Il tradimento dell’ideale

Il tradimento dell’ideale

L’Ufficio Studi Mag vi propone la lettura dell’articolo di Luigino Bruni, apparso su Avvenire, che riguarda la sopravvivenza e la continuità delle comunità che nascono da grandi ideali e carismi.

“Sono gli ideali, più degli interessi, a spingere avanti il mondo.[..] In molti casi, gli ideali più grandi, innovativi e capaci di generare comunità, nascono da una persona portatrice di un dono o carisma particolare, capace di dar vita ad esperienze collettive, a volte molto importanti e capaci di trasformare il proprio ambiente e il proprio tempo.[..]

Tutti i grandi carismi sono più grandi della persona carismatica. L’individuazione di questa eccedenza, e quindi di questo ‘scarto’ tra il carisma e la persona che lo contiene, è l’operazione fondamentale alla quale sono chiamati i continuatori di una comunità carismatica“.

Potete leggere l’intero articolo qui.

Buona lettura!

I commenti sono chiusi.