“Miseria ladra”, la campagna del Gruppo Abele e di Libera

“Miseria ladra”, la campagna del Gruppo Abele e di Libera

L’ufficio studi MAG sottolinea l’importanza della campagna  “Miseria ladra“, promossa dal Gruppo Abele e da Libera, che punta a combattere povertà e disuguaglianze.

Si tratta di “una campagna nazionale contro tutte le forme di povertà: con dieci proposte concrete che da subito possono rispondere alla crisi economica e sociale, rafforzare la partecipazione e rivitalizzare la nostra democrazia.”

Le proposte includono l’incremento del Fondo per le Politiche Sociali e del Fondo per la Non autosufficienza ed il Reddito Minimo Garantito.

Vogliamo uscire dalla crisi tutti e tutte insieme, con una visione e delle proposte concrete che sappiano difendere l’interesse generale, restituendo speranza nel futuro.”

Per approfondire, qui il sito della campagna.

I commenti sono chiusi.