Re-invenzioni possibili, con fiducia!

Re-invenzioni possibili, con fiducia!

Si è tenuto oggi il seminario “Lavori sociali e di cura: re-invenzioni possibili”.

Quello che resta a fine giornata è la fiducia: è possibile trovare strade nuove, nonostante la penuria di risorse che può essere superata dalle relazioni e dai desideri. A partire dalla consapevolezza, e dalla sofferenza, di scoprire che le risposte ai bisogni non sono più adeguati, una nuova forza scaturisce infatti dal mettersi in moto giocando il proprio desiderio di fare di più e meglio e dalle relazioni, che diventano l’elemento capace di attrarre nuove competenze e risorse dirette. È dal partire da questa nuova visione che nasce la ri-generazione del sistema di welfare, più vicino alle reali esigenze e non istituzionalizzato, che cresce a partire dal basso e che può essere ri-progettato e re-inventato di concerto tra le imprese sociali, le istituzioni, gli economisti e gli artisti!

I commenti sono chiusi.