Partite Iva: dove c’è un lavoratore autonomo c’è rischio povertà

Partite Iva: dove c’è un lavoratore autonomo c’è rischio povertà

“Se la fonte principale di reddito è da lavoro autonomo, una famiglia su quattro vive con meno di 9.456 euro annui. Dove si vive di pensione si scende al 20,9% e per i dipendenti al 14,4%. La Cgia: “Quando una partita Iva chiude bottega non ha nessuna misura di sostegno. Troppe barriere al reinserimento”. Il popolo delle partite Iva “dimenticato” dalla Finanziaria.”

Ecco un interessante articolo pubblicato sul sito di Repubblica l’8 novembre 2014.

A voi il link!

Buona lettura,

Ufficio Studi Mag

I commenti sono chiusi.