Marcia per il Clima – Mag aderisce

Marcia per il Clima – Mag aderisce

“In che modo la vulnerabilità del mondo può dare origine alla cura del mondo? In che modo la paura può dare origine ad un cammino positivo e diverso? […] Provando ad immaginare e dando inizio a pratiche differenti di futuro possibile da cui ci vengono forze vive…Non dobbiamo soltanto narrare storie di distruzione ma anche di possibili altri equilibri in modo che da lì ci vengano degli aiuti, delle forze di speranza per la pace, la giustizia, la condivisione. Questi elementi sono germogli importanti per il presente.”

Letizia Tomassone (Pastora Valdese)

al Master L.U.E.S.S. presso la Mag del 28.11.2011.

Con lo spirito e la fiducia che traspaiono dalle parole di Letizia Tomassone, Mag ha aderito, assieme a moltissime realtà ambientaliste di Verona e nazionali e assieme a cittadine/i sensibili,

alla Marcia per il Clima (Global Climate March)

domenica 29 novembre alle ore 16.30

che si svolgerà anche nella nostra città, in contemporanea con tante altre città del mondo.

La marcia prenderà il via dall’Arsenale, il percorso poi si snoderà verso il centro (percorrendo il  Ponte di Castelvecchio e Via Roma), illuminato con lumi di candela, e sarà animato con poesie,  immagini, danze e musica dei Sonadori del Cantaebala e dei musicisti che si aggregheranno con strumenti in acustico. Il corteo giungerà infine in  Piazza Brà in un presidio dove si raggrupperanno tutte le realtà aderenti .

Sebbene la marcia per il Clima a Parigi sia stata annullata, il movimento si ripromette di tenere viva l’importante tematica in molti altri luoghi.

Partecipano:

Wwf Veronese, Legambiente Verona, ARI-Coordinamento Europeo Via Campesina, AveProBi, Terra Viva, ISDE, Antica Terra Gentile, Monastero dei Beni Comuni, Emmaus Villafranca, Megafono Verde, Veronagreen.it, Radio Popolare, Circolo Alex Langer, Coop. Retenergie nodo di Verona, Amici della Bicicletta-FIAB, GASpolicella, Comitato Acqua Bene Comune, GEA Onlus, Movimento Decrescita Felice, Mag Mutua e Servizi per l’Autogestione Verona… ed altre realtà della società civile assieme ai cittadini sensibili.

LA MANIFESTAZIONE HA CARATTERE COLLETTIVO, PACIFISTA E APARTITICO

Locandina dell’iniziativa qui

I commenti sono chiusi.