Smettiamola di preoccuparci del lavoro

Smettiamola di preoccuparci del lavoro

L’Ufficio Studi Mag vi propone la lettura dell’articolo – apparso sul sito www.comune-info.net – di Francesco Gesualdi, che ragiona sul porre l’attenzione, più che sull’occupazione e sul lavoro salariato, sui modi di garantire una vita dignitosa a tutti.

“La domanda giusta da porci non è come si fa a creare lavoro, ma come si fa a garantire a tutti una vita dignitosa, utilizzando meno risorse possibile, producendo meno rifiuti possibili e lavorando il meno possibile”.

Potete leggere l’intero articolo qui.

Buona lettura!

I commenti sono chiusi.