progetto vuole perciò rispondere al bisogno che molti giovani laureati hanno di mettere in pratica capacità e competenze acquisite durante gli anni di studio, per dare vita a nuove realtà imprenditive, in cui le loro singolari soggettività potranno posizionare al centro dell’innovazione forme aggiornate di mutualità e solidarietà economica.

Illustreranno il progetto:

  • Luca Zarri, docente di Politica Economica all’università di Verona
  • Paolo Dagazzini, responsabile dell’area progetti di Mag Verona
  • Adriano Tomba, segretario generale di Fondazione Cattolica

I commenti sono chiusi.