Le News di Mag Verona n. 85

Le News di Mag Verona n. 85

È on-line la nuova newsletter di Mag Verona.

Buona lettura!

È anche possibile scaricare la Newsletter della Mag in versione PDF:
Newsletter n. 85 (06 / 20 febbraio 2014)

———————————————————

MondoMag

***
Parti da te e agisci con fiducia!
Percorso formativo/consulenziale per l’avvio di imprese sociali

È in partenza un progetto di Mag Verona, co-finanziato da Fondazione Cariverona e da Fondazione Cattolica, che prevede un percorso formativo e consulenziale all’autoimprenditività sociale verso la creazione e lo start-up di nuove micro, piccole e medie imprese sociali autogestite, GRATUITO per i/le partecipanti.

Sono previsti quattro cicli formativi a cui saranno ammessi/e otto partecipanti ciascuno; a breve inizieranno le selezioni per il primo ciclo, che vedrà lo svolgersi delle attività indicativamente da marzo a settembre.

Il percorso prevede: 40 ore di formazione e consulenza di gruppo sulle tematiche: formulazione di business plan partecipati; marketing sociale; strategie finanziarie; azionariato popolare; finanza mutualistica; processi di comunicazione; cura delle relazioni; progettazione sociale, d’impresa, e di rete; aspetti giuridici, legali, fiscali e del lavoro; analisi di bilancio; gestione d’impresa sociale; 10 ore di supporto individuale al processo di apprendimento e di creazione d’impresa; 5 ore individuali di costruzione di un dossier delle competenze. Ad ogni partecipante sarà rilasciato un attestato di frequenza. e sarà corrisposta una borsa di studio di euro 235,00 per l’intero percorso a sostegno delle spese sostenute per la partecipazione. Risultati attesi: la nascita di almeno cinque nuove imprese sociali.

Brochure:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/bochure-parti-da-te-PDF1.pdf

Informativa completa:
http://magverona.it/parti-da-te-e-agisci-con-fiducia/formazione.progetti@magverona.it

***
La Rete del Buon Vivere è online

La Rete del Buon Vivere è finalmente online all’indirizzo www.retebuonvivere.org.

La Rete del Buon Vivere vuole divenire uno strumento importante per tutte le realtà che operano per una diversa economia e una diversa società (realtà della società civile, dell’economia buona, della finanza solidale, dei beni comuni; di quanti si occupano di sevizi di cura, cultura, arte, ambiente, agricoltura biologica, commercio equo, artigianato locale, lavori manuali riaggiornati, turismo sociale e responsabile, cittadinanza attiva, abitare sostenibile, diritti, …).

La Rete del Buon Vivere continua ed innova le Pagine Arcobaleno, ed è oggi più che mai necessaria per dare visibilità ad un mondo sempre più protagonista, creativo e capace di rispondere sensatamente ed efficacemente a nuovi e vecchi bisogni/desideri.

La Rete del Buon Vivere faciliterà l’incontro tra le realtà aderenti e le persone che ne ricercano le opportunità, consentirà il dialogo e la progettazione comune anche attraverso politiche locali condivise, permetterà di offrire un’immagine plurale e chiara di questo mondo.

Come iscriversi?

Mag Verona e Naturalmente Verona continuano la campagna ufficiale di adesione al portale. Non c’è pubblicità, il progetto si sostiene con le quote di iscrizione: 50€ + iva per la quota di prima adesione (primo anno), dal secondo anno 30€ + iva/anno (Sì! Abbiamo dimezzato i costi).

Per aderire, compilare la scheda CLICCANDO SU QUESTO LINK

Per ulteriori informazioni contattare Mag all’indirizzo formazione.progetti@magverona.it oppure al numero 0458100279.

Info:
http://magverona.it/rbv/formazione.progetti@magverona.it

***

Continua il Master breve della L.U.E.S.S. Mag!

Ri-prendiamoci la Vita, con amore, sapienza ed autorità in prima persona

Si svolgerà dal 31 gennaio al 7 marzo per la V edizione del master in Pedagogia delle Relazioni promosso dalla Libera Università dell’Economia Sociale e degli Scambi di Mag Verona dal titolo “Ri-prendiamoci la Vita, con amore, sapienza ed autorità in prima persona”. Questo il calendario delle prossime lezioni:

  • 07 febbraio – conduce Lucia VantiniSalvare/perdere la vita: “quale vantaggio c’è che un essere umano guadagni il mondo intero e perda la propria vita?” Mc 8,36
  • 14 febbraio – conducono Massimo Rimpici e Mario Gritti – Ripensare, rivitalizzare e mettere nel mondo la differenza maschile nel post-patriarcato
  • 21 febbraio – conducono Federica Giardini e Laura Verga – Dall’occupazione all’Autogestione di un bene a rischio di dismissione: processi, relazioni, conflitti e risultati al Teatro Valle di Roma
  • 28 febbraio – conduce Luigino Bruni – Beni relazionali e beni comuni:  quale cultura e quale cura per un’economia di giustizia e di speranza
  • 07 marzo  – conduce Ugo Mattei – Oltre il privato ed oltre il pubblico tradizionale: la gestione dell’Acqua Bene Comune nella città di Napoli tra innovazioni pratiche ed innovazioni normative

Le lezioni si terranno presso la CASA Comune Mag in Via Cristofoli 31/A, Verona (Stadio) dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Per partecipare è necessaria l’iscrizione inviando l’apposito modulo alla Segreteria della Mag. Maggiori informazioni sui temi, i/le relatori/trici e tutti i moduli sono reperibili sul sito della Mag all’indirizzo sotto indicato.

Info:
http://magverona.it/master-2013-ri-prendiamoci-la-vita/info@magverona.it

***

Riparte il Prestito d’Onore

Dopo un anno di stasi la Provincia e l’Unicredit di Piazza Bra si sono accordati sulla nuova strutturazione per far ripartire il Prestito d’Onore, istituito perlopiù grazie al contributo di 400.000 euro di Fondazione Cariverona. La platea dei beneficiari è stata allargata, oltre ai lavoratori dipendenti disoccupati (anche in mobilità), a lavoratori sospesi (in cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga), sottoccupati o in situazione di fragilità occupazionale (es. soci di cooperative, lavoratori con contratto intermittente, o chi ha contratti inferiori ai 6 mesi o a 15 ore settimanali), a dipendenti di aziende in stato di crisi e a lavoratori autonomi che abbiano cessato o sospeso l’ attività lavorativa.

Ora chi risiede nei comuni di Verona, Legnago, San Bonifacio, Fumane, Sona, Sant’ Ambrogio di Valpolicella, Ronco all’ Adige, Belfiore, Valeggio sul Mincio, Grezzana e Isola della Scala, e si trova in una situazione di difficoltà finanziaria, ha la possibilità di chiedere un prestito di massimo 2000 euro, da restituire a tasso zero in 24 rate, con un periodo di preammortamento di massimo 12 mesi. Chi è interessato può rivolgersi agli sportelli dei Servizi Sociali dei comuni aderenti.

All’ interno di questo progetto Mag opera l’ istruttoria ed il monitoraggio sono soggetti in rete la Cisl e la Uil di Verona oltre a Lavoro & Società.

Info:
microcredito@magverona.it;  Tel.  0458100279

***

CASA COMUNE MAG:

la campagna dei Mattoni Solidali continua

Siamo lieti di vedere che di giorno in giorno crescono le iniziative culturali, sociali, spirituali, politiche, di intrattenimento negli spazi della CASA COMUNE MAG: sala riunioni, incubatore, cucina attrezzata. Anche i mattoni solidali continuano ad affluire: ad oggi la sottoscrizione di 620 mattoni, per un valore di euro 308.000,00; ne mancano 330. Mag incoraggia a proseguire nella costruzione di ponti e legami per raggiungere la desiderata meta dei 950 mattoni.

PROMUOVETE TUTTI e TUTTE l’ACQUISTO del MATTONE!

Info:
www.magverona.itinfo@magverona.it – 0458100279

http://magverona.it/casa-comune-mag-delleconomia-sociale-e-della-finanza-solidale/

***

Mag e dintorni

***
Rettifica comunicato “Lo stato delle acque a Verona”

Rispetto al comunicato sul convegno tenutosi sabato 01 febbraio 2014, dalle ore 9.00, presso Sala ATER, Verona, piazza Pozza, di fronte alla basilica di San Zeno, dal titolo “Lo stato delle acque in provincia di Verona”, si precisa che tale iniziativa è stata organizzata congiuntamente dalle associazioni Legambiente, Il Carpino e Terra Viva Verona.

***

Amici miei, aiuto…! 60 anni dopo: Don Ciotti a Villafranca

A 60 anni dall’appello “Amici miei, aiuto!” nel 7° anniversario della morte dell’Abbé Pierre, Emmaus Villafranca organizza una serata dal titolo “Emmaus una voce alternativa  per un mondo migliore”, con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, venerdì 7 febbraio ore 20.45 presso la Chiesa Madonna del Popolo – Villafranca di Verona.

Volantino:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/1954-2014-c.pdf

Per info:
335 232395 – www.facebook.com/emmausvillafranca

***

Cosa succede in Libre!

Venerdì 7 febbraio alle 18 accoglierà Lorenzo Bernini e il suo libro APOCALISSI QUEER, appena pubblicato da ETS. Nella ricezione delle teorie queer in Italia, a prevalere ne è stata finora la versione più rassicurante (Foucault, Butler, la rielaborazione del loro pensiero nei Gender Studies). A restare ancora in ombra è la cosiddetta “tesi antisociale”, sviluppata da autori gay quali Bersani ed Edelman che, anziché fare del “sessuale” un’istanza di emancipazione, insistono sui perturbanti legami che esso intrattiene con la pulsione di morte e parteggiano per la fine della civiltà. Con l’intento di colmare una lacuna, il libro discute criticamente questa declinazione “apocalittica” del queer, ne cerca le premesse nella contestazione degli anni settanta (Hocquenghem, Mieli), ne mette in risalto la radicalità sullo sfondo della filosofia politica della modernità (Hobbes, Kant). Per fornire una rappresentazione figurale dell’attacco che le teorie queer antisociali sferrano all’immaginario politico contemporaneo, l’autore chiama in causa gli zombie gay del cinema di Bruce LaBruce: “Quando non ci sarà più posto all’inferno, i morti cammineranno sulla terra”…

Sabato 8 febbraio alle 18 accoglierà il Circolo Pink e l’ASTA DELLE MEMORIE. L’asta sarà battuta dall’attore Andrea Bendazzoli. Lo scorso anno, in occasione della 5° edizione di “A MEMORIA D’ARTE” il Circolo Pink organizzò la manifestazione “ART-CONTEST L’ARTE CONTAMINA LE PIAZZE”. Un “work in progress” svoltosi in una delle più belle piazze di Verona, durante il quale ogni artista realizzò un’opera di formato 40×40 con cui venne composto un grande tableau. Le opere prodotte in piazza dai venti artisti che parteciparono all’Art-Contest verranno messe all’asta. Il ricavato dell’asta sarò devoluto alle attività antifasciste del Circolo Pink, un gesto significativo da parte degli artisti che riconosce al Circolo un ruolo importante per la vita cittadina e dimostra che anche l’arte può fare la sua parte per contrastare vecchie e nuove discriminazioni. È stato scelto lo spazio di Libre! per l’asta delle memorie per due ragioni: perché da anni il Circolo porta avanti progetti di contaminazione fra soggettività e relativi spazi e perché le persone che animano Libre! camminano da anni al nostro fianco in un territorio difficile come quello veronese, portando cultura e non solo.

Sabato 22 febbraio, ore 15 Laboratorio di stampa serigrafica su tessuto con SPAZIOCOLLECTIVE. Laboratorio di stampa su tessuto con tecnica serigrafica. Durata 2h – max. 8 partecipanti. Il laboratorio permetterà ai partecipanti di stampare su tessuto o carta. Verrà utilizzata la tecnica serigrafica che con telai e inchiostri andrà a rivelare la magia di questo metodo di stampa. Il laboratorio si svolgerà in questo modo:

  • -descrizione tecnica, strumenti e inchiostri
  • -prova di stampa su cartoncino
  • -stampa su tessuto o altri supporti portati dai partecipanti

Ad accompagnarci in questo pomeriggio, mentre stamperemo grazie ai suoi insegnamenti magnifici soggetti animali-letterari, sarà la deliziosa e capace Anna Campetti. http://www.spaziocollective.com SOLO SU PRENOTAZIONE (scrivere a libreverona@gmail.com). Costo delle 2h di laboratorio compreso omaggio 40€.

Per info:
libreverona@gmail.comhttps://www.facebook.com/groups/410613315686652/?fref=ts

***
Febbraio al Circolo della Rosa

Il Circolo della Rosa, via Santa Felicita 13, Verona, propone in febbraio:

VENERDI 7 ore 18.00 – Il Circolo della Rosa e la libreria Pagina Dodici festeggiano Leggendaria n. 100. Sarà presente Nadia Tarantini della redazione. La rivista, rinnovata la veste grafica e il sito (www.leggendaria.it), si apre a tutto campo alla scrittura, a varie narrazioni legate alla pratica, alla riflessione di eventi culturali o di problemi condivisi, al puro piacere di raccontare. Una grande messe di recensioni di libri diversi, proposti dalle lettrici e dalla redazione, mantiene vivo lo scambio della parola e il suo declinarsi tra il leggere e lo scrivere.Verranno inoltre illustrati anche i nn 101 -102 -103; allegato al 102 un supplemento con la raccolta degli articoli di Terre Mutate per L’Aquila.

VENERDI 14 ore 18.00- Anteprima collezione inverno/primavera. La casa di moda “Via Pigna” e l’ ”Atelier Creativo Pianeta Terra” di San Pietro di Lavagno presentano l’originale collezione di giacche in lana cotta. I capi sono fatti a mano da esperte donne migranti capaci di mescolare modernità e tradizione.

LUNEDI 17 ore 18.00 – Presentazione del libro di Stefano Modena “100 Canzoni della nostra memoria. La storia d’Italia attraverso la musica 1900-1958” (Ediz. Scripta 2013). Relatori: Paola Azzolini,  parole canore e Sergio Marinelli, gli spartiti del tempo. Intermezzi musicali a cura della Compagnia Dopolavoro Gino Franzi. Al piano Elena Bruk. Parteciperà l’autore Stefano Modena, presidente Anteas Compagnia Dopolavoro Gino Franzi. Il volume vuole raccontare tramite le canzoni, che da sempre hanno sottolineato e commentato ogni avvenimento, la storia d’Italia dal 1900 al 1958.  Attraverso la canzone si ripercorre dunque una storia parallela, certamente minore, ma non per questo meno importante, fatta di sentimenti, di emozioni e anche di sogni.

Per info:
http://www.circolodellarosavr.org/circolo.php?p=home – circolodellarosavr@tiscali.it

***

A febbraio alla Libreria delle Donne di Bologna

Sabato 8 febbraio ore 17.30 alla Libreria delle Donne (via San Felice 16/A – Bologna) presentazione del libro di Annarosa Buttarelli dal titolo “Sovrane. L’autorità Femminile al governo”. Dialoga con l’autrice Riccardo Fanciullacci, dottore di Ricerca in Filosofia presso l’ Università di Venezia.

Sabato 15 febbraio ore 17.00 alla Libreria delle Donne “Un tè con Jane Austen”-  Conversazione  su J. Austen e dintorni con Silvia Ogier, Mara Barbuni, Gabriella Parisi, Giuseppe Ierolli, Petra Zari – fondatori di Jane Austen Society of Italy.

Per info:
http://libreriadonnebo.wordpress.com/

***

Inaugurazione area archeologica in Corte Sgarzerie

Sarà inaugurata sabato 8 febbraio alle 12.00 l’area archeologica del Criptoportico Capitolino in Corte Sgarzerie a Verona, curata dall’Associazione Archeonaute Onlus, cofinanziato dalla Fondazione Cariverona, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto e con il patrocinio del Comune di Verona.

Volantino:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/invito_SGARZERIE.pdf

Per info:
archeonaute@gmail.com

***

Asta delle memorie

Il Circolo Pink, in collaborazione con la Coop. Libre!, organizza presso la sede di quest’ultima in via Scrimiari 51/B, Verona, per il giorno 8 febbraio alle ore 18.30 l’ “Asta delle Memorie”, durante la quale saranno messe in vendita delle opere d’arte il cui ricavato andrà a sostegno delle attività antifasciste del circolo.

Volantino:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/ASTA-DELLA-MEMORIA.pdf

Per info:
info@circolopink.it

***
Cena Pro Haiti

Si terrà l’8 febbraio a partire dalle 20.00 a Bovolone (via Caltrane) una cena povera pro Haiti e Lamezia Terme, con la presentazione del libro “Dalle preghiere inutili all’amicizia con Dio” di Emanuele Previdi. Il ricavato andrà a sostegno delle missioni ad Haiti.

Volantino:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/biglietto-cena-pro-Haiti-2.docx

Per info:
www.missionebelem.com

***
Un febbraio di danze meditative

  • MERCOLEDI’ 5 e 19 FEBBRAIO ore 20.45 – DANZARE il MESSAGGIO di GUARIGIONE dei FIORI. In collaborazione con Valentina Bianchi che introdurrà nella conoscenza dei fiori della
  • SPERANZA e della FIDUCIA. Presso: Cubo di Sale – Via Ca’ di Cozzi 12 Verona
  • MARTEDI’ 11 FEBBRAIO ore 9.30 – DANZARE CON LA VITA. Un viaggio nella Danza Meditativa per Donne in gravidanza e per mamme con il proprio bambino in fascia. Percorso di 5 incontri. Presso: Ass. Mamaninfea – Via Crocetta, 2. Sommacampagna VR
  • SABATO 15 FEBBRAIO dalle 18.00 alle 20.00 – DANZARE I MISTERI DELLA DEA: LUNA PIENA. Danzare in Cerchio per onorare e riscoprire il mistero della Luna Piena. Vivere attraverso la danza la stretta relazione con lei e le divinità femminili ad essa collegate. Presso: Casa di Monica – S.Lucia ai Monti Valeggio sul Mincio
  • DOMENICA 16 FEBBRAIO dalle 15.00 alle 18.00 – DANZARE LA VITA. Ci sono momenti in cui questa vita sembra bloccata, stantia, qualcosa fluisce poco, danzare la Vita significa sentire il suo ritmo, la sua vibrazione, il suo tempo e in questo avere la pazienza e lasciarsi andare là dove essa ci vuol condurre: nell’ AMORE. Presso: Ass. Quinta Dimensione – V.le Dell’Artigianato, 66. Caldiero VR

Per info:
costantinidaniela@hotmail.it

***
Eventi alla fattoria didattica de “La Genovesa”

Proseguono le giornate a tema organizzata nella fattoria didattica della Coop. Soc. La Genovesa:

  • 9 febbraio – Fattoria in maschera
  • 11 maggio – Una domenica da favola

In questa domeniche le attività si svolgono dalle 10.00 alle 18.00 presso Via Strada della Genovesa 31/A Verona (dietro casello autostradale VR sud)

Per info:
www.fattorialagenovesa.itinfo@fattorialagenovesa.it

***
I giorni dell’Olio

Dal 1 al 15 febbraio in tutte le botteghe delle Rondini Olio e olive saranno i protagonisti delle prime due settimane di febbraio per promuovere ancora una volta in modo concreto l’economia della legalità.

Nelle botteghe delle Rondini sarà possibile assaggiare e prenotare l’olio extra vergine di oliva delle Cooperative calabresi Giovani in Vita e Pietra di Scarto, realtà impegnate attivamente nella promozione di un’economia della legalità.

Per info:
http://www.altromercato.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5101

***
Nostalgia

Dal 1 al 22 febbraio 2014, presso il Laboratorio delle Armonie, Via S.Procolo 1B (San Zeno) – Verona, si terrà “Nostalgia”, esposizione dedicata al mare.

Volantino:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/locandina-3-POSTA.pdf

Per info:
www.dellearmonie.wix.com/dellearmonie – 3487226971

***
21 marzo, la memoria che fa primavera

Prosegue il percorso “21 marzo: la Memoria che fa Primavera”, promosso dalla Rete Veronese Pace Diritti Umani in collaborazione con l’Università di Verona che si terrà col seguente calendario:

  • 13 febbraio 2014 – ore 17.30/19.30: Politicar-poetando contro tutte le mafie: reading con musica e immagini a cura dei Liberi Lettori, Conduce Antonia De Vita – Università di Verona, Reading a cura dei Liberi Lettori, Albolino Corinna, Bragaglia Paola, Griminelli Thea, Pescatori Sergio, Pollicino Manuela, Ricci Paolo, Rizzi Rosa, Verlato Antonio
  • 27 febbraio 2014 – ore 17.30/19.30: Droga: consumo, traffico illecito, scenari di intervento, Conduce Luca Mori – Università di Verona, Luca Mori – docente di Sociologia generale – La normalizzazione del consumo di sostanze psicoattive, Stefania Bizzarri – giornalista di Narcomafie – ed. Gruppo Abele, Torino,(invitata in attesa di conferma) – Traffico illecito e criminalità organizzata: dimensioni del fenomeno, Fabio Salandini – La Genovesa cooperativa sociale Verona, Lo scenario dei possibili interventi con le dipendenze patologiche
  • 13 marzo 2014 – ore 17.30/19.30: La vulnerabilità della condizione del migrante in contesti di illegalità nel mercato del lavoro, Conduce ed interviene Donata Gottardi – Università di Verona, Matteo Danese – direttore Cestim (Centro Studi Immigrazione), Elisabetta Rosa Tripodi – sindaco di Rosarno (invitata in attesa di conferma)
  • 21 marzo 2014 – ore 11.00/13.00: Ricordo delle vittime innocenti di mafia, Lettura dei nomi delle vittime di mafia in Cortile del Mercato Vecchio – Verona
  • 24 aprile 2014 – ore 10.00/13.00: Vigilia di Arena di Pace e Disarmo 2014, Perché le mafie hanno paura della nonviolenza?, Conduce Francesco Fatone – Università di Verona, Mao Valpiana – presidente Movimento Nonviolento, La nonviolenza strumento contro il rischio di infiltrazioni mafiose, Esperienza di vita nonviolenta
  • 8 maggio 2014 – ore 9.00/13.00: Giornata conclusiva con presenza di studiosi di fama nazionale sul tema del rapporto tra legalità e responsabilità, conoscenza e partecipazione, Docente di riferimento: Daniela Zumiani – Università di Verona

Per info:
pacedirittiumaniverona@gmail.com

***
Corso di Biodinamica primo livello

L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, Sezione Emilia Romagna, in collaborazione con Fondazione Le Madri, organizza il corso in oggetto dal 12 al 16 febbraio 2014 che offre la possibilità di produrre cibo sano e vitale nel rispetto assoluto di ambiente e territorio. Ormai la tutela ambientale sta diventando una priorità, e una sana agricoltura che tenga conto dei cicli vitali può contribuire a risanare l’ambiente. È importante poter estendere il più possibile questa pratica arrivando anche a formare dei veri e propri distretti, magari con il coinvolgimento delle Istituzioni. Serve un cambio di passo, e per fare ciò occorre coinvolgere un ampio numero di aziende agricole per riuscire ad influenzare positivamente vaste aree geografiche (territori comunali, vallate, Province ecc.). Si avrebbe un valore aggiunto notevole, in termini di efficacia e di risultati, a vantaggio degli agricoltori e dei residenti (biodiversità, qualità ambientale, equilibri naturali). Sarebbe auspicabile, dunque, un cambiamento di rotta che possa influenzare vaste aree per salvaguardare il paesaggio ed il territorio, e per contrastare i processi di desertificazione (a tal proposito vedere i dati ISPRA).

Programma completo:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/Corso-biodinamica-primo-livello-2014-3.pdf

***
In dialogo con Françoise Collin

Si terrà venerdì 14 febbraio 2014, nell’Aula 2.2 del palazzo di Lettere e Filosofia, Via S. Francesco 22, Università di Verona, la giornata di studio “Quando è una donna a pensare. In dialogo con Françoise Collin”.

Programma completo:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/SEMINARIO-DI-STUDIO-Collin.pdf

***
San Valentino alle Terme

Metafora Viaggi propone le terme degli Asburgo Rogaska Slatina in Slovenia. Da fine febbraio saranno attivate le partenze garantite ogni mese per questo stupendo e storico centro termale per 4 giorni, pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo della partenza bevande escluse – 4 giorni 3 notti. Inoltre vi sarà un viaggio speciale a San Valentino ad un prezzo speciale. Come ogni anno il pullman del Benessere per Rogaska Slatina per San Valentino viene organizzato con partenza a Verona e da altri luoghi lungo il tragitto.

A questi link trovate:

Per info:
info@metaforaviaggi.it

***
Ciaspolata per “illuminare di meno”

In occasione del tradizionale appuntamento con M’illumino di meno l’associazione AMEnte Libera organizza per il 15 febbraio una piacevole escursione serale di luna piena con le ciaspole sui versanti trentini del Monte Baldo. Partendo da S. Valentino di Brentonico si salirà lungo un facile sentiero tra i boschi, fino a raggiungere la località “Costapelada” dove ci si fermerào a cenare in baita a lume di candela… Sotto il cielo stellato si scenderà dopo cena con un breve percorso a piedi al punto di partenza illuminati dalla luna piena…

Info:
http://viaggiamentelibera.it/2014/01/ciaspolata-di-luna-piena-millumino-di-meno-15-febbraio/

***
Teatro in Casa: incontro con… il cibo e la buona cucina

Ricordiamo che il prossimo 16 febbraio si terrà il quarto appuntamento di HOMEteatro, la rassegna di teatro nelle case di BALDOfestival, che sarà un incontro con ANDREA BENDAZZOLI, in una gustosa serata sulla cucina e sul buon cibo, presso “Il Quadrifoglio”, a Caprino V.se, via De Gasperi 67, domenica 16 febbraio 2014, ore 18.00. Seguirà l’incontro con MARCO PASETTO e RENATO PERINA il 16 marzo 2014. Vi informiamo che l’ultimo appuntamento, per questioni organizzative, sarà spostato al 27 aprile; seguirà a breve il programma definitivo. Tutte le performaces saranno concluse da un ricco buffet (per il quale si chiede un contributo di 15€), momento conviviale che coronerà la serata dando la possibilità di discutere di quanto vissuto in precedenza. La prenotazione è obbligatoria, preferibilmente entro il venerdì precedente, dato il ridotto numero di posti disponibili.

Volantino della serata:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/02/bendazzoli.pdf

Info e prenotazioni:
3335821964 o alla mail hometeatro@baldofestival.org

***
Un re in ascolto

L’Associazione Italiana Tutela Salute Mentale (A.I.T.Sa.M.) ha il piacere di invitare al Teatro Camploy via Cantarane, 32 – VR, domenica 16 febbraio 2014 per una iniziativa con il seguente programma: ore 15,00: presentazione dell’AITSaM per illustrare gli obiettivi e le attività che l’Associazione svolge a favore delle persone con disagio mentale e delle loro famiglie; ore 16,30: rappresentazione, in collaborazione l’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Verona, dello spettacolo “UN RE IN ASCOLTO”, assolo teatrale dall’omonimo racconto di Italo Calvino, con Walter Peraro. L’entrata sarà a contributo libero e il ricavato andrà a favore delle attività dell’A.I.T.Sa.M.

Info:
aitsam.verona@tiscali.it

***
Danzare il messaggio di guarigione

L’associazione Core organizza un ciclo di appuntamenti dedicati alle Danze dei Fiori di Bach. Si tratta di una forma di Danza Meditativa creata intorno agli anni 80 da Anastasia Gang guida spirituale, terapeuta e danzatrice. Esse sono un patrimonio per entrare in comunione con le parti più profonde di noi stessi e scoprire mediante la musica, il simbolo del Cerchio e le semplici coreografie l’unione che accomuna tutti gli esseri umani.

Gli incontri si tengono presso Il Cubo di Sale – Via Ca’ di Cozzi 12 Verona

  • Mercoledì 19 Febbraio

Il petalo della FIDUCIA: Oak, Wather Violet, Agrimony

  • Mercoledì 12 Marzo

Il petalo della CENTRALITA’: Cerato, Chestnut bud, Clematis

  • Mercoledì 26 Marzo

Il petalo dell’ENERGIA: Olive, Wild Rose, Hornbean

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore 20.30, costo per ogni serata 12 euro

Info:
valentina_biancho@libero.it, 3474598884 – costantinidaniela@hotmail.it, 3484619083

***
Teatro per Bambini a San Massimo

L’associazione ELEFANTE INVISIBILE e Fiorditeatro presentano la 1° Rassegna di Spettacoli IL TEATRO PER BAMBINI presso la sede dell’Associazione L’Elefante Invisibile in Via Don Segala, 25/B a San Massimo – Verona.

Il prossimo 23 febbraio con “Il bosco dei Grimm”, entrambi alle ore 16.30 con ingresso unico al costo di 3 euro.

Per info e volantino dell’iniziativa:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2013/11/Locandina-Elefante-Invisibile-2013-14.pdf

***
Festival per l’Innovazione, la Ricerca, il Sociale e il Territorio

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al F.I.R.S.T.-Festival per l’Innovazione, la Ricerca, il Sociale e il Territorio, un festival che l’associazione “L.I.S. – Laboratorio per l’Innovazione Sociale” propone a Padova, presso l’Agorà del Centro culturale San Gaetano dal 27 febbraio al 2 Marzo per sviluppare una riflessione sull’innovazione sociale, ovvero su quella nuova modalità di produrre beni e servizi per rispondere a bisogni sociali utilizzando nuove tecnologie e creando al contempo nuove e significative relazioni.

Info:
http://www.padovafirst.it/

***
Il mio Orto

Coltiva il tuo orto in una campagna ampia e silenziosa, vicina alla città. A Settimo di Pescantina presso l’Azienda Agricola PIUBELLO – pesche e kiwi – sono disponibili in affitto appezzamenti di terreno da 50mq l’uno:

–        potrai usufruire dell’impianto idrico con pozzo e dell’elettricità;

–        troverai il tuo terreno preparato per la prima semina, secondo metodiche biologiche e biodinamiche. Ognuno è poi libero di scegliere il suo metodo di coltivazione;

–        sono previsti buoni sconti per l’acquisto di semi/piantine e per l’affitto o l’acquisto di attrezzature per l’orto.

All’interno dell’associazione:

–        vengono organizzati incontri su temi di agricoltura, biodinamica, orto sinergico, alimentazione e salute;

–        è prevista l’opzione di vendita dei propri prodotti a km0 o in mercati;

–        nella bella stagione è in funzione un punto ricreativo e di sport in collaborazione con palestra FaceGym.

Questa iniziativa nasce dal desiderio principalmente di stare insieme in un ambiente sano ed aiutarsi nel far crescere cibo che ci curi; sono proposte attività che ci garantiscano benessere e ci riportino all’amore e alla conoscenza della nostra terra

Info:
agrigym@gmail.com

***
Premio Maria Grazia Zerman 2014

Il comitato scientifico del Premio alla memoria di Maria Grazia Zerman bandisce un premio annuale da assegnarsi a giovani donne tra i 25 e i 35 anni per il 2014. Verrà assegnato al miglior testo riguardante il seguente argomento: “LAVORARE STANCA? OPPURE NO…” Due parole solo indicative: la stanchezza è una parola che fu associata al lavoro nell’esperienza comune. Oggi del lavoro si parla quasi soltanto perché “non c’è”. Di fatto quasi non si parla dell’esperienza dell’umanità che pure lavora e tanto, né si pensa che c’é molto lavoro che non riceve questo nome, né che il lavoro significa molto più di quello che si dice.  L’importo del premio è di Euro 1.500. I testi, in forma saggistica o narrativa, compresi tra le 20.000 e le 40.000 battute, devono essere inviati entro il 30 aprile 2014 in formato digitale all’indirizzo info@libreriadelledonne.it.

Bando:
http://magverona.it/wp-content/uploads/2014/01/Premio-Zerman.doc

Info:
“Borsa di studio Maria Grazia Zerman” c/o Zamboni, dipartimento di filosofia, pedagogia, psicologia, Università di Verona, tel. 045. 8028384. (lunedì ore 14.45/16.45)

***
Dal Mondo

***
La Grecia risorge: volgiamo lo sguardo

PREFINANZIATE COPIE del LIBRO di prossima uscita

Risollecitiamo la vostra attenzione attorno ad un nascente testo da co-finanziare sulla Grecia che sta risorgendo, con racconti in prima persona documentati da Silvia Marastoni, esperta di Altra Economia e collegata alla Libreria delle Donne di Milano.

Si tratta di uno studio coinvolgente su quello che sta avvenendo sul suolo ellenico, dove a fronte della crisi stanno nascendo e sviluppandosi nuove forme di economia più sostenibile e vicina a donne ed uomini che possono dare qualche preziosa indicazione anche al nostro ormai vacillante “sistema occidentale”.

(reti di mutuo soccorso, reti di vendita diretta, assemblee per l’autogestione dei quartieri, circuiti di monete locali e scambi alternativi, centri di supporto medico e psicologico volontari, utilizzi creativi della tecnologia in campo sociale, e molti altri) (vedi testo sul retro).

Il costo presunto per l’edizione di questo importante, significativo ed urgente libro è di 8.000/9.000 euro per: viaggi, pernottamenti, editing, stampa e promozione.

Nel progetto si è coinvolta la Rete Nazionale delle Città Vicine e singole donne ed uomini che hanno, con il loro impegno, già fatto pervenire 6.330,16 euro.

Chi crede nell’iniziativa può pre-finanziarne anche una piccola parte versando sul

c\c IT 19 R 08315 60 0310 0000 0008658

(c/o Banca della Valpolicella, Credito Cooperativo di  Marano, Filiale di Valgatara, intestato a Mag Società Mutua per l’Autogestione) con causale “Pre-finanziamento libro: La Grecia risorge”.

Il libro, di circa 100/120 pagine, avrà un prezzo di 12 euro, e con il ricavato delle vendite saranno integralmente restituiti i pre-finanziamenti.

Quanti/e sono interessati/e a partecipare al libro in forma diversa dalla precedente possono prenotare più copie (dieci?) impegnandosi così alla co-produzione. Chi si impegna per 10 copie versi 120 euro sul conto corrente sopraindicato.

Vi chiediamo gentilmente di darci rimando al più presto sulle vostre possibilità così da poter concertare la sostenibilità dell’iniziativa.

Per informazioni più dettagliate consultate il nostro sito cliccando su questo link!

Per info:
info@magverona.it – 045 8100279 – silvia.marastoni@gmail.com