Dono ed economia nella lezione del prof. Bruni

Dono ed economia nella lezione del prof. Bruni

Quinta lezione del Master Mag 2013 con il prof. Luigino Bruni che fa scoprire la dimensione del dono alla base della civiltà e dell’economia.

La crisi che viviamo è una crisi profonda perché consiste in una “crisi di relazioni”.
Il vecchio modello tradizionale, basato sul principio gerarchico, non funziona più: ma non è nato ancora il nuovo. Occorre saper ricreare, anche in Italia, dei luoghi della fiducia, nei quali le persone, le istituzioni, possano ritrovare buone ragioni per investire in nuove relazioni. Dobbiamo mettere in conto anni difficili, che saranno però benedetti se da questo lungo parto nascerà un nuovo modo di stare al mondo con: meno solitudini e più relazioni, meno diffidenza e più fiducia, meno beni privati più beni pubblici. Per far tutto ciò oggi c’è bisogno di un nuovo patto sociale, e dopo decenni di avvelenamenti reciproci, dar vita ad un periodo di giubileo, di perdono reciproco, di pace ideologica, per continuare a sperare insieme.

I commenti sono chiusi.