GRAZIE a Tutti e Tutte!!!

GRAZIE  a Tutti e Tutte!!!

Comunicato stampa del 24/12/2013

GRAZIE  a Tutti e Tutte!!!

La Mag Società Mutua per l’Autogestione ha festeggiato qualche giorno fa i 35 anni di storia e di presenza attiva in Verona e oltre.

L’occasione di incontro al Tempio Votivo, a cui hanno partecipato oltre 250 persone del mondo delle Imprese Sociali e non solo, ha consentito ai convenuti  di “ritornare simbolicamente all’origine, a quel 22 dicembre 1978, quando uomini e donne, fidandosi gli uni agli altri, praticarono il motto ghandiano sii tu il cambiamento che vorresti” (M. Teresa Giacomazzi).

“All’origine c’erano operai sindacalizzati che non volevano subire chiusure aziendali e recuperarono fabbriche dismesse. C’erano gruppi di giovani contadini che occuparono terre incolte ed abbandonate avviando l’agricoltura biologica in forma cooperativa.

C’erano aggregazioni di donne e uomini che non accettavano più di vedere familiari, amici portatori di ferite psichiche, fisiche ed ambientali segregati nelle istituzioni avviarono servizi territoriali domiciliari attraverso i quali le persone sofferenti potevano trovare agio di vivere e validazione delle competenze anche residue”. (L. Aldegheri).

Alla Mag c’è la consapevolezza che la ricorrenza dei 35 anni  cade in un tempo straordinario fatto anche di molti smottamenti, privazioni e ferite diffuse e questo soprattutto a causa del fallimento del modello liberista globalizzato e della finanziarizzazione dell’economia degli ultimi decenni.

Trentacinque anni fa la Mag ha dato inizio all’Economia Sociale e alla Finanza Etica a livello locale, accompagnando via via oltre 870 imprese sociali attive in diversi campi: dalla cura alle persone, all’ ambiente, al commercio equo e solidale, al recupero di vecchi mestieri ecc., imprese sociali che si vanno sviluppando in tutto il mondo attraverso le relazioni e gli scambi solidali.

La serata di meditazione/festa al Tempio Votivo è stata un’occasione di rilancio dell’ attività Mag, con spirito di riconoscenza e di gioia, e con l’intelligenza a districarsi nelle macerie di un mondo che crolla. Con la quotidiana tenacia a coltivare, attraverso la Rete delle 370 imprese associate (cooperative mutualistiche, associazioni, onlus, fondazoni di comunità), i germogli della “vita buona” per tutti e tutte. Nello specifico per la Mag si tratta di favorire la continuità con le giovani generazioni che nel, processo di aggiornamento dell’esperienza, stanno investendo in “un’economia alternativa caratterizzata dalla cura delle relazioni di fiducia e di reciprocità su cui fondare il lavoro autorganizzato e cooperativo che dà da vivere con sobrietà e che soprattutto dà senso ed apprendimento continuo.” (G. Pravato).

Il 35° ha permesso di consolidare il progetto CASA COMUNE MAG – struttura acquistata e ristrutturata in zona stadio – con l’apporto di imprese sociali, fondazioni, istituzioni e soprattutto di cittadine e cittadini sotto forma di mattoni solidali da 500 euro.

Ad oggi sono stati raccolti  616 mattoni, ne mancano 334 per completare il pagamento dell’opera.

La serata al Tempio Votivo è stata generosamente resa “speciale” dal Coro Gospel di voci femminili Mélos Idé e dalla giovane soprano Gaia Fior fruttando 10 mattoni!

Per info:   Mag Verona – Via Cristofoli 31/a –Verona – Tel. 045 8100279;
info@magverona.it;  Web www.magverona.it

I commenti sono chiusi.