Le News di Mag Verona n°174

Le News di Mag Verona n°174

È on-line la nuova newsletter di Mag Verona

Buona lettura!

È anche possibile scaricare la Newsletter della Mag in versione PDF:  Newsletter Mag verona n°174

 

***

“Dallo svantaggio all’attivazione:

percorsi per l’avvio di nuove imprese”

 

Nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune” (finanziato dalla Regione Veneto sul POR FSE 2014-2020, DGR 948/2016) sono previsti otto percorsi per aiutare delle persone in difficoltà ad avviare una propria impresa che agisca nella prospettiva dell’Economia del Buon Vivere.

 

L’intervento, di 20 ore, sosterrà, gratuitamente, il concreto avvio di nuove imprese attraverso una consulenza co-progettuale sulle diverse tematiche connesse allo sviluppo d’impresa, quali, a titolo di esempio non esaustivo:

-focalizzazione dell’idea e delle motivazioni soggettive;

-contesto territoriale, sociale e di mercato;

-cura delle relazioni e arte di apprendere dall’esperienza;

-competenze e gruppo di lavoro;

-piano di produzione e/o di erogazione di servizi;

-forma organizzativa e giuridica;

-politiche di promozione, di marketing e di comunicazione;

-piano di investimento e fonti di finanziamento;

-piano di sostenibilità economico-finanziaria nel medio/lungo periodo.

 

Strumento di lavoro sarà la stesura di un documento progettuale / business-plan atto a compiere le necessarie valutazione per intraprendere un percorso di impresa.

 

Il bando è “a sportello”, è ancora possibile presentare la candidatura a partire dalle ore 9.30.

Per info: 0458100279 – info@magverona.it Referente per l’intervento: dott. Enrico Veronese.

Per maggiori informazioni in merito al bando: http://magverona.it/dallo-svantaggio-allattivazione-percorsi-per-lavvio-di-nuove-imprese-2/

 

***

“Cooperative e imprese di comunità:
per uno sviluppo sostenibile e relazionale dei territori”

 

È in partenza un nuovo corso nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune“. Il percorso dal titolo “Cooperative e imprese di comunità: per uno sviluppo sostenibile e relazionale dei territori”, che si terrà dal 21 novembre 2017 al 30 gennaio 2018
presso la Casa Comune Mag.

Negli ultimi anni hanno preso avvio in varie parti d’Italia Imprese di Comunità in cui l’intreccio tra economia e socialità ha dato esiti straordinari e impensati.

Con il percorso formativo ci sarà l’occasione di approfondire casi reali, compresi i processi concreti che portano allo sviluppo di iniziative collettive e cooperative capaci di generare buona economia e ricostruire benessere esistenziale e relazionale (capitale sociale lo chiamano economisti e sociologi).

Per segnalare il proprio interesse alla partecipazione al percorso formativo compilare l’apposito modulo on-line all’indirizzo: https://goo.gl/forms/xW4fI8tTUdB3bA8e2

Sarà nostra cura confermare il prima possibile l’avvenuta iscrizione.

Per iscriversi è necessario essere partner del progetto: nel caso la propria organizzazione non lo sia ancora, è possibile aderire contattando Mag Verona.

Info e contatti:

04581002749 – formazione.progetti@magverona.it

Per il calendario completo, i docenti e maggiori informazioni:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/brochure_formaz_COMUNIT%C3%80-COOPERANTI.pdf

 

***
Ultimo A&P

7-8 ottobre Piazza San Zeno Verona

ECONOMIA del BUON VIVERE

mondo Mag e dintorni in Festa

Ricordando Lino Satto

il n.3/4 – luglio/dicembre 2017 di Autogestione & Politica Prima

 

È uscito il nuovo numero doppio del trimestrale di azione Mag e dell’Economia sociale, dal titolo “7-8 ottobre Piazza San Zeno Verona ECONOMIA del BUON VIVERE Mondo Mag e dintorni in Festa Ricordando Lino Satto.

Ecco il sommario:

STORIA DI RISPARMI CHE DIVENGONO PESCI a cura di Tommaso Vesentini;

LA SOCIETÀ RESPONSABILE È UN HABITATI GENERATIVO a cura di Fabiana Bussola;

QUANDO C’È POLITICA, LÀ C’È PENSIERO a cura di Clara Jourdan;

 – TUTTO INIZIA BUSSANDO ALLA PORTA a cura di Paolo Dagazzini;

– UN’OLTRECONOMIA IN CAMPO A TRENTO a cura di Giulia Del Favero;

LA NAPOLI DI LUIGI DE MAGISTRIS a cura di Franca Fortunato;

IL MICROCREDITO IN ITALIA a cura di Elena Plafoni;

ALTRO VERTICE AL G7 DI TAORMINA a cura di Stefania Tarantino;

ALL’ASCOLTO DEI BISOGNI DELL’ANIMA a cura di Simonetta Patanè;

Letto per voi: LE DONNE E IL PRETE. L’ISOLOTTO RACCONTATO DA LEI

a cura di Alessandra De Perini;

Spaginando: NON CI SARÀ PIÙ LAVORO SENZA PIÙ CURA (PER I GIOVANI)

a cura di Alessandra Smerilli;

Spaginando: LA CITTÀ PLURALE CHE CRESCE A BARCELLONA a cura di Nora Inwinkl

Spaginando: PARIGI E LA NOVITÀ “LULU DANS MA RUE” da quifinanza.it;

ECONOMIA DEL BUON VIVERE. MONDO MAG E DINTORNI IN FESTA

 

Invitiamo tutte e tutti a venirci a trovare alla Casa Comune Mag dove sono disponibili gratuitamente copie del trimestrale anche da regalare ad amiche ed amici. Dopo aver apprezzato la nostra rivista (Autogestione e Politica Prima) chi può sottoscriva l’abbonamento al costo di € 25 annui venendo in sede o cliccando al seguente link: http://www.magverona.it/partecipa…/abbonati-alla-rivista-ap/)

 

Per info: contattateci via mail a info@magverona.it o contattateci al numero telefonico 045-8100279.

  

***
L’Europa delle Città Vicine

a cura di Loredana Aldegheri, Mirella Clausi, Anna Di Salvo

Edizioni Mag

Presentazione del libro sabato 11 novembre

 

Sabato 11 novembre, alle ore 18.00, presso la Libreria delle donne di Milano (in Via Pietro Calvi 29, Milano), verrà presentato il libro “L’Europa delle città vicine”. Il libro parte dall’interrogativo: “Cosa sta accadendo in Europa oggi? Quali prospettive e quali possibilità abbiamo di aprire nuove vie per un’Europa più vicina alle vite, ai bisogni, ai desideri? Ci sono pratiche che presentano una natura “costituente”, oggi necessaria a una Europa politica? Di questo si è discusso al convegno L’Europa delle Città Vicine, nel febbraio 2016, nella convinzione che esista già uno spazio di invenzione e creazione di istituzioni nuove segnato dal sapere e dalle pratiche politiche delle donne, in grado di connotare la sfida del passaggio di civiltà che stiamo attraversando.”

Laura Colombo, Laura Minguzzi e Bianca Bottero aprono la discussione con Loredana Aldegheri e Anna Di Salvo.

 

Città Vicine è il nome di una politica di vicinanza tra città attraverso le relazioni umane e insieme una rete di città che si è allargata negli anni a cominciare dal 2000. Tra le sue pubblicazioni, il libro Architetture del desiderio (Liguori 2011).

 

Chi desidera acquistare il libro, lo può trovare presso la Casa Comune Mag in via Cristofoli 31/A a Verona.

Tel: 045 8100279

Prezzo di copertina €8.00.

 

***

Condividete con noi le vostre iniziative!

La newsletter sarà più ricca e arriverà a tante e tanti

 

Invitiamo tutte e tutti coloro che promuovono iniziative di condividerle non solo attraverso Facebook, ma anche di inviarcele via posta elettronica: le inseriremo volentieri nella newsletter.

Questo ci permetterà di arricchirla grazie ai vostri interessanti e coinvolgenti eventi e di poter dare maggior risonanza e spazio alla ricerca diffusa e alle pratiche creative e autorganizzate nei diversi contesti.

Ricordiamo che la Newsletter Mag ha cadenza quindicinale: la prossima verrà inviata giovedì 16 novembre quindi per permetterci l’inserimento delle iniziative è necessario farcene pervenire un breve testo a info@magverona.it entro mercoledì 15 novembre.

 

Scrivete a: info@magverona.it; tel. 045-8100279 – Giulia Pravato 

 

***
MondoMag

 

***

CASA COMUNE MAG

La campagna mattoni prosegue

con i caldi mattoni da 500 euro!

 

La CASA COMUNE MAG per l’Economia Sociale e la Finanza Solidale è all’ultimo step.

Molte persone ed enti hanno contribuito alla sua realizzazione con i preziosi mattoni da 500 euro e siamo oltre 2/3 dell’obiettivo: ad oggi la sottoscrizione è di 834 mattoni, per un valore di euro 417.000,00; ne mancano 116. Ora si tratta di COMPLETARE L’OPERA. Mancano gli ultimi euro che includono un piccolo investimento per il risparmio energetico e alcune spese sopraggiunte anche per migliorie ai bagni e ad altre infrastrutture della CASA.

Aggiungiamo insieme nuova energia relazionale alla CASA COMUNE MAG!

 

Seguici su facebook

https://www.facebook.com/pages/Mag-Verona/165752456792853?ref=ts&fref=ts

IBAN   IT 88 K 08315 60031 000010005575

c/c intestato :  Mag  Soc. Mutua per l’Autogestione –  Causale:  Casa Mag

  

***

Progetti di Microcredito
e di Bilancio personale e familiare

 

Vi ricordiamo che presso lo Sportello di Microcredito di Mag sono attivi vari progetti per erogare piccoli prestiti a persone che si trovano in una temporanea difficoltà economica, o che desiderano avviare una loro attività d’impresa. Il Microcredito si rivolge a quanti e quante sono esclusi dal sistema bancario cosiddetto “tradizionale”, perché hanno situazioni lavorative o personali precarie o complesse, che difficilmente sono prese in considerazione dalle banche. Caratteristica fondante del Microcredito è quella di dare ascolto, fiducia e accompagnamento alle persone in stato di necessità.

Per dettagli sul Microcredito alle persone, alle famiglie e all’avvio d’impresa, in convenzione con la Valpolicella Benaco Banca: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/Brochure-microcredito_NEW.pdf

Per dettagli sul Microcredito in convenzione con Cassa Padana (per chi risiede nella Bassa Veronese): http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/Brochure-microcredito-CASSA-PADANA_DEF.pdf

È attivo il progetto “Microcredito Sociale e Relazionale” per lavoratrici/tori disoccupati, in mobilità, in cassa integrazione, lavoratori/trici autonomi che hanno cessato l’attività, lavoratori/trici sottoccupati, o dipendenti di aziende in stato di crisi, che siano residenti nei Comuni aderenti (Fumane, Grezzana, Legnago, Ronco all’Adige, San Bonifacio, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sona e Valeggio sul Mincio). Il progetto prevede l’erogazione di microcrediti di massimo 3.500 euro, a tasso zero.

Per dettagli: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/04/Locandina-Microcredito-Sociale-e-Relazionale-MAG.pdf

Per lavoratori/trici del settore Edile è attivo uno specifico progetto di Microcredito, con condizioni diverse, per poter supportare anche chi è temporaneamente disoccupato, si trova in cassa integrazione, in mobilità, o lavora ad orario ridotto.

Per dettagli: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/VOLANTINO-MICROCREDITO-LAVORATORI-EDILI.pdf

Altro progetto dello Sportello di Microcredito è “Mi prendo cura”, che prevede percorsi di accompagnamento nella gestione del proprio bilancio familiare e nella riflessione sugli stili di vita. Si tratta di percorsi individuali della durata di un anno (7 incontri).

Per maggiori informazioni e per appuntamenti: microcredito@magverona.it; tel. 045-8100279

 

***

Mag e dintorni

 

***

Retebuonvivere.org

Prodotti, servizi e iniziative

dell’Economia Sociale in rete

 

La Rete del Buon Vivere è un portale web che favorisce l’incontro tra chi cerca e chi offre prodotti, servizi e iniziative delle realtà della società civile, dell’economia buona, della finanza solidale, dei beni comuni, che si occupano di agricoltura biologica, cultura, arte, sostenibilità, ambiente, sevizi di cura, commercio equo, artigianato locale, lavori manuali riaggiornati, turismo sociale e responsabile, cittadinanza attiva, diritti… Il portale comprende le pagine dedicate alle realtà che costituiscono un variegato catalogo interattivo; un forum autogestito sulle cui pagine discutere, confrontarsi, aggiornarsi, coordinarsi, co-progettare; la possibilità di visualizzare la Rete delle collaborazioni tra organizzazioni; un calendario degli eventi condiviso.

 

Per maggior informazioni, visita il portale: http://www.retebuonvivere.org/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/retebuonvivere/?fref=ts

Canale YouTube: https://www.youtube.com/playlist?list=PL5B_xUNicurU_lPnI_pZa82kAq0kol0PR

  

***

I vangeli apocrifi:

lettura, interpretazione e pratiche

 

Ai primi due vangeli (Maria e Filippo) sarà dedicata la prima parte del corso che si svolgerà da mercoledì 20 settembre a mercoledì 15 novembre (8 lezioni).

La seconda parte sarà dedicata a Giuda e Tommaso da mercoledì 28 febbraio al 18 aprile (8 lezioni).

 

Gli incontri avranno luogo presso “Il Circolo della Rosa”, in via Santa Felicita 13, dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

 

Testo consigliato I Vangeli Gnostici Vangeli di Tomaso, Maria, Verità, Filippo. A cura di Luigi Moraldi Adelphi Editore, 10€

Il costo del corso sarà di 100€ per 8 lezioni.

Per studenti e disoccupati prezzo politico di 20€ per 8 lezioni.

  

***

Incontri di LIBRE!

 

Ecco i prossimi appuntamenti a LIBRE:

 

Venerdì 3 novembre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “Stiamo tutti bene”, le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto con l’autrice Giulia Gianni (La Nave di Teseo 2017). Giulia e la bionda sono pronte per avere un bambino, ma il mondo è pronto per loro? Questa è la storia, vera, di un amore, di una maternità e di una famiglia. Ci sono diversi modi di essere felici, diversi modi di essere famiglia, diversi modi di essere genitori.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1900231096971222

 

Martedì 7 novembre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “I dieci giorni che sconvolsero il mondo” di John Reed (Edizioni Clandestine 2011), con lo storico Gian Paolo Romagnani. A cent’anni dalla Rivoluzione d’Ottobre, vi proponiamo una chiacchierata attorno a questo libro scritto da John Reed, giornalista e militante comunista statunitense che visse quella straordinaria pagina storica, facendone una cronaca serrata e avvincente.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/138648826777183

 

Venerdì 10 novembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “Non è lavoro, è sfruttamento” con l’autrice Marta Fana (Laterza 2017), in collaborazione con l’assemblea permanente Lavoratrici e lavoratori in lotta di Verona. Giovani e meno giovani costretti a lavorare gratis, uomini e donne assuefatti alla logica della promessa di un lavoro pagato domani, lavoratori a 3 euro l’ora nel pubblico e nel privato. Le inchieste di Marta Fana sul Jobs Act e la sua lettera al ministro Poletti hanno portato alla luce la condizione del lavoro in Italia, imponendola all’attenzione pubblica come voce di un’intera generazione.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1266974380116146

 

Venerdì 24 novembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “A Disabilandia si tromba” con l’autrice Marina Cuollo (Sperling & Kupfer 2017). Silvia Migliaccio dialogherà con l’autrice. Dalla sedia a rotelle, il suo punto di osservazione «privilegiato», Marina vede e ascolta cose sulla disabilità impossibili da immaginare per idiozia e insensibilità. Con una straordinaria ironia racconta situazioni, comportamenti, battute del normodotato medio quando si relaziona con il disabile per strada, al lavoro, negli uffici pubblici, al ristorante, convinta che ridere di qualcosa di brutto aiuti a liberarsi da stereotipi e ipocrisie. Evento facebook: https://www.facebook.com/events/324578921347558

 

Sabato 23 dicembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00, Gianluca Stival legge e presenta “Meriti del mondo ogni sua bellezza” presso la Libreria Libre! di Verona. Una raccolta estremamente attuale nella quale si mette in evidenza quanto siano diffusi sentimenti come amore, paura, gratitudine, frustrazione, ottimismo e insicurezza, sia per tematiche introspettive legate all’uomo, sia per i catastrofici eventi terroristici. Il libro si potrà acquistare in libreria. Ingresso libero.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1434877116550168

 

Libre! Società Cooperativa

Orari: dal martedì al sabato 10 – 13 e 16 – 20

Via Scrimiari, 51/B- 37129 Verona tel: 0458033983

 

Per info: www.libreverona.itwww.facebook.com/LibreVerona

  

***
Libreria delle Donne di Milano

 

Ecco gli appuntamenti del mese di novembre alla libreria delle Donne di Milano:

Sabato 4 novembre, alle ore 18.00, presentazione del libro “Sylvia Plath – Il lamento della regina”. Più nota per la sua tragica e breve vita che per il suo fertile patrimonio di opere, e inserita spesso in rigidi cliché che hanno finito per adombrarne il genio creativo, Plath esige piuttosto di essere guardata attraverso l’ispirazione, il rigore e la potenza della sua poesia. L’autrice ne parla con Liliana Rampello. Durante la serata dedicata a Sylvia saranno incluse le letture di alcune delle sue poesie interpretate da Petra Valentini.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/sylvia-plath-il-lamento-della-regina/

 

Mercoledì 8 novembre, alle ore 18.30, fino a lunedì 11 dicembre, Quarta Vetrina / stagione 2017-2018, a cura di Francesca Pasini, vi aspetta con “Tutto è come sembra”, installazione di Loredana Longo. (Segue la cena di Cucina di Estia, la conferma è gradita) Accompagna l’installazione un’edizione  dell’artista in 10 esemplari. Nel momento in cui tutto è come sembra, fa “riflettere” sulla differenza tra uomini, donne, vero, falso, giusto, sbagliato. Conta come ci si sente e l’immagine di sé che si proietta nel riflesso dell’altro.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/quarta-vetrina-loredana-longo-tutto-e-come-sembra/

 

Sabato 11 novembre, alle ore 18.00, verrà presentato il libro “L’Europa delle Città Vicine”, a cura di Loredana Aldegheri, Mirella Clausi e Anna Di Salvo (Edizioni MAG Verona).

Cosa sta accadendo in Europa oggi? Quali prospettive e quali possibilità abbiamo di aprire nuove vie per un’Europa più vicina alle vite, ai bisogni, ai desideri? Di questo si parla nel libro L’Europa delle Città Vicine, nella convinzione che esista uno spazio di creazione di istituzioni nuove segnato dal sapere e dalle pratiche politiche delle donne, nel difficile passaggio di civiltà che stiamo attraversando.

Laura Colombo, Laura Minguzzi e Bianca Bottero aprono la discussione con Loredana Aldegheri e Anna Di Salvo.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/leuropa-delle-citta-vicine-3/

 

Domenica 12 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.30, “Redazione allargata di Via Dogana 3”, alcune proposte dei temi in discussione saranno come sempre annunciate qualche giorno prima sul sito della Libreria, www.libreriadelledonne.it , dove già trovate il resoconto degli incontri precedenti e i contributi.

 

Martedì 14 novembre, dalle ore 16.00 alle ore 18.30 e dalle ore 18.30 alle ore 20.00, “LabMi-3°stagione per la città del primum vivere”. La libreria delle donne di Milano invita donne e uomini, abitanti e amanti di Milano, a lavorare collegialmente nella 3° stagione di LabMI. Sono 14 le donne che hanno raccontato il loro modo di abitare a Milano, oggi. Tutte hanno detto che Milano, a volte crudele, è amica della propria libertà. C’è un’idea di trasformazione di Milano, nelle parole sapienti delle donne che abbiamo ascoltato. LabMi è stato promosso nel 2015 da: Sandra Bonfiglioli, Bianca Bottero, Maria Bottero, Emilia Costa, Ida Farè, Stefania Giannotti, Laura Minguzzi

Per info e programma: http://www.libreriadelledonne.it/labmi-3stagione-per-la-citta-del-primum-vivere/

 

Giovedì 16 novembre alle ore 18.30, “Book City Milano 2017– Dare alla luce. Femminismo e maternità”. La scena del parto è sempre stata un campo di battaglia, ha scritto Nadia Maria Filippini. Impariamo a leggerla oggi riprendendo il filo del discorso della libertà femminile e della differenza maschile. Luisa Muraro introduce Daniela DannaMaternità. Surrogata? L’autrice risponderà alle domande del pubblico. Allo scambio parteciperà Cristina Gramolini dell’Arcilesbica. La Libreria ha preparato una scelta aggiornata di titoli su questi temi.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/book-city-milano-2017-dare-alla-luce-femminismo-e-maternita/

 

Venerdì 17 novembre, ore 18.30, “Book City Milano 2017–La vita cubista di Gertrude Stein”. Emigrata dagli Stati Uniti, Gertrude Stein è entrata a piè pari nella Parigi delle avanguardie di inizio Novecento con l’intenzione di diventare una famosa scrittrice. Per conoscerla meglio e festeggiare la nuova edizione della sua Autobiografia di tutti (Nottetempo 2017), nella storica traduzione di Fernanda Pivano, ci troviamo con Giulia Niccolai e Bianca Tarozzi. Letture di Anna Nogara, presenta Annarosa Buttarelli.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/book-city-milano-2017-la-vita-cubista-di-gertrude-stein/

 

Sabato 18 novembre 2017 alle ore 18.30, “Book City Milano 2017 – Canto alla madre”. Sulla scia delle grandi Ortese e Morante, Wanda Marasco ci racconta una Napoli guasta e disperatissima. Tra le anime finte che come in un infernale scenario teatrale ne popolano vicoli e bassifondi, una madre e una figlia rintrecciano i fili del destino comune che resiste alla morte. Ne discutono Wanda Marasco e Romana Petri, introdotte da Rosaria Guacci.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/book-city-milano-2017-canto-alla-madre/

 

Libreria delle Donne di Milano

Via Calvi 29 – 20129 Milano

Tel: 02-70006265

http://www.libreriadelledonne.it/ – e-mail info@libreriadelledonne.it

 

***

Lìbrati

Libreria delle Donne di Padova

 

Ecco le prossime iniziative alla Libreria delle Donne di Padova:

 

Martedì 7 novembre dalle ore 20.30 alle ore 21.30, Colette, il gruppo di lettura di Lìbrati  si incontra. In questo nuovo incontro del gruppo di lettura di Lìbrati si discuterà de “La nascita del giorno” di Colette e verrà scelto il prossimo libro da leggere. Colette è un gruppo aperto e tutte e tutti sono invitati a partecipare.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/175371346348984

 

Martedì 7 novembre dalle 17.00 alle 18.00, avrà luogo il Thè letterario, che in questa data analizzerà il libro “L’età dell’innocenza” di Edith Wharton, con l’ Introduzione a cura di Laura Capuzzo. Il libro è una critica spietata alla convenzionalità dell’alta società newyorkese: una vera aristocrazia immobiliare in cui le famiglie sono le stesse da generazioni, le donne un ornamento e gli uomini non fanno nulla neppure quando fingono di andare in ufficio.

L’incontro, del costo di 5 euro, è riservato ai soci Virginia Woolf (la cui tessera per il 2017 costa 5,00 euro). Evento facebook: https://www.facebook.com/events/122229715143874

 

Mercoledì 8 novembre dalle ore 17.30 alle ore 19.00, “Speriamo che sia femmina. Sguardi letterari sullo sviluppo dell’identità femminile”. Ciclo di incontri organizzato in collaborazione con l’Associazione Kairos Donna. Nel lungo percorso di strutturazione dell’identità femminile c’è un punto fondamentale da cui nessuna donna può prescindere: la relazione con la madre. Idealizzazione, ambivalenza, amore cieco, ribellione, rifiuto, abbandono, un groviglio di sentimenti difficile da sciogliere, che a volte si rivela sfociando in crisi drammatiche, altre volte resta lì, nodo irrisolto di infelicità diffusa.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/2007501792803327

 

Giovedì 9 novembre dalle ore 18:00 alle ore 19:00, Presentazione di “Alfabeto d’origine” di Lea Melandri. Sarà presente l’autrice e introdurrà l’incontro Ilaria Durigon.

“La scrittura, intesa come esplorazione dell’intimo, diventa un viaggio che si spinge verso zone di frontiera tra corpo e mente, inconscio e coscienza, sogno e realtà”.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/352791711836599

 

Venerdì 10 novembre alle ore 18.00, presentazione di “Il Trasloco” di Paola Dalla Valle. Sarà presente l’autrice. Introduce Antonella Cunico, letture di Adriano Marcolini, musiche di Andrea Moroni (Le officine del suono). Ambientato tra Vicenza e Perugia negli anni Ottanta, il racconto asseconda il percorso di una memoria al contempo timorosa e ansiosa di riconciliarsi con un vissuto percepito come incompiuto. Descrizioni paesaggistiche e inserti storici, seminati qua e là quasi inavvertitamente, restituiscono nitidezza ai luoghi del ricordo e, in particolare, illustrano affettuosamente la città del Palladio, ritraendola com’era trent’anni fa.

Evento facebook:  https://www.facebook.com/events/527727220905172

 

Giovedì 16 novembre alle ore 19.00, Lìbrati in collaborazione con l’Associazione Virginia Woolf organizza la proiezione del film Rosenstrasse, di Margarethe von Trotta. L’ingresso, gratuito, è riservato ai soci e alle socie dell’Associazione. Rosenstrasse è il nome di una strada di Berlino, dove nel 1943 centinaia di donne ariane manifestarono, protestando contro la deportazione dei loro mariti ebrei e riuscendo a farli liberare.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/370979010007121/

 

Venerdì 17 novembre, alle ore 18.00, “Donne e sciamanesimo”. Come mai si parla sempre di streghe, maghe, guaritrici, medium, curandere e di sciamane raramente? Attraverso una video-presentazione, Morena Luciani Russo, ci guiderà in un percorso tra antropologia, arte e archeo-mitologia per mostrare come le donne siano state allontanate dalle loro innate doti spirituali e discutere delle implicazioni politiche e sociali che questo oscuramento della storia ha significato.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/119889698698179
Sabato 18 e domenica 19 novembre, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, “Autobiografia. Scriviamo insieme il tuo racconto autobiografico”. Lìbrati in collaborazione con l’Associazione Virginia Woolf organizza un laboratorio di scrittura con parti teoriche e pratiche di scrittura di un racconto a sfondo autobiografico. Totale ore 16, costo totale 160,00 € (nel costo è inclusa la tessera dell’associazione Virginia Woolf 2017, tessera che garantisce il 5% di sconto su tutti i libri Lìbrati). Termine delle iscrizioni sabato 11 novembre.

Per iscriversi inviare una mail con oggetto “Conferma partecipazione laboratorio di racconto autobiografico” a  libreriadelledonnepadova@gmail.com.

Per maggiori info e programma: https://www.facebook.com/events/1852025011775595/

Per info e iscrizioni:

Libreria delle Donne di Padova

Via San Gregorio Barbarigo, 91
Tel. 049 87 66 239

http://www.libreriadelledonnepadova.it  – https://www.facebook.com/libreriadonnePD/

Email: libreriadelledonnepadova@gmail.com

 

***

Riot Clothing Space

I prossimi appuntamenti

 

Programma dei prossimi eventi promossi da Riot Clothing Space:

 

Sabato 4 novembre dalle ore 15.30 alle ore 19.00, Workshop di Rilegatura Giapponese con Insunsit”, in compagnia di Giulia di Insunsit. Durante il workshop verranno confezionati due quadernini rilegati alla maniera giapponese partendo da dei semplici materiali: carta (per gli interni) tessuto (per le copertine) e filo cerato. I partecipanti conosceranno due tipi di rilegatura, partendo dal più semplice per arrivare ad uno più complesso. Verranno inoltre fornite delle piccole dispense esplicative.

Costo del workshop 30€ comprensivo di tutti i materiali.

Per info ed iscrizioni scrivete a newsletter@riot-clothing-space.com

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/283863858796064

 

Sabato 11 – 18 – 25 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, “Corso di Maglia, partiamo dalle basi”. In programma tre lezioni per imparare le basi del lavoro a maglia con l’insegnante Mariuccia Caccia. Il corso prevede un minimo di due partecipanti e un massimo sei.

Quota di iscrizione 100€.

Iscrizioni e luogo del workshop presso via Filippini 10 – Verona

Per programma e informazioni sull’evento: https://www.facebook.com/events/1885916214753673

Sabato 18 novembre dalle ore 15.30 alle ore 19.00, “Il Tea delle 5 – Yarn Café”. Cos’è uno Yarn Café? Un luogo di incontro per gli amanti dei filati, che non preclude alcun tipo di lavorazione (uncinetto, maglia, ricamo o tessitura). Un pomeriggio in compagnia a lavorare alla propria passione chiacchierando, scambiando consigli e magari progettando insieme qualcosa di nuovo.

Spazio a disposizione a chiunque voglia partecipare (posti limitati)

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/293359601153534

 

Per info e iscrizioni:

RIOT CLOTHING SPACE via Filippini 10 – Verona

Pagina retebuonvivere: http://www.retebuonvivere.org/organizzazioni/riot-clothing-space

Pagina facebook: https://www.facebook.com/riotclothingspace

Per iscriversi alla newsletter: newsletter@riot-clothing-space.com

tel. 045-592680

 

***

Apertura straordinaria di

Corte Sgarzerie

ogni venerdì sera di novembre

 

L’Associazione Archeonaute Onlus conferma l’invito a tutti e tutte per l’apertura straordinaria di Corte Sgarzerie, che continuerà ogni venerdì sera di novembre. Le visite hanno una durata di circa quaranta minuti e sono suddivise in tre turni:

-1° turno dalle ore 18.30;

-2° turno dalle ore 19.15;

-3° turno dalle ore 20.00.

Le visite guidate sono a cura di un archeologo dell’Associazione Archeonaute ed è prevista la visione di un video multimediale in italiano con sottotitoli in inglese.

I posti sono limitati per cui è gradita la prenotazione scrivendo ad archeonaute@gmail.com (ma è possibile anche aggiungersi al momento).

 

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/120777648581971

Per info e prenotazioni: archeonaute@gmail.com – 347 2213090

 

***

FEVOSS Onlus

Corso di formazione per volontari/e

 

La Fevoss – Federazione dei Servizi di Volontariato Socio Sanitario avvia un percorso di formazione che si rivolge a quanti desiderano entrare a far parte del mondo del volontariato.

L’iniziativa, promossa nell’ambito del progetto “Riscopriamo il Buon Vicinato” con il finanziamento di Fondazione Cariverona, è realizzata in sinergia con D-Hub, Mag – Società Mutua per l’Autogestione, Omnia Impresa Sociale, Patronato Acli e Federazione Anziani e pensionati Acli.

Da giovedì 19 ottobre, la sala polifunzionale della sede centrale della Fevoss, in via Santa Toscana 9 nel quartiere di Veronetta, ospita sette incontri della durata di tre ore (dalle 16.00 alle 19.00), a cadenza settimanale, incentrati su formazione e informazione.

 

Le lezioni sono a partecipazione gratuita, previa presentazione della propria candidatura entro il 14 ottobre, e si rivolgono a persone di varia età e preparazione: dai pensionati, che intendono mettere a disposizione il proprio tempo libero a favore della collettività, fino agli studenti universitari o ai laureati, che possono arricchire il proprio curriculum operando in una realtà dalle competenze ormai trentennali nel settore del volontariato socio-sanitario.

 

Il percorso formativo si svolgerà nei mesi di ottobre e novembre e prevede moduli con approfondimenti da parte non solo da professionisti quali medici, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali e volontari esperti ma da direttori di patronato e amministratori di sostegno.

Programma del corso:

Modulo 1: L’invecchiamento fisico e psicologico; L’accoglienza dell’anziano; Orientamento al volontariato;

Modulo 2: Trasporto e accompagnamento;

Modulo 3: Le pratiche burocratiche nell’invecchiamento; Cure primarie; Sportello di ascolto.

È possibile frequentare uno o più moduli. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Per informazioni:

http://www.fevoss.org/formazione-al-volontariato-un-calendario-di-lezioni-gratuite/  – https://www.facebook.com/FevossOnlus/

E-mail buonvicinato@fevoss.org

tel. 340.2165884

 

***

Associazione per la Pace tra i Popoli organizza

 microcineforum

“Diritti diversi e in-versi”

Appuntamento tutti i venerdì

 

Nell’ambito del progetto “Diritti per le nostre strade”, l’Associazione per la Pace tra i Popoli organizza l’undicesimo ciclo di microcineforum sul tema “Diritti diversi e in-versi”, presso la sede dell’Associazione per la Pace tra i Popoli, nella casa della Pace “Filippo De Girolamo” In Via Enna 12 Quartiere di Borgo Nuovo Verona.

L’entrata è libera.

 

Il programma continua nel mese di novembre:

-Venerdì 10 novembre, alle ore 20.45, “Il diritto di contare” di Theodore Melfi;

-Venerdì 17 novembre, alle ore: 20.45, “Io Daniel Black” di Ken Loach;

-Venerdì 24 novembre, alle ore: 20.45, “Cosa piove dal cielo” di Sebastian Borensztein;

Venerdì 1 dicembre, alle ore 21.00 alla fine del ciclo del microcineforum ci sarà una serata di poesie, letture e musiche sui diritti umani.

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Diritti-diversi-e-in-versi.pdf

 

Per maggiori informazioni:

Giampietro tel. 3474549736

Liliana tel. 3358021903

 

***

Arte dell’Io e Umanità

I prossimi eventi

 

Programma dei prossimi eventi promossi da Arte dell’Io e dell’Umanità:

 

Sabato 4 e domenica 5 novembre, presso Centro Studi Educativi “Kèleuthos” di Parona (VR), avrà luogo il “Seminario in lavoro biografico sulla base dell’Antroposofia”.

Come si sviluppano nell’essere umano il principio femminile e maschile? Come si incontrano nel singolo, nella coppia e nell’amore? Il seminario si soffermerà su queste domande in modo conoscitivo con Claudio Elli, esperienziale con Paola Forasacco e artistico con Flavia Rossignoli.

Programma http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Elli-Programma-Nov17.pdf

Location http://www.artedellio.it/?page_id=425

Chi fosse interessato alla partecipazione dovrà compilare e inviare a info@artedellio.it i seguenti moduli:

Richiesta di ammissione a socio entro il  30 ottobre 

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/RICHIESTA-di-AMMISSIONE-a-SOCIO-editabile.pdf     

Modulo d’iscrizione al seminario entro il  30 ottobre

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Modulo-Iscrizione-Seminario-Nov17-EDITABILE-ODT.pdf

 

Martedì 14 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso Casa della Non Violenza, Via Spagna 8, Verona, e  Sabato 18 novembre, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso MAG Verona, Via Cristofoli 31/A, Verona, avrà luogo il Seminario in lavoro biografico sulla base dell’Antroposofia “Oltre l’abisso”. Come posso affrontare i problemi che sento più grandi di me? a cura di Paola Cellerino e Paola Forasacco.

A volte nella vita si sperimentano difficoltà che sono più grandi di noi e per questo ardue da essere superate. Il seminario si propone di soffermarsi su queste situazioni difficili per osservarle e cercare la via per sviluppare coraggio, fiducia e fantasia morale per affrontarle.

È prevista attività esperienziale-artistica.

 

Per motivi organizzativi si invita a comunicare la partecipazione entro il 10 novembre per il seminario del 14 novembre 2017, 14 novembre per il seminario del 18 novembre 2017.

a info@artedellio.it (per informazioni → 328 5578313)

 

Per maggiori informazioni: http://www.artedellio.it/?p=1101

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-Oltre-labisso-2.pdf

 

Sabato 25, dalle ore 9.30 alle ore 17.30, e domenica 26 novembre, dalle ore 9.30 alle ore  13.00, avrà luogo il Seminario in lavoro biografico sulla base dell’Antroposofia “La solitudine, la parola, l’incontro” a cura di Paola Forasacco, presso Sede della Società Antroposofica, Via dei Saliceti 7, Roma. È prevista attività artistico-teatrale Arte della Parola, a cura di Eva Genova.

Come posso vivere il sentimento di solitudine, che spesso sembra  assalirmi, in modo da incontrare l’altro e la realtà intorno a me? Il seminario si soffermerà sul tema, con esperienze conoscitive e di laboratorio con Paola Forasacco e Gabriella Schina.

La partecipazione al seminario è aperta ai giovani dai 18 ai 28 anni.

Offerta libera a favore dell’associazione Arte dell’Io e Umanità.

 

Per motivi organizzativi si invita a dare la propria adesione scrivendo a info@artedellio.it o per telefono a:

Federica   ore 09.00-12.00     cell.339.6666919

Giulio       ore 15.00-19.00     cell.334.2759433

 

Per maggiori info e programma: http://www.artedellio.it/?p=1116

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-Roma.pdf

 

Per informazioni e iscrizioni: 328 5578313 – info@artedellio.it

  

***

Il Laboratorio delle Armonie

mostra di pittura

“Oltre il sentiero”

Da sabato 28 ottobre a domenica 5 novembre

 

Il laboratorio delle Armonie vi invita alla mostra di pittura di Beatrice Piccoli e Sara Vlad “Oltre il sentiero”, che si terrà da sabato 28 ottobre a domenica 5 novembre presso Via S.Procolo 1B (San Zeno), Verona. Inaugurazione sabato 28 ottobre, alle ore 17.00 ci sarà un’inaugurazione con aperitivo musicale, mentre domenica 5 novembre ore 17.00 la chiusura sarà accompagnata dalle musiche del chitarrista Filippo Romeo.

Orario di apertura della mostra:

da martedì a sabato

9.30 – 12.30 / 15.00 – 19.00

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/locandina.jpg

 

Per info:

tel. 3487226971 – 3319129575

www.delle-armonie.wix.com/dellearmonieillaboratoriodellearmonie@gmail.com

  

***

Teatro Impiria di Verona

ALI, Una strada lastricata di stelle

Venerdì 3 novembre

 

Venerdì 3 novembre, alle ore 20.45, al teatro Camploy di Verona, Teatro Impiria è lieto di presentare  “ALI, Una strada lastricata di stelle”, commedia fantastica di Andrea Castelletti tratta dall’opera di Antoine De Saint-Exupery. Un viaggio sulle ali della fantasia, per fuggire dall’ordinario, rimanere per sempre bambini e diventare nascostamente filosofi.

Al suono della campanella, una ragazzina dimenticata a scuola dai genitori ed un bidello si trovano soli nel deserto dei corridoi e delle aule vuote. Un po’ per gioco un po’ per avventura, sulle ali della fantasia faranno vivere le pagine più belle di Antoine De Saint-Exupery tratte da “Volo di notte” , “Terra degli uomini” e “Il Piccolo Principe”. In un compenetrarsi di azioni e situazioni, in bilico tra il sogno ed il racconto, lo spazio attorno a loro si trasformerà in cieli di nubi, strade di stelle, cordigliere di monti, oceani di onde e sconfinati deserti sahariani.

Uno spettacolo che è un omaggio al grande scrittore-aviatore, alla scoperta di sè stessi.

Ingresso libero

Per maggiori informazioni: http://teatroimpiria.net/spettacolo/ali/

Info e contatti:

Marianna Lombardi – 340/8780855

segreteria@teatroimpiria.net

 

***

Grande seminario di Diotima

“La rivolta linguistica”

venerdì 3 e venerdì 10 novembre

 

Continuano a novembre, presso l’Università di Verona, Area Studi Umanistici, in via San Francesco 22, gli appuntamenti del Grande seminario di Diotima 2017- La rivolta linguistica. Tema portante dei seminari è il linguaggio nella modernità e l’uso politico che se ne fa per tentare oggigiorno di uniformare la vita collettiva attraverso il suo impiego. Volontà delle seminariste e dei seminaristi è dunque quella di proporre una rivolta linguistica, invitando le/i partecipanti a “sottrarsi all’indifferenza prodotta dall’assoggettamento”. E in questo compito le donne hanno una loro specifica competenza e una storia.

 

Ecco gli ultimi appuntamenti del seminario:

Venerdì 3 novembre, alle ore 17,20 aula 2.2: María Milagros Rivera Garretas – Né inglese né spagnolo; Tradurre la poesia di Emily Dickinson;

Venerdì 10 novembre, alle ore 17,20 aula 2.2: Federica Giardini e Anna Simone – Ripensare il materialismo. Il linguaggio neoliberale tra misura e dismisura.

 

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/grande-seminario-di-diotima-2017-la-rivolta-linguistica/;

http://www.diotimafilosofe.it/

 

***

Tenstar Community

Medio Oriente: l’arte di vedere oltre

Domenica 5 novembre

 

 Domenica 5 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso Stradone Porta Palio, 84, si terrà l’evento “Medio Oriente: l’arte di vedere oltre”. Torna a Tenstar Community Alberto Zanconato, giornalista veneziano-veronese con oltre diciotto anni di servizio in Iran e nel Medio Oriente, che illustrerà le nuove situazioni in quell’area.

 

Conducono il giornalista Ugo Bruscaporco e Abbas Gharib, fondatore di Tenstar Community.

Per informazioni sul programma: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/11/5-novembre-tenstar.png

 

Per info: tel. 045 800 6657 

 

***

37° Festival di Cinema Africano

Da venerdì 3 a domenica 12 novembre

 

Il 37° Festival di Cinema Africano coinvolgerà l’intera città di Verona dal 3 al 12 novembre, con eventi, concerti e soprattutto grandi film!

Il Festival non è solo cinema, ma  Una opportunità di incontro e approfondimento con artisti non solo africani, ma che in comune hanno la passione per l’Africa e le sue culture.

 

Eventi in programma:

  • APERTURA E CHIUSURA DEL FESTIVAL: l’apertura di un Festival è sempre un evento di richiamo, non solo perché vengono annunciati i registi e le giurie, ma anche per la presenza di ospiti d’eccezione e di performance di intrattenimento, così pure per la chiusura con l’enunciazione dei vincitori delle varie sezioni in concorso e la cerimonia delle premiazioni.
  • MOSTRA: allestimento di opere di uno o più artisti africani per raccontare l’Africa anche attraverso l’arte.
  • LETTURA ANIMATAdi fiabe africane destinata alla scuola primaria.
  • INCONTRO CON I REGISTI OSPITI DEL FESTIVAL: grande è l’opportunità di far incontrare la cittadinanza con i registi ospiti del Festival. Un appuntamento per comprendere stili e visioni molteplici dalla voce diretta dei protagonisti della 37^ edizione.
  • APPROFONDIMENTI: esponenti dell’associazionismo veronese, individuati tra quelli che si occupano di immigrazione, accompagneranno il dibattito legato ai film della Sezione Viaggiatori&Migranti per meglio interpretare e discutere le problematiche e/o le opportunità che i flussi migratori comportano.
  • AFROPARTY: i consueti appuntamenti con la musica africana presso alcuni locali della città per diffondere i nuovi sounds e stili musicali.

 

Per saperne di più: http://www.cinemafricano.it/organizzazione@cinemafricano.it

Tel.  045/8033519 

 

***

AFRIC IN PRINT

Mostra fotografica  di Angèle Etoundi Essamba

dal 21 ottobre al 3 dicembre 2017

 

Nell’ambito del Festival del Cinema Africano è allestita la mostra fotografica di Angèle Etoundi Essamba  che ritrae donne impegnate nel lavoro e nelle diverse fasi di tintura e colorazione dei tessuti, le foto sono state scattate in Mali. Le foto dell’artista sfidano e rompono con le rappresentazioni stereotipate delle donne africane, scegliendo di dare ai suoi soggetti significato e grandezza. La mostra è stata ideata e promossa dal Museo africano e Festival Cinema Africano di Verona, realizzata grazie al sostegno di Fondazione San Zeno e di Fondazione Nigrizia Onlus.

 

La mostra è accompagnata da proposte artistiche e didattiche dedicate agli studenti di ogni ordine di scuola e anche ai centri diurni.  Durante il weekend sono organizzate proposte di laboratori di manualità per adulti e famiglie con bambini.

Ecco il programma:

Sabato 4 novembre, dalle ore 15.30 alle ore 17.30, “Family in print” è una proposta educativa per famiglie. Visita alla mostra e a seguire laboratorio Batik, tecnica di colorazione dei tessuti che avviene mediante l’utilizzo della cera e l’immersione nel colore.

Posti limitati

Domenica 26 novembre dalle ore 15.30 alle ore 17.30, “Family in print”, proposta educativa per famiglie. Visita alla mostra e a seguire laboratorio Tie-Dye adeguato al target al quale si rivolge.    Posti limitati

 -EVENTO SPECIALE: sabato 11 novembre alle ore 16.30, visita alla mostra “Afric in print”. Sarà presente la fotografa Angèle Etoundi Essamba. Seguirà un momento conviviale con aperitivo curato dalla comunità italo-senegalese “I Baobab di carta”.

 Per prenotare tel. 0458092199

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/cartolina-Afric-in-print-RIDOTTO.pdf

 

Info: Museo africano – Missionari Comboniani Vicolo Pozzo 1,  37129 Verona

Ingresso Mostra e visita al Museo Africano Intero € 5,00 – Ridotto € 3,00

Ridotto anche per chi presenta il biglietto d’ingresso del cinema del Festival Cinema Africano
Tel. 045 8092199   info@museoafricano.org

 

***

“L’AFRICA FA 90!”

Alla scoperta del continente africano nelle illustrazioni e

nei fumetti in novanta anni di storia del Piccolo Missionario

Fino al 4 novembre

 

 Sarà in esposizione fino al 4 di novembre la mostra “L’AFRICA FA 90! presso la Biblioteca civica Ragazzi in Via Cappello 43. L’evento vuole raccontare i novanta anni del Piccolo Missionario, passati a narrare e illustrare un continente che nel 1927 era visto come lontanissimo e che, con il passare del tempo, è diventato sempre più prossimo, sempre più compagno di banco e di avventure.

L’allestimento dell’AFRICA FA 90! è stato curato dalla Redazione PM grazie al prezioso aiuto di collaboratrici e collaboratori. L’esposizione di pubblicazioni, libri, fumetti, illustrazioni, oggetti d’arte africana e giocattoli realizzati con materiale riciclato, offrirà un originale sguardo storico dei 90 anni di editoria missionaria per ragazze e ragazzi, nel contesto della società italiana di ieri e di oggi.

Durante la durata della mostra non mancheranno gli appuntamenti con i più piccoli, letture animate, burattini e uno Scaffale migrante con tantissimi libri divisi per fasce d’età, per scoprire insieme cosa vuol dire viaggiare, lasciare la propria casa e affetti, per andare in un posto nuovo e sconosciuto.

L’ingresso alla mostra è libero.

Per informazioni: PM- PICCOLO MISSIONARIO tel. 045 8092190  –  info@bandapm.it

BIBLIOTECA CIVICA RAGAZZI tel. 045 8079707 – bibliotecacivica.ragazzi@comune.verona.it

 

***

“Territori intrecciati. Giovani e arti visuali.

Sguardi sul Mediterraneo”

Lunedì 6 novembre

 

 Lunedì 6 novembre, dalle ore 16.30 alle ore 19.00, presso l’Aula T.1 del Polo Zanotto dell’Università di Verona, si terrà la lezione aperta con Tehar Chikhaoui, critico cinematografico e docente all’Ecole des Arts et du cinéma de Tunis. La lezione, dal titolo “Territori intrecciati. Giovani e arti visuali. Sguardi sul Mediterraneo”, si tiene nell’ambito del corso di Geografia Sociale e Culturale della Professoressa E. Gamberoni, organizzato in occasione del 37° Festival di Cinema Africano.

La partecipazione è aperta a tutti.

 

Per informazioni: emanuela.gamberoni@univr.it

  

***

Luca Gandolfi, Counselor aziendale

“La comunicazione assertiva”

Mercoledì 8 novembre

 

Mercoledì 8 novembre, dalle  ore 20.30 alle ore 22.30, presso l’Agriturismo Corte all’OLMO di Verona (ingresso: Via Belfiore 248) Luca Gandolfi, counselor aziendale organizza una serata sul tema della “Comunicazione assertiva”. Ti sei mai chiesto se sia possibile modificare il tuo stile comunicativo cercando di esprimere in modo chiaro ed efficace le tue emozioni ed opinioni senza offendere o aggredire l’interlocutore che hai di fronte o rimanerne schiacciato? Questa modalità comunicativa prende il nome di Comunicazione Assertiva.

Durante la serata imparerai:

  1. A comunicare i tuoi sentimenti in maniera chiara e diretta;
  2. Ad assumere un atteggiamento non giudicante evitando critiche non

costruttive;

  1. A saper dire di no ed esprimere il tuo disaccordo in modo autentico e non

offensivo.

 

L’evento è a pagamento (30€) e, per motivi organizzativi, è richiesta l’iscrizione entro il 2 novembre  (minimo 5 persone) mandando una mail per info e prenotazioni a: info@gandolfiluca.it

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Volantino-Buttapietra-08112017.pdf

Per informazioni:  www.gandolfiluca.it 

 

***

Università degli Studi di Verona

“Finanziamenti EU 2018-2020 su temi socio-culturali”

Giovedì 9 novembre 

 

Giovedì 9 novembre dalle ore 11.00 alle ore 13.00, presso L’Università degli Studi di Verona, in Via dell’Artigliere, 8, in Aula 2.2 del Palazzo di Lettere, l’ufficio progettazione di Area ricerca presenta le prossime opportunità di finanziamento Horizon 2020 sui temi socio-culturali.

Le sfide della migrazione, il ruolo della cultura e dell’industria creativa, la digitalizzazione dei beni, il rafforzamento dell’impegno civico e democratico sono tra i temi finanziati.

La partecipazione è riservata a docenti, ricercatori e dottorandi dell’Università di Verona, previa iscrizione.

Maggiori informazioni e modulo d’iscrizione al link: http://bit.ly/2yzyxz7

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/533672380311080

  

***

La disfida dei generi

Primo appuntamento giovedì 9 novembre

 

Tra il 9 novembre 2017 e l’8 marzo 2018, presso gli spazi dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, avrà luogo il ciclo di conferenze La disfida dei generi, un’approfondita riflessione sul concetto di genere e sulle tematiche a esso correlate, attraverso performance teatrali, convegni e tavole rotonde che vedranno la partecipazione di registi e attori, avvocati, filosofi, docenti, teorici ed esperti del settore.

 

Il primo evento, The Gender Show, avrà luogo giovedì 9 novembre presso il Teatro Ca’ Foscari a Santa Marta: una tavola rotonda con registi, avvocati, teorici e filosofi che precederà lo spettacolo omonimo, a cura della Compagnia Atopos. Tra i presenti, la professoressa Sergia Adamo dell’Università degli Studi di Trieste, la registe Livia Ferracchiati e Marcela Serli, l’attrice Nicole De Leo, l’avvocato Alessandra Gracis.

 

Link locandina e programma conferenze: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/11/La-disfida-dei-generi-1.pdf 

Locandina evento di giovedì 9 novembre: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/11/The-Gender-Show_9-novembre.pdf

 

***

Nuova conoscenza Associazione Culturale

Appuntamenti di novembre

 

Venerdì 10 Novembre, dalle ore 20.45 alle ore 22.30, presso Via Cavour 12, Dossobuono Verona, si terrà la Conferenza di presentazione “La Dermoriflessologia, oltre le porte dell’anima l’universo è riflesso su tutto il corpo dell’uomo”, relatrice Morena Pertile. La Dermoriflessologia® è una disciplina olistica, che considera l’essere umano nella sua globalità, ed è una tecnica riflessologica, che si avvale dell’intera superficie cutanea come specchio della sfera psicosomatica.

Attraverso la Dermoriflessologia® è possibile rielaborare episodi antichi, stressanti o dolorosi, promuovendo il risanamento di ferite che il tempo, da solo, non sarebbe in grado di rimarginare.
Per maggiori info sull’evento: http://www.nuovaconoscenza.org/?q=node/345

 

Per iscrizioni e maggiori info: info@nuovaconoscenza.org

Tel. 320 3244882 (Federico)

Domenica 12 Novembre, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso Via Cavour 12, Dossobuono, Verona, Associazione Nuova Conoscenza presenta “Segnature, antichi decreti per la cura”, workshop a cura di Rezana Raggiodiluna. Il tema del Workshop sarà l’antico rito delle Segnature.

Per maggiori informazioni sull’evento: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/11/22853318_10212709875335420_2104178900181459383_n.jpg

 

Per ulteriori informazioni Rezana 333-6754450
Iscrizioni al seminario Federico 320-3244882
Email: info@nuovaconoscenza.org

 

***

 Il laboratorio delle Armonie

Corso di pittura su stoffa

sabato 11 e sabato 18 novembre

 

Sabato 11 novembre e sabato 18 novembre, presso Il Laboratorio delle Amronie, in Via S.Procolo 1B (San Zeno),  si terrà il Corso di pittura su stoffa, dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Costo complessivo del corso 30€.

 

Per partecipare si prega si confermare la partecipazione all’indirizzo e-mail:

a questa mail illaboratoriodellearmonie@gmail.com

o al numero 3487226971

 

A.C. IL LABORATORIO DELLE ARMONIE

Via S.Procolo 1B (San Zeno) – 37123 Verona

tel. 3487226971 – 3319129575

www.delle-armonie.wix.com/dellearmonie

 

***

AS film festival

Domenica 12 novembre

 

Domenica 12 novembre, dalle ore 16.00 alle ore 19.30, presso Palazzo della Gran Guardia, avrà luogo il festival AS FILM FESTIVAL OnThe Road 2017 VERONA.

In attesa della quinta edizione che si terrà al MAXXI di Roma  il 16 e 17 dicembre, AS Film Festival, il festival internazionale di cinema ed arti visive curato dall’associazione NOT EQUAL e realizzato con la partecipazione attiva di giovani nella condizione autistica e sindrome di Asperger, torna a Verona in versione OnTheRoad per il secondo anno consecutivo.

L’obiettivo di ASFF OnTheRoad è rendere accessibile l’archivio audiovisivo di AS Film Festival ad un pubblico più ampio possibile e favorire l’incontro e la collaborazione attiva tra lo staff del festival ed altri giovani di ogni parte d’Italia. Anche quest’anno Verona è la prima tappa di questa nuova avventura e come lo scorso anno, i redattori de I FANTASTICI  15, il primo giornale curato da ragazzi con disturbi dello  spettro autistico, sono i nostri compagni di viaggio.

 

ASFF OnTheRoad VERONA è articolato in due sezioni:

-ANIMATION NOW!, dedicata al cinema internazionale d’animazione;

-RAGIONEVOLMENTE DIFFERENTI, la vetrina che raccoglie opere internazionali che hanno come tema la neuro diversità o che sono realizzati da filmmaker nella condizione autistica.

 

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Link locandine: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/PIEGHIEVOLE-2Bc-3.pdf

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/PIEGHIEVOLE-2c.pdf

 Per informazioni su ASFF:

www.asfilmfestival.org

info@asfilmfestival.org

Pagina Facebook ASFF:

www.facebook.com/Asfilmfestival

GIUSEPPE CACACE tel. 340 3329 284 (con whatsapp) 

 

***

Corso di formazione sull’accoglienza

di turisti con disabilità

Attività di novembre, dicembre e gennaio

 

L’associazione Yeah! Accessibilità e inclusione organizza il Corso di formazione dull’accoglienza di turisti con disabilità, presso Museo Nicolis, viale Postumia, Villafranca di Verona (VR).

Obiettivi formativi del corso sono quelli di fornire strumenti professionali per costruire servizi turistici accessibili a tutti. È composto da esperienze formative di carattere teorico-pratico che hanno l’obiettivo di far conoscere ai corsisti i bisogni delle persone con disabilità, in modo che possano acquisire strumenti professionali per l’accoglienza.

Programma del corso:

Martedì 14 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Turismo accessibile: le opportunità per gli operatori”;

Martedì 21 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Accogliere turisti con disabilità motoria“;

Martedì 28 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Accogliere turisti con disabilità visiva“;

Martedì 5 dicembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Accogliere Turisti con disabilità uditiva“;

Martedì 12 dicembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Accogliere turisti con disabilità cognitiva“;

Martedì 16 gennaio, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “Visita guidata al Museo Nicolis e consegna attestati di partecipazione”.

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per le modalità di iscrizione si rimanda al link:

http://www.progettoyeah.it/it/news/73-corso-sull-accoglienza-di-turisti-con-disabilita.html

 

Link locandina:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/flyer_corso_operatori_turistici_2017.pdf

 

Per ulteriori informazioni:

info@progettoyeah.it

Tel. 340 900 7443.

 

***

Socie e soci di Banca Etica

“POP Economix”

Venerdì 17 novembre

 

Venerdì 17 novembre, alle ore 20.45, andrà in scena POP Economix  in nuova versione,  una ironica ricostruzione della crisi che paghiamo ancora, con Alberto Pagliarino, testimonianze di nuove scelte e nuova economia. La rappresentazione si terrà presso il Teatro parrocchiale “Don Carlo Steeb” – San Michele Extra, Verona.

Ingresso gratuito.

Per info: Antonio Morreale – git.verona@bancaetica.org

 

***

Seminario promosso da CIPSI

“Quale cooperazione in quale economia.

Il ruolo della società civile

per costruire una politica della convivenza”

Sabato 18 novembre

 

In occasione dell’Assemblea dei soci di CIPSI, sabato 18 Novembre, presso il Monastero del Bene Comune (Via Mezzomonte, 28– 37142 loc. Sezano, Verona), si terrà un seminario di formazione e riflessione sulle tematiche legate all’economia sociale e alla cooperazione.

Quale ruolo le Organizzazioni della Società Civile devono avere oggi? Perché parlare di educazione alla cittadinanza globale, se non possiamo essere protagonisti nelle scelte politiche e di gestione dei nostri territori? Oggi la cooperazione è “telecomandata” dall’economia, o ha ancora una sua identità? Che cosa significa parlare di cambiare modello di crescita sociale per costruire una politica di relazione e partecipazione dei cittadini nella gestione del proprio territorio.

Sono alcune tra le tante domande sulle quali, si interrogheranno i/le partecipanti all’iniziativa, verso una nuova identità della cooperazione, ma anche verso un nuovo ruolo dei cittadini e delle loro varie forme di aggregazione.

 

Alla giornata formativa nel pomeriggio prenderà parte anche Mag Verona, narrando la sua esperienza e  confrontandosi con le realtà intervenute.

Programma della giornata:

-Ore 09.00 Introduzione del presidente Cipsi;

-Ore 10.30 Seminario di formazione aperto a tutti/e: “Quale cooperazione in quale economia. Il ruolo della società civile per costruire una politica della convivenza”;

Saluti ed introduzione di Guido Barbera – presidente Solidarietà e Cooperazione CIPSI.

-Ore 10.45 Intervento di Riccardo PetrellaPresidente dell’Istituto europeo di ricerca sulla politica dell’acqua (IERPE);

-Ore 11.30 Intervento di Jean Fabre, vicedirettore UNDP/NU;

-Ore 12.15 Dibattito;

-Ore 13.00 Pausa pranzo;

-Ore 14.30 Esperienze a confronto con Nazzareno Gabrieli, Vice Direttore Generale Banca Etica, e

Dino Del Savio, Consigliere Wellfare Pordenone, Fondazione per il Microcredito e l’Innovazione Sociale;  Loredana Aldegheri, direttrice dell’area formativa e culturale di MAG Verona, Gemma Albanese dell’area microcredito e finanza solidale di MAG Verona, Giancarlo Ceccanti – fondatore Acquifera Onlus.

A seguito dibattito.

-Ore 17.00 Conclusione dei lavori.

 

Per iscrizioni, entro il 10 Novembre, contattare:

cipsi@cipsi.it – tel. 06.5414894 

 

***

Associazione Le.Viss. Onlus Leucemia Vissuta

Sabato 18 novembre

 

Sabato 18 novembre, alle ore 18.00, in via Circonvallazione Maroncelli (Porta San Zeno – Sala interna), l’Associazione Le.Viss Onlus Leucemia Vissuta, vi invita alla presentazione del libro “Incantesimo salentino”  di Antonio Di Muzio, in collaborazione con l’Associazione Socio Culturale “Gli Amici del Salento” di Verona.

Con l’acquisto del libro, si contribuirà a sostenere gli importanti progetti dell’Associazione Le.Viss. Onlus Leucemia Vissuta.

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/FB_IMG_1508832936412-1.jpg

 

Associazione di Volontariato LE.VISS.  – Leucemia Vissuta

Via Donzellino, 11  37030 Lavagno (VR)

Tel. 045.8980782

www.leviss.org 

 

***

Circolo della rosa e Archivia

Centro documentazione donna

Programma di novembre

 

Il Circolo della Rosa luogo in cui dedicarsi a se stesse e alle altre donne e dove poter unire cultura, divertimento, buon cibo, riprende le attività dopo la pausa estiva.

 

Ecco il programma delle attività di novembre:

Venerdì 10 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00, inizia il ciclo “Incontri con la poesia”, letture tratte dalle raccolte Acquario di Bona Fiori e Selezione Emme  di Anastasia Deodato.

Conversa con le autrici Emma Carraro

Letture di
Thea Griminelli – Clara Accordini – Giovanna Dall’Oca

Venerdì 17 novembre, alle ore 18.00, “Disfatta dalla pioggia”, uno sussurro poetico per Amelia Rosselli, monologo di e con Isabella Dilavello e regia di Francesco Baldi.

Link locandina:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-Disfatta-dalla-pioggia-Rosselli.jpg

Giovedì 16 novembre dalle ore  23.00 ore 18.00, Il Circolo della Rosa in collaborazione con l’Associazione VeroCentro invita alla presentazione del libro “Sei chiese nel Quartiere Maggiore a Verona”, di Fabio Agostini, Alessia Maculan, Francesca Moscardo, Silvia Musetti (Scripta Edizioni). Presenta Nani Zangarini (Coordinamento editoriale).

Il volume propone al lettore, soprattutto veronese, la riscoperta del patrimonio architettonico e artistico cittadino e lo invita a ripercorrere l’intreccio di vicende storiche e umane che vi sono connesse e che sono parte integrante del nostro passato.

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-Sei-chiese….pdf

 

Per Info:

Circolo della Rosa e Archivia- Centro documentazione Donna

Via S.Felicita, 13 – 37121 Verona – tel/fax  045 8010275

circolodellarosavr@tiscali.it –  www.circolodellarosavr.org 

 

***

Mamaninfea

Gli appuntamenti di novembre

 

Sabato 4 novembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.45, avrà luogo il workshop “Creatività feconda”, con Gabriella Karin Turci. Gli incontri proseguiranno sabato 2 dicembre, sabato 3 febbraio e sabato 7 aprile.

È possibile partecipare anche ad un solo incontro.

Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 328 6065380

Per saperne di più: https://www.facebook.com/notes/mamaninfea/creare-e-concepire-come-accedere-al-flusso-della-vita/1609623662431973

 

Mercoledì 8 novembre, alle ore 19.00, ci sarà un “Incontro informativo gratuito sul trattamento addominale Maya”. Il trattamento segue il metodo ARVIGO, un’antica pratica della cultura Maya che lavora all’origine dei disagi che coinvolgono i sistemi riproduttivo e digerente e tutti ne possono trarre beneficio.

Alle ore 20.30, seguirà il trattamento “Purificazione dell’utero”, antica pratica Maya per dare nuova energia agli organi femminili.

Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 328 6065380

 

Per info:

tel. 3286065380

Email: mamaninfea@gmail.com

***

Indipendenze

Attività di novembre

 

Indipendenze nasce come gruppo di psicologi e psicoterapeuti con esperienza nel settore delle dipendenze che si dedica a diffondere una cultura di responsabilizzazione delle persone che sentono e vivono il disagio della loro dipendenza. Ulteriore tentativo è quello di rendere il benessere accessibile al maggior numero di persone, anche alle realtà più disagiate.

Di seguito le attività promosse dall’equipe nel mese di novembre:

Mercoledì 8, 15, 22 e 29 novembre, dalle ore 18.00 alle ore 19.30 e dalle ore 20.00 alle ore 21.30, in Via Valentino Alberti, 12 – Verona Est, partirà il ciclo di incontri “Il gusto di ascoltarsi” sulla tematica della dipendenza da cibo. 4 incontri di gruppo, per imparare a riconoscere le cause e affrontare i sintomi della fame nervosa.

Costo dell’intero corso: 80€

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/gruppi-cibo-Novembre-2017-1.pdf
Info e iscrizioni: Dott.ssa Diani Caterina – caterina.diani@indipendenze.com cell. 331.9404747

 

Venerdì 3, 10, 17, 24 novembre dalle ore 20.00 alle ore 22.00, in Via Polveriera Vecchia 13, Verona, avrà luogo il ciclo d’incontri “A CHI SPETTA LA MELA D’ORO” sulla tematica della dipendenza affettiva: un percorso al femminile tra Psicologia e Danzaterapia, attraverso il quale prendere consapevolezza dei ruoli culturali, sociali e psicologici che guidano e influenzano le proprie relazioni e la propria affettività.

Costo dell’intero corso:

100 euro
Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/A-chi-spetta-la-mela-d27oro-Novembre-2017.pdf

Info e iscrizioni:

Dott.ssa Distaso Francesca – francesca.distaso@indipendenze.com cell. 327 4558394
A partire da lunedì 30 ottobre, alle ore 20.30, via Polveriera Vecchia n.13 Verona, comincerà il ciclo di 8 incontri a cadenza settimanale “IPERCONNESSI” sulla tematica della dipendenza da internet: gruppo per genitori in difficoltà nella gestione del rapporto tra i figli e le nuove tecnologie.
Costo dell’intero corso: 160 euro per un singolo partecipante, 200 euro per la coppia genitoriale.
Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Iperconnessi-Novembre-2017.pdf

Info e iscrizioni:

Dott.ssa Poiesi Silvia- silvia.poiesi@indipendenze.com cell. 331.2873331
Giovedì 9, 16, 23, 30 novembre e 7 dicembre, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, presso il Centro di psicologia Crisalide Via Polveriera Vecchia 13 Verona, avrà luogo il ciclo di incontri “MINDFULNESS”. Cinque incontri di gruppo per sperimentare insieme la meditazione di consapevolezza, pratica che aiuta ad entrare in contatto con se stessi e sviluppare la capacità di prendersi cura di sè.

Costo dell’intero corso: 100 euro

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/mindfulness-Novembre-2017.pdf

Info e iscrizioni:

Dott.sa Bellamoli Elisa elisa.bellamoli@indipendenze.com cell. 333.1097558

 

 

Per maggiori info:

www.indipendenze.com  – indipendenze.verona@gmail.com

Via Polveriera Vecchia, 13
37135 Verona
tel. 371 3230683

 

***

Scuola di Economia Civile

Corso sulla metodologia di analisi delle reti sociali e dei beni relazionali

Programma di novembre, dicembre, gennaio e febbraio

 

Da novembre prossimo la SEC-Scuola di Economia Civile avvierà il percorso formativo Beni relazionali, reti sociali e organizzazioni. Social Network Analysis per la misurazione dei “beni relazionali”, strutturato in 4 singoli moduli. Al termine del percorso, il corsista acquisirà conoscenze teoriche e applicative relative alla prospettiva della Social Network Analysis (nelle sue due varianti whole ego-centrata), con particolare declinazione sul tema dei beni relazionali, e sarà in grado di utilizzare strumenti utili alla valutazione della presenza di tali beni nella vita aziendale e organizzativa, come “capitale” acquisito dalle persone inserite in progetti sociali e come elemento migliorativo della qualità relazionale delle classi e inclusivo di giovani studenti a scuola.

 

Il corso di alta formazione si svolgerà presso la sede della SEC (Polo Lionello Bonfanti, Figline e Incisa Valdarno-Firenze).

 

Il programma del corso sarà il seguente:
PERCORSO CULTURALE: Giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 novembre, Tra reti e dono: i beni relazionali”, docenti: Andrea Salvini, Benetto Gui, Luigino Bruni, Licia Paglione;
PERCORSO SPECIALISTICO APPLICATIVO: Giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 dicembre, I beni relazionali negli interventi di contrasto della povertà”, docenti: Andrea Gallelli, Nunzia De Capite, Licia Paglione;
PERCORSO SPECIALISTICO APPLICATIVO: Giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13 gennaio, “I beni relazionali e la loro emergenza in azienda”, docenti Andrea Gallelli, Licia Paglione, Fabio Poles;
PERCORSO SPECIALISTICO APPLICATIVO: Giovedì 15, venerdì 16 e sabato 17 febbraio, “I beni relazionali a scuola: clima relazionale e inclusione in classe”, docenti: Andrea Salvini, Licia Paglione, Andrea Gallelli.
Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Percorso-SEC-Beni-Relazionali-Social-Network.pdf

Per programma e modalità di iscrizione: http://www.scuoladieconomiacivile.it/articoli/dettaglio.php?id=142

 

 

Per informazioni e prenotazioni:    

tel. 380/150.95.45 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00

segreteria@scuoladieconomiacivile.it

www.scuoladieconomiacivile.it

 

***

Hermete Cooperativa Sociale Onlus

Le attività di novembre

 

L’Associazione Genitori di Negrar, l’Assessorato ai Servizi Sociali e Politiche Giovanili del Comune di Negrar ed Hermete Cooperativa Sociale Onlus, vi invitano alle “Serate di Formazione Genitori”, tre appuntamenti formativi sul difficile mestiere dell’essere genitori oggi.

Gli incontri saranno tenuti dal Dottor Michele Dolci e dalla Dottoressa Giulia Rinaldi, psicologi-psicoterapeuti specializzati in “Psicoterapia Breve Strategica”.

Gli appuntamenti:

Giovedì 16 novembre, alle ore 20.45, “Genitori autorevoli”;

Giovedì 30 novembre, alle ore 20.45, “Le sfide dell’adolescenza: paura, rabbia, dolore, piacere”.

Gli incontri si terranno presso l’Auditorium della scuola primaria di Negrar in via Cav. Vittorio Veneto 1.

L’ingresso è gratuito.

 

Per iscriversi:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScSeB_n0eLr6EaILQWBRtIssT7Fr6L4uvOTDy_c1lFtiY1xUQ/viewform

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/volantino_genitori_modificato.jpg

 

Inoltre, in collaborazione con le biblioteche della Valpolicella e della Valdadige, Hermete Cooperativa Sociale Onlus ripropone anche quest’anno il Corso propedeutico alla lettura ad alta voce “Ascolta, ti racconto…”, quattro incontri con cadenza ogni sabato di novembre dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Ecco il programma:

Sabato 4 novembre, presso la Biblioteca di Sant’Ambrogio di Valpolicella, “L’importanza della lettura ad alta voce fin dalla prima infanzia”;

Sabato 11 novembre, presso la Biblioteca della Valdadige, “Leggere le parole e le figure dei libri con le bambine e con i bambini. 1° incontro;

Sabato 18 novembre, presso la Biblioteca di Marano di Valpolicella, “Leggere le parole e le figure dei libri con le bambine e i bambini. 2° incontro;

Sabato 25 novembre, presso la Biblioteca di Negrar, “Laboratorio: sotto a chi tocca!”.

 

Per maggiori informazioni: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/locandina-1-1.jpg

Per iscrizioni:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd2hGgUTossCicNJNs6sygQ5T_16yGjH_OHPFaxjxww1o2QsA/viewform  

 

***

Teatro comunale di Cologna Veneta

Stagione teatrale 2017-2018

 

L’Associazione Culturale Teatro di Cologna Veneta (VR) torna al Teatro Comunale con la sua nuova stagione teatrale ricca di appuntamenti che spaziano dalla prosa alla musica, dal ballo alla canzone d’autore. Un viaggio speciale tra generi diversi, tutti contraddistinti dalla nota comune della qualità.

 

Prossimo appuntamento sabato 11 novembre alle ore 21.15 con Lacattivastrada”, drammaturgia e regia di Cristina Sarti, Un meraviglioso viaggio nella vita di De André, attraverso le figure femminili che hanno popolato le sue canzoni.

 

Locandina dell’evento:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/2-Lacattivastrada-11-novembre-2017.pdf

 

Link della programmazione teatrale:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/StagioneTeatrale2017-2018_ok.pdf

 

Link del manifesto: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/ManifestoTeatro-2017-18.pdf

 

Per Informazioni e prenotazioni: 349 3746002 – 329 2105863

e-mail: Teatrocologna@gmail.comcarlopupe155@gmail.com

www.comune.cologna-veneta.vr.ithttps://www.facebook.com/teatrocologna/  

 

***

Ciclo di incontri di

Cultura fotografica

 

Il Laboratorio delle Armonie, con il patrocinio del Circolo Fotografico Veronese, ospita Vittorio Rossi in un nuovo ciclo di incontri di cultura fotografica. Come di consueto gli incontri mensili sono proposti in due serate in alternativa di mercoledì e in replica di giovedì.

 

Continuano gli appuntamenti:

Mercoledì 15 e giovedì 16 novembre, dalle ore 21.00: Man Ray;

Mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio, dalle ore 21.00: il paesaggio;

Mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – I;

Mercoledì 14 e giovedì 15 marzo, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – II;

Mercoledì 11 e giovedì 12 aprile, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – III;

Mercoledì 16 e giovedì 17 maggio, dalle ore 21.00: Sebastiao Salgado.

 

Viene chiesto un contributo di 3 € e di prenotare scrivendo a illaboratoriodellearmonie@gmail.com o telefonando a 3487226971 – 3319129575.

 

Per maggiori informazioni, ecco la locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/09/Cabaret-Voltaire.pdf

 

Per info: illaboratoriodellearmonie@gmail.com – http://delle-armonie.wixsite.com/dellearmonie

 

***

Progetto Esperienza Lavoro

con Hermete Cooperativa Sociale Onlus

 

 Progetto Esperienza Lavoro con Hermete Cooperativa Sociale Onlus è un progetto, ideato da Hermete Cooperativa Sociale onlus, che prevede la realizzazione di una serie di percorsi personalizzati di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro per giovani in difficoltà lavorativa. A partire da una valutazione dei bisogni formativi individuali il progetto permette la costruzione di un percorso personalizzato e si offre come un’occasione per dare forma concreta alla creatività e ai desideri, sostenendo e curando le soggettive propensioni all’auto-imprenditività e all’autoimpiego.

Il progetto è rivolto a giovani adulti dai 18 ai 39 anni di Verona e provincia in difficoltà lavorativa in cerca di nuova occupazione o sotto occupati.

 

Il progetto è sostenuto da Fondazione Cariverona e Banca Popolare di Verona-Banco BPM; ed ha i seguenti partner: MAG – Società Mutua per l’Autogestione, Fondazione Edulife, Fab-Lab Verona, A.P.S. Progetto Lavoro in Valpolicella, Studio di Consulenza Cesaro&Associati s.r.l., T2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione, Centro Eurodesk Valpolicella Valdadige.

Comuni di: S. Ambrogio di Valpolicella, Fumane, Marano di Valpolicella, Dolcè, Rivoli Veronese, Brentino-Belluno, Negrar, Sant’Anna d’Alfaedo.

 

Ogni partecipante avrà la possibilità di articolare il proprio percorso tramite un percorso di counseling e di orientamento individualizzato a cui potranno seguire percorsi formativi di gruppo:

-Espressione teatrale

-Laboratorio Grafico

-Curriculum Vitae / Gestione del Colloquio

-Laboratorio all’autoimprenditività

-Lavoro e Relazioni di gruppo

-Opportunità lavorative all’estero

-SMART WORK: Lavorare per progetti

 

Per partecipare scrivere a: esperienzalavoro@hermete.it. Le domande saranno accettate fino ad esaurimento posti.

Il percorso personalizzato potrà essere attivato in qualsiasi momento a partire: dall’8 maggio 2017 al 31 ottobre 2018 in una delle seguenti finestre temporali:

I° Finestra maggio – settembre 2017 (orientamento e formazione)

II° Finestra ottobre 2017 – marzo 2018 (orientamento e formazione)

III° Finestra aprile – luglio 2018 (solo orientamento)

 

Per maggiori informazioni:

http://www.hermete.it/esperienza-lavoro.htmlhttps://www.facebook.com/pg/hermetecoop/photos/?tab=album&album_id=1138774209599810 

 

***

Piccola Biblioteca del Bosco

con Motus Mundi

 

È nata la Piccola Biblioteca del Bosco, in collaborazione con Motus Mundi Associazione Sportiva Dilettantistica, uno spazio che ha come temi fondamentali la Natura e il Movimento.

Attraverso l’esperienza della biblioteca si vuole ridare una voce a questi libri, in un’ottica di condivisione di un bene comune di valore, che riguarda essenzialmente i due temi di Natura e Movimento.

 

Per poter prendere in prestito o consultare un libro della Piccola Biblioteca del Bosco è necessario prendere un appuntamento scrivendo a info@ginnasticanaturale.it oppure chiamare Elena (3400703008). I libri possono essere presi in prestito per 30 giorni e solo in alcuni casi (libri fuori edizione, edizioni rare…) il prestito durerà 10 giorni.

 

Per consultare il catalogo dei libri: https://ginnasticanaturale.files.wordpress.com/2017/03/catalogo3.pdf

 

Per maggiori informazioni in merito alla Piccola Biblioteca del Bosco: https://ginnasticanaturale.wordpress.com/2017/03/26/piccola-biblioteca-del-bosco/

 

***

“R.accolti”

Verdure Bio a San Massimo

 

R.ACCOLTI è un progetto di Agricoltura Sociale che nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale “Il Samaritano” onlus, espressione della Caritas Diocesana e l’Associazione Onlus “Gli Orti di san Giuseppe” con l’obiettivo di associare l’aspetto produttivo proprio di un’azienda agricola con la ricerca di percorsi nuovi a sostegno di “misure di inclusione sociale attiva e partecipata” a favore di persone vulnerabili.

 

Il progetto, partito a fine 2015, si sviluppa su un ampio appezzamento ricevuto in concessione dal Comune di Verona e sito nel cuore del quartiere di San Massimo. Qui, guidate da un agronomo volontario e sostenute da un educatore, un gruppo di persone in svantaggio sociale coltivano verdura di stagione in pieno campo con metodi naturali cioè senza l’uso di macchinari agricoli e con l’impiego solamente di prodotti autorizzati per le colture biologiche. La produzione viene venduta direttamente sul campo, tutte le mattine, mentre si lavora e sono già disponibili le insalate, fagiolini, zucchine, pomodori oltre a cumarazzi e barattieri. Queste ultime sono due verdure pugliesi poco note a Verona; in pratica sono cetrioli digeribili…

 

Venite a trovarci per acquistare i nostri prodotti o anche solo per conoscerci, ogni mattina, dal lunedì al venerdì: dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

 

L’indirizzo è via Brigata Aosta, 8/B – S. Massimo (Verona).

 

Per info: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2017/05/Comunicato-per-MAG.pdf

 

***

Un Nuovo Spazio

per il Teatro Impiria

 

In questi dieci anni il Teatro Impiria è venuto a trovarvi in tutti i teatri, nelle corti e cortili, ville e aie, castelli e bastioni, malghe e cantine, ha inventato spazi e situazioni come il cortile dell’Arsenale di Verona, il Teatrostalla in Lessinia, il teatro in riva all’Adige sulla terrazza di Castelvecchio, il Bastion Teatrò, il grandioso Teatro in Cantina, …e molti altri. Ora sta creando un Nuovo Spazio in cui operare per la cultura con stabilità e continuità, tutti i giorni, tutto l’anno!!! Un Orto dove seminare, coltivare e raccogliere teatro, concerti, film, letture e poesie, presentazioni di libri e cd, esposizioni, conferenze, incontri, corsi e stages.

 

Il Teatro Impiria vuole recuperare un edificio della comunità che ora è allo stato di abbandono e di fatiscenza: il fabbricato del Comune di Verona / AGEC agli Orti di Spagna, S.Zeno, nel cuore di Verona, preso in locazione per 12 anni.

 

Ma per farlo serve anche il vostro aiuto! Una donazione è un gesto autentico per dire che si crede che la cultura e l’arte contribuiscono a formare persone e società migliori.

 

Per conoscere i dettagli del progetto e come donare: https://www.produzionidalbasso.com/project/un-nuovo-centro-culturale-nel-cuore-della-citta/ 

 

***

“Lampemusa”

canzoni e racconti

sull’isola di Lampedusa

 

Lampemusa nasce dalla ricerca di Giacomo Sferlazzo sulla storia dell’isola di Lampedusa e dall’esperienza diretta del cantautore che dal 2009, insieme al Collettivo Askavusa, è stato attivo sull’isola occupandosi di temi come le migrazioni, la militarizzazione del territorio, i disastri provocati da dal turismo di massa e la gestione di servizi di base.

Dopo anni di ricerca indipendente, di rappresentazioni teatrali e di attivismo politico, l’intenzione è quella di realizzare un libro con allegato un DVD. Chi sosterrà il progetto avrà una copia del libro/DVD e sarà citato nei ringraziamenti.

Per maggiori info: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2017/05/LAMPEMUSA-libro-+-DVD-PRESENTAZIONE-mini.pdf 

 

***

“Vietare il glifosato e proteggere le persone

e l’ambiente dai pesticidi tossici”

Stop Glyphosate –

Iniziativa dei Cittadini Europei

 

L’obiettivo dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) è vietare gli erbicidi a base di glifosato, una sostanza messa in relazione con il cancro negli esseri umani e con il degrado degli ecosistemi; garantire che la valutazione scientifica dei pesticidi per l’approvazione regolamentare dell’UE si basi unicamente su studi pubblicati, che siano commissionati dalle autorità pubbliche competenti anziché l’industria dei pesticidi; fissare obiettivi di riduzione obbligatori per l’uso dei pesticidi al livello dell’UE, in vista di un futuro senza pesticidi.

 

Una ICE è una Iniziativa dei Cittadini Europei, uno strumento giuridico indirizzato alla Commissione Europea perché essa presenti una proposta di atto giuridico al legislatore europeo (PE e Consiglio dell’UE).

L’iniziativa si sottoscrive online, dal sito di una delle organizzazioni promotrici o dal sito ufficiale dell’iniziativa.

Tutti i cittadini e le cittadine degli stati membri dell’UE (28) che hanno diritto di voto per le elezioni del Parlamento Europeo possono sottoscrivere a ICE. Per i cittadini austriaci il diritto di voto si acquisisce a 16 anni, per i cittadini degli altri stati membri a 18 anni.

 

La ICE per essere accolta deve raggiungere, entro 12 mesi dalla registrazione, 1 milione di firme in almeno 7 stati membri UE, con un numero minimo di firmatari per ogni stato.

 

Per Stop Glyphosate l’obiettivo italiano è di raggiungere almeno 100.000 firme entro il 25/01/2018.

 

Il link ufficiale dell’UE (in italiano) dove trovare le informazioni: http://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/initiatives/open/details/2017/000002

 

Il sito ufficiale di Stop Glyphosate da cui si può sostenere la ICE (in inglese): http://stopglyphosate.org/

 

La pagina dedicata a Stop Glyphosate da WeMove dove il format si trova in italiano: https://act.wemove.eu/campaigns/ice-glifosato-it 

 

***

Motus Mundi

Calendario Attività anno 2017-2018

 

L’Associazione Motus Mundi propone una serie di attività per l’anno 2017-2018:

 

GRUPPO CORSA: L’attività si rivolge a coloro che già praticano tale sport individualmente almeno una volta alla settimana e che hanno voglia di condividere questa passione con altre persone oltre che di migliorarne gli aspetti tecnici senza però porsi obiettivi di tipo agonistico. Verranno organizzate durante alcuni martedì di allenamento delle “corse in montagna” (queste proposte saranno aperte anche ad altri soci al costo di € 5,00).

Giorno di ritrovo: martedì ore 19.00

Durata dell’attività: l’attività ha una durata ed un rinnovo mensile al costo di € 20,00;

GINNASTICA NATURALE: Gruppo Montorio – Giovedì ore 18.00: 21/09 – 30/11 attività all’aperto; 07/12 – 22/02 attività in palestra; 01/03 – 31/05 attività all’aperto.

Gruppo Valpolicella – Mercoledì ore 18.00: 20/09 – 29/11 attività all’aperto; 06/12 – 21/02 attività in palestra; 28/02 – 30/05 attività all’aperto;

INCONTRI DI RIEQUILIBRIO STAGIONALE: Questi incontri sono aperti a tutti e tutte e si rivolgono in modo particolare a coloro che con difficoltà riescono a seguire una pratica corporea continuativa.

Sabato 21 Ottobre: in questo incontro avremmo modo di adeguarci all’autunno

Sabato 02 Dicembre: in questo incontro avremmo modo di prepararci all’inverno

Sabato 10 febbraio: in questo incontro avremmo modo di prepararci alla primavera

Sabato 05 Maggio: in questo incontro avremmo modo di prepararci all’estate.

 

Per maggiori informazioni, ecco il calendario:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/08/calendario-attività-2017-18.pdf

 

Per info: www.ginnasticanaturale.itinfo@ginnasticanaturale.it

 

***

Arbes Associazione per

la Ricerca del benessere

 

Arbes Associazione per la Ricerca del Benessere – propone nella sede staccata di Grezzano di Mozzecane alcuni corsi:

 

Gruppo rivolto a soli adolescenti: per ragazzi e ragazze che hanno voglia di confrontarsi e condividere argomenti legati alla propria crescita, alla scuola e alle difficoltà che a volte si affrontano con gli amici o con i grandi;

Gruppo aperto ai Genitori di bambini e adolescenti: essere genitori è un “mestiere” molto difficile e diventa più facile se ci si confronta con altri genitori e si impara e si cresce INSIEME

Prendersi Cura di Sé: allenarsi in gruppo all’ascolto interiore e coltivare i propri talenti per conoscere il Potere Personale è un invito a conoscere ed amare noi stessi facendo emergere le nostre potenzialità più autentiche.

Gruppo di auto mutuo aiuto: rivolto a persone che stanno vivendo un lutto in famiglia. Il percorso di elaborazione del lutto può essere molto difficile e doloroso, per attraversarlo nel modo meno soli si è aperta questa opportunità. Condividere è cominciare a guarire.

Danza Araba: sentimenti in forma di Movimento. Conoscere e ri-conoscere il nostro potenziale femminile dando ascolto e movimento alle nostre forze interiori. Danzatrice: Claudia Leyes
Corso di cucina Naturale: imparare a cucinare con ingredienti sani e saporiti è la base della prevenzione e il mantenimento della salute. Sapore, salute, colore e compagnia sono gli ingredienti di questo percorso verso la salute e il benessere proposto da Diego Bertoncelli cuoco e appassionato di prevenzione in cucina.

 

Per info:

Dott.ssa Alessandra Pezzutti 3455926194 Dott.ssa Giorgia Montorio 342 6778021
http://www.arbes.it/Home.aspx

 

***

Associazione Facciamo il Punto

PROGETTI EDUCATIVI PER ADOLESCENTI

 

L’associazione Facciamo il punto, propone percorsi gruppali di riflessione ed elaborazione emotivo-affettiva da realizzare nei contesti educativi nei quali i ragazzi sono inseriti (scuole, parrocchie, gruppi di aggregazione giovanile, associazioni).

 

-TEEN SELFIE

Il progetto si pone l’obiettivo di aiutare i ragazzi a conoscersi meglio individuando, comprendendo e condividendo emozioni, stati e cambiamenti di cui sono protagonisti e scoprendoli comuni a tutti. Durata: 4 incontri di 2 ore con i ragazzi; 1 incontro di 2 ore con gli adulti (tot.10 ore).

Gli incontri sono condotti da uno psicologo.

 

SOS BULLI

Attraverso una metodologia attiva, il progetto si propone di sviluppare competenze personali e relazionali che possano promuovere fattori di protezione nei confronti di comportamenti di bullismo e di violenza, attivando processi di cambiamento a livello gruppo-classe.

L’intervento prevede anche il coinvolgimento dei docenti e dei genitori con un incontro di restituzione.

Durata: 4 incontri con i ragazzi di 2 ore; 1 incontro iniziale e 1 finale con gli insegnanti/operatori; 1 incontro finale con i genitori (tot. 11 ore)

Gli incontri sono condotti da uno psicologo.

 

Per maggiori info:

Associazione Facciamo il Punto

Lungadige Attiraglio, 34 – 37124 Verona

Locandina progetto: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/09/PROGETTI-ADOLESCENTI.pdf

Sito web: www.facciamoilpunto.com

Email: info@facciamoilpunto.com

Cell. 3381396653 – 3472226685

 

***

Biosol
frutta e verdura biologica

 

BioSol è un progetto della Rete di Economia Solidale Naturalmente Verona – Arcipelago SCEC che si concretizza attraverso l’operatività di una rete di imprenditori, aziende agricole, realtà della Società Civile, volontari, semplici cittadini riuniti in Gruppi di Acquisto.

BioSol propone la distribuzione di Frutta e Verdura Biologica a km zero per tutti. Sono previste consegne a domicilio per incontrare le esigenze di piccoli gruppi organizzati che volessero aderire al progetto.

 

Per informazioni e per gli ordini:

Sito www.biosol.it

Cell. Andrea Tronchin 3240565739 – Francesco Badalini 3404915732