Le News di Mag Verona n.172

Le News di Mag Verona n.172

È on-line la nuova newsletter di Mag Verona

Buona lettura!

È anche possibile scaricare la Newsletter della Mag in versione PDF:  Newsletter Mag Verona n° 172

***
Mondo Mag e dintorni in Festa

7-8 ottobre Piazza San Zeno Verona

ECONOMIA del BUON VIVERE

Ricordando Lino Satto

 

Mag Società Mutua per l’Autogestione, assieme alle imprese sociali collegate, ha il piacere di promuovere un’iniziativa pubblica con incontri, scambi, seminari, laboratori, workshop, momenti conviviali, musica, danze popolari e altro ancora.

L’iniziativa si terrà in piazza San Zeno a Verona sabato 7 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 22.30, e domenica 8 ottobre, dalle ore 11.00 alle ore 18.00.

La manifestazione vuole consolidare la relazione tra le realtà dell’economia sociale, la cittadinanza, le istituzioni e le libere aggregazioni, affinché le pratiche di autogestione e di autoimprenditività sociale contaminino quanti possono mettere a frutto talenti e competenze per superare l’attesa di un lavoro o risposte dal resto del mondo, fino ad essere creatrici e creatori di microimprese personali e collettive ovvero di altra e sensata economia.

Nella giornata di sabato 7 ottobre, presso una sala adiacente al chiostro di S. Zeno, verranno organizzati due workshop in sessioni sulle tematiche del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune:

 

-Dalle ore 10.00 alle ore 13.00, “Azioni di contrasto all’impoverimento: orizzonte micro e macroeconomico”.

 

Dalle ore 14.30 alle ore 17.30, “L’impresa sociale di beni e servizi per la vita: come può orinentare i contesti generali?”.

Evento facebook: https://it-it.facebook.com/events/861063200719339/

Per maggiori informazioni: http://magverona.it/economia-del-buon-vivere-mondo-mag-e-dintorni-in-festa/

Per info: info@magverona.it – 045 8100279

 

***

Corso di formazione:

“PENSARE l’esperienza dell’impresa sociale e SCRIVERLA”

È in partenza un nuovo corso nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune“. Il percorso dal titolo “PENSARE l’esperienza dell’impresa sociale e SCRIVERLA” si terrà dal 2 novembre al 14 dicembre presso la Casa Comune Mag ed è finanziato dalla Regione Veneto.

 Affinchè si diffonda una cultura dell’Economia del Buon Vivere Comune è necessario che le realtà che vi operano comunichino la loro viva differenza, evitando di ricadere in linguaggi e modalità comunicative già date della “comunicazione tecnica” o cosiddetta “efficace”. Per fare questo è necessario apprendere come lasciar scorrere un linguaggio soggettivo o dell’anima che può raccontare l’esperienza dell’impresa sociale anche per un cambio di stile nella relazione con le comunità di riferimento. Il corso, condotto da Simonetta Patanè, sarà centrato sul potenziamento della capacità di scrittura – sensata e corretta -.Il tutto nell’ambito di una rinnovata strategia di comunicazione e coesione, tanto nei rapporti con le istituzioni, quanto nella redazione di progetti accedendo a bandi.

Per segnalare il proprio interesse alla partecipazione al percorso formativo compilare l’apposito modulo on-line all’indirizzo: https://goo.gl/forms/cjIuvYQpbFNQYaER2 Sarà nostra cura confermare il prima possibile l’avvenuta iscrizione.

Per iscriversi è necessario essere partner del progetto: nel caso la propria organizzazione non lo sia ancora, è possibile aderire contattando Mag Verona.

Info e contatti: 04581002749 – formazione.progetti@magverona.it

Per il calendario completo, i docenti e maggiori informazioni: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/09/brochure_formaz_SCRITTURA.pdf

 

***

Percorsi di rete: “Sviluppare e comunicare economia locale”

Per Startupperiste/i in rete

 

È in partenza un nuovo corso nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune”, sul filone “Reti e filiere di valore”. Il percorso dal titolo Sviluppare reti di economia locale e comunicarle in modo efficace si terrà dal 16 ottobre al 20 novembre 2017 presso la Casa Comune Mag ed è finanziato dalla Regione Veneto.

Il percorso di formazione e di consulenza di gruppo aiuta a rafforzare alcune competenze ed elaborare collettivamente delle pratiche che possano portare valore aggiunto alle singole imprese coinvolte e alla rete imprenditiva a matrice Mag che le coinvolge. L’idea è di sperimentare strategie di attivazione e rafforzamento di una “filiera di valore” che orienti anche verso un’Economia locale, del Buon Vivere Comune. L’intervento segue un doppio punto di vista: il rafforzamento della sostenibilità delle imprese coinvolte prese singolarmente, congiunto con un’azione collettiva di rafforzamento di un’economia che dialoghi con il territorio in uno scambio proficuo mutualisticamente. Punto di partenza del percorso è la necessità delle imprese che sperimentano nuova economia locale di nominare e comunicare il proprio agire, singolare e collettivo, per rafforzare il proprio posizionamento contestualmente a quello della rete.

Per il calendario completo, i docenti e maggiori informazioni: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/09/brochure-startuppers.pdf

Per iscriversi: https://goo.gl/forms/xTtEFrYmuRA0LF1v1

Info e contatti: 04581002749 – formazione.progetti@magverona.it

 

***

Corso “Progettazione europea in rete

per l’inclusione e lo sviluppo territoriale”

 

È in partenza un nuovo corso nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune”. Il percorso dal titolo “Progettazione europea in rete per l’inclusione e lo sviluppo territoriale” si terrà dal 20 novembre al 29 dicembre presso la Casa Comune Mag ed è finanziato dalla Regione Veneto.

Per dare concreto avvio a nuove politiche territoriali sostenibili e durature -a partire da una visione sociale e di giustizia economica- è necessario sviluppare competenze di coprogettazione in partenariato con altri/e, a partire dalle esigenze dei contesti. Fondamentale è anche saper utilizzare le risorse e le opportunità disponibili a livello europeo e locale; per questo motivo il corso è anche finalizzato a formare esperti in Europrogettazione, fornendo una panoramica sui fondi disponibili e sulle tecniche di gestione. Le capacità di progettazione e la conoscenza delle tecniche del project management, infatti, rappresentano una competenza fondamentale per quanti/e intendono potenziare progetti di rete e di cooperazione locale. Il corso, in particolare, sarà focalizzato sulla coprogettazione in rete nel territorio e sul Diversity Management come strumenti di inclusione sociale e lavorativa e di sviluppo territoriale sostenibile.

Possono iscriversi:

  • Lavoratori/trici, operatori/trici di imprese sociali e altre imprese e organizzazioni profit e non profit, pubbliche o private, che operano o intendono operare nell’ambito dello sviluppo locale sviluppando progettualità.
  • Disoccupati/e che intendono rinnovare le proprie competenze in questo ambito.
  • Responsabili di organizzazioni della società civileimpegnate o che intendono impegnarsi in progetti di sviluppo di comunità.
  • Amministratori/trici e operatori/trici di Enti Pubbliciche intendono aumentare le proprie capacità progettuali nel territorio.
  • Referenti degli Istituti Scolasticiche intendono avviare percorsi in questo ambito.

Per segnalare il proprio interesse alla partecipazione al percorso formativo compilare l’apposito modulo on-line all’indirizzo: https://goo.gl/forms/F7P1UxvVtphT7NWk2

 

Per maggiori informazioni: http://magverona.it/aperte-le-iscrizioni-per-un-corso-sulla-progettazione-europea-in-rete/

Per il calendario completo, i docenti ed ulteriori informazioni: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/08/brochure_formaz_EUROPROGETTAZIONE.pdf

Info e contatti:

04581002749 – formazione.progetti@magverona.it

 

***

“Dallo svantaggio all’attivazione:

percorsi per l’avvio di nuove imprese”

 

Nell’ambito del progetto “Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune” (finanziato dalla Regione Veneto sul POR FSE 2014-2020, DGR 948/2016) sono previsti otto percorsi per aiutare delle persone in difficoltà ad avviare una propria impresa che agisca nella prospettiva dell’Economia del Buon Vivere.

L’intervento, di 20 ore, sosterrà, gratuitamente, il concreto avvio di nuove imprese attraverso una consulenza co-progettuale sulle diverse tematiche connesse allo sviluppo d’impresa, quali, a titolo di esempio non esaustivo:

-focalizzazione dell’idea e delle motivazioni soggettive;

-contesto territoriale, sociale e di mercato;

-cura delle relazioni e arte di apprendere dall’esperienza;

-competenze e gruppo di lavoro;

-piano di produzione e/o di erogazione di servizi;

-forma organizzativa e giuridica;

-politiche di promozione, di marketing e di comunicazione;

-piano di investimento e fonti di finanziamento;

-piano di sostenibilità economico-finanziaria nel medio/lungo periodo.

 

Strumento di lavoro sarà la stesura di un documento progettuale / business-plan atto a compiere le necessarie valutazione per intraprendere un percorso di impresa.

Il bando è “a sportello” e sarà possibile presentare la candidatura a partire dalle ore 9.30.

Per info: 0458100279 – info@magverona.it. Referente per l’intervento: dott. Enrico Veronese.

Per maggiori informazioni in merito al bando: http://magverona.it/dallo-svantaggio-allattivazione-percorsi-per-lavvio-di-nuove-imprese-2/

 

 ***

La riforma del Terzo Settore: tra la sussidiarietà circolare e l’attivazione civica

In occasione della Riforma del Terzo Settore che chiama a ripensare le strategie nell’ambito della sussidiarietà, Mag Verona organizza un incontro di rete su questo tema il 12 ottobre 2017, dalle 8.45 alle 17.30 presso la Casa Comune Mag. Cooperare tra attori diversi della comunità per la costruzione di un ecosistema dell’Economia del Buon Vivere Comune è la sfida del Terzo Settore e delle Imprese Sociali a matrice Mag.

La Riforma del Terzo Settore e dell’Impresa sociale del 2017 introduce delle importanti novità in questo mondo: è necessario quindi comprenderla per capire come possono agire al meglio le organizzazioni dell’Economia Sociale.

L’incontro si propone quindi di illustrarne gli aspetti salienti delle rinnovate figure giuridiche, focalizzando sugli impatti, sulle strategie e sulle progettualità di cooperazione con gli altri attori coinvolti.

Per info, link alla brochure : http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/08/terzo-settore.pdf 

Per richiedere l’iscrizione: https://goo.gl/forms/j308yKm7eIwJlOiA3

 

***
ultimo A&P

7-8 ottobre Piazza San Zeno Verona

ECONOMIA del BUON VIVERE

mondo Mag e dintorni in Festa

Ricordando Lino Satto

il n.3/4 – luglio/dicembre 2017 di Autogestione & Politica Prima

 

È uscito il nuovo numero doppio del trimestrale di azione Mag e dell’Economia sociale, dal titolo “7-8 ottobre Piazza San Zeno Verona ECONOMIA del BUON VIVERE Mondo Mag e dintorni in Festa Ricordando Lino Satto.

Ecco il sommario:

STORIA DI RISPARMI CHE DIVENGONO PESCI a cura di Tommaso Vesentini;

LA SOCIETÀ RESPONSABILE È UN HABITATI GENERATIVO a cura di Fabiana Bussola;

QUANDO C’È POLITICA, LÀ C’È PENSIERO a cura di Clara Jourdan;

TUTTO INIZIA BUSSANDO ALLA PORTA a cura di Paolo Dagazzini;

– UN’OLTRECONOMIA IN CAMPO A TRENTO a cura di Giulia Del Favero;

LA NAPOLI DI LUIGI DE MAGISTRIS a cura di Franca Fortunato;

IL MICROCREDITO IN ITALIA a cura di Elena Plafoni;

ALTRO VERTICE AL G7 DI TAORMINA a cura di Stefania Tarantino;

ALL’ASCOLTO DEI BISOGNI DELL’ANIMA a cura di Simonetta Patanè;

Letto per voi: LE DONNE E IL PRETE. L’ISOLOTTO RACCONTATO DA LEI

a cura di Alessandra De Perini;

Spaginando: NON CI SARÀ PIÙ LAVORO SENZA PIÙ CURA (PER I GIOVANI)

a cura di Alessandra Smerilli;

Spaginando: LA CITTÀ PLURALE CHE CRESCE A BARCELLONA a cura di Nora Inwinkl

Spaginando: PARIGI E LA NOVITÀ “LULU DANS MA RUE” da quifinanza.it;

ECONOMIA DEL BUON VIVERE. MONDO MAG E DINTORNI IN FESTA

 

Invitiamo tutte e tutti a venirci a trovare alla Casa Comune Mag dove sono disponibili gratuitamente copie del trimestrale anche da regalare ad amiche ed amici. Dopo aver apprezzato la nostra rivista (Autogestione e Politica Prima) chi può sottoscriva l’abbonamento al costo di € 25 annui venendo in sede o cliccando al seguente link: http://www.magverona.it/partecipa…/abbonati-alla-rivista-ap/)

 

Per info: contattateci via mail a info@magverona.it o contattateci al numero telefonico 045-8100279.

 

***
L’Europa delle Città Vicine

a cura di Loredana Aldegheri, Mirella Clausi, Anna Di Salvo

Edizioni Mag

 

È uscito da qualche settimana il libro che parte dall’interrogativo: “Cosa sta accadendo in Europa oggi? Quali prospettive e quali possibilità abbiamo di aprire nuove vie per un’Europa più vicina alle vite, ai bisogni, ai desideri? Ci sono pratiche che presentano una natura “costituente”, oggi necessaria a una Europa politica? Di questo si è discusso al convegno L’Europa delle Città Vicine, nel febbraio 2016, nella convinzione che esista già uno spazio di invenzione e creazione di istituzioni nuove segnato dal sapere e dalle pratiche politiche delle donne, in grado di connotare la sfida del passaggio di civiltà che stiamo attraversando.”

 

Città Vicine è il nome di una politica di vicinanza tra città attraverso le relazioni umane e insieme una rete di città che si è allargata negli anni a cominciare dal 2000. Tra le sue pubblicazioni, il libro Architetture del desiderio (Liguori 2011).

 

Chi desidera acquistarlo, lo può trovare presso la Casa Comune Mag in via Cristofoli 31/A a Verona.

Tel: 045 8100279

Prezzo di copertina €8.00.

 

***

Condividete con noi le vostre iniziative!

La newsletter sarà più ricca e arriverà a tante e tanti

 

Invitiamo tutte e tutti coloro che promuovono iniziative di condividerle non solo attraverso Facebook, ma anche di inviarcele via posta elettronica: le inseriremo volentieri nella newsletter.

Questo ci permetterà di arricchirla grazie ai vostri interessanti e coinvolgenti eventi e di poter dare maggior risonanza e spazio alla ricerca diffusa e alle pratiche creative e autorganizzate nei diversi contesti.

Ricordiamo che la Newsletter Mag ha cadenza quindicinale: la prossima verrà inviata giovedì 19 ottobre quindi per permetterci l’inserimento delle iniziative è necessario farcene pervenire un breve testo a info@magverona.it entro mercoledì 18 ottobre.

Scrivete a: info@magverona.it; tel. 045-8100279 – Giulia Pravato

 

***
MondoMag

***

CASA COMUNE MAG

La campagna mattoni prosegue

con i caldi mattoni da 500 euro!

 

La CASA COMUNE MAG per l’Economia Sociale e la Finanza Solidale è all’ultimo step.

Molte persone ed enti hanno contribuito alla sua realizzazione con i preziosi mattoni da 500 euro e siamo oltre 2/3 dell’obiettivo: ad oggi la sottoscrizione è di 834 mattoni, per un valore di euro 417.000,00; ne mancano 116. Ora si tratta di COMPLETARE L’OPERA. Mancano gli ultimi euro che includono un piccolo investimento per il risparmio energetico e alcune spese sopraggiunte anche per migliorie ai bagni e ad altre infrastrutture della CASA.

Aggiungiamo insieme nuova energia relazionale alla CASA COMUNE MAG!

 Seguici su facebook

https://www.facebook.com/pages/Mag-Verona/165752456792853?ref=ts&fref=ts

IBAN   IT 88 K 08315 60031 000010005575

c/c intestato : Mag Soc. Mutua per l’Autogestione – Causale: Casa Mag

 

***

Progetti di Microcredito
e di Bilancio personale e familiare

 

Vi ricordiamo che presso lo Sportello di Microcredito di Mag sono attivi vari progetti per erogare piccoli prestiti a persone che si trovano in una temporanea difficoltà economica, o che desiderano avviare una loro attività d’impresa. Il Microcredito si rivolge a quanti e quante sono esclusi dal sistema bancario cosiddetto “tradizionale”, perché hanno situazioni lavorative o personali precarie o complesse, che difficilmente sono prese in considerazione dalle banche. Caratteristica fondante del Microcredito è quella di dare ascolto, fiducia e accompagnamento alle persone in stato di necessità.

Per dettagli sul Microcredito alle persone, alle famiglie e all’avvio d’impresa, in convenzione con la Valpolicella Benaco Banca: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/Brochure-microcredito_NEW.pdf

Per dettagli sul Microcredito in convenzione con Cassa Padana (per chi risiede nella Bassa Veronese): http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/Brochure-microcredito-CASSA-PADANA_DEF.pdf

È attivo il progetto “Microcredito Sociale e Relazionale” per lavoratori/trici disoccupati, in mobilità, in cassa integrazione, lavoratori/trici autonomi che hanno cessato l’attività, lavoratori/trici sottoccupati, o dipendenti di aziende in stato di crisi, che siano residenti nei Comuni aderenti (Fumane, Grezzana, Legnago, Ronco all’Adige, San Bonifacio, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sona e Valeggio sul Mincio). Il progetto prevede l’erogazione di microcrediti di massimo 3.500 euro, a tasso zero.

Per dettagli: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/04/Locandina-Microcredito-Sociale-e-Relazionale-MAG.pdf

Per lavoratori/trici del settore Edile è attivo uno specifico progetto di Microcredito, con condizioni diverse, per poter supportare anche chi è temporaneamente disoccupato, si trova in cassa integrazione, in mobilità, o lavora ad orario ridotto.

Per dettagli: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/03/VOLANTINO-MICROCREDITO-LAVORATORI-EDILI.pdf

Altro progetto dello Sportello di Microcredito è “Mi prendo cura”, che prevede percorsi di accompagnamento nella gestione del proprio bilancio familiare e nella riflessione sugli stili di vita. Si tratta di percorsi individuali della durata di un anno (7 incontri).

Per maggiori informazioni e per appuntamenti: microcredito@magverona.it; tel. 045-8100279

***

Mag e dintorni

 ***

Retebuonvivere.org

Prodotti, servizi e iniziative

dell’Economia Sociale in rete

 

La Rete del Buon Vivere è un portale web che favorisce l’incontro tra chi cerca e chi offre prodotti, servizi e iniziative delle realtà della società civile, dell’economia buona, della finanza solidale, dei beni comuni, che si occupano di agricoltura biologica, cultura, arte, sostenibilità, ambiente, sevizi di cura, commercio equo, artigianato locale, lavori manuali riaggiornati, turismo sociale e responsabile, cittadinanza attiva, diritti… Il portale comprende le pagine dedicate alle realtà che costituiscono un variegato catalogo interattivo; un forum autogestito sulle cui pagine discutere, confrontarsi, aggiornarsi, coordinarsi, co-progettare; la possibilità di visualizzare la Rete delle collaborazioni tra organizzazioni; un calendario degli eventi condiviso.

 

Per maggior informazioni, visita il portale: http://www.retebuonvivere.org/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/retebuonvivere/?fref=ts

Canale YouTube: https://www.youtube.com/playlist?list=PL5B_xUNicurU_lPnI_pZa82kAq0kol0PR

 

 ***

I vangeli apocrifi:

lettura, interpretazione e pratiche

 

Ai primi due vangeli (Maria e Filippo) sarà dedicata la prima parte del corso che si svolgerà da mercoledì 20 settembre a mercoledì 15 novembre (8 lezioni).

La seconda parte sarà dedicata a Giuda e Tommaso da mercoledì 28 febbraio al 18 aprile (8 lezioni).

Gli incontri avranno luogo presso “Il Circolo della Rosa”, in via Santa Felicita 13, dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

Testo consigliato I Vangeli Gnostici Vangeli di Tomaso, Maria, Verità, Filippo. A cura di Luigi Moraldi Adelphi Editore, 10€

Il costo del corso sarà di 100€ per 8 lezioni.

Per studenti e disoccupati prezzo politico di 20€ per 8 lezioni.

 

 

***

Incontri di LIBRE!

Ecco i prossimi appuntamenti a LIBRE:

 

Venerdì 6 ottobre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “Giovanni Falcone”, (Villaggio Maori 2017). Giuseppe Sammarco e Luciano Tirindelli, gli agenti della scorta, raccontano il loro giudice con l’autore Stefano Marina. Tra aneddoti e fatti di cronaca, il Giovanni Falcone della vita di tutti i giorni, severo, astuto e instancabile professionista, ma anche affabile, generoso ed infine fragile, in una Palermo che lo isola e che non riconosce più.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/2010747805810060

 

Sabato 7 ottobre, dalle ore 19.30 alle ore 22.30, “Canzone d’amore da un tempo difficile” (L’Orma editore), di Ronald Schernikau, con Serena Marchi e Marco Federici Solari. Una chiacchierata informale attorno a questo questo romanzo lirico, ritmato da uno stile elettrico e saettante, un giovanissimo poeta che ricalcando la propria stessa esperienza, ha saputo consegnarci l’affresco di un’adolescenza intransigente, pronta ad affrontare a viso aperto lo sconquasso del sesso, il tradimento degli adulti e la stagione irripetibile degli anni di scuola sempre in bilico tra la meschinità del branco e il miracolo degli amici. Un piccolo classico segreto che vibra della forza, scabra e a tratti indecente, della tenerezza.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/131760357551678

 

Martedì 17 ottobre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “Troppo sale. Un addio con ricette” (Feltrinelli 2017), incontro con l’autrice Stefania Giannotti. “Troppo sale” è un memoir, ma anche un libro di meditazione e riflessione, ma anche un manualetto di cucina, ma anche un libro sul dolore. Perché in questa autobiografia si racconta di come cucinare può diventare, in forza di concentrazione e gioia, un modo diverso di stare al mondo.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1554573737946877

 

Venerdì 20 ottobre, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, “Quantum mind”, incontro con Chiara Zagonel, traduttrice del libro di Arnold Mindell “Quantum Mind”. La mente quantica al confine tra fisica e psicologia (Astrolabio Ubaldini 2017).

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/353150221797930

 

Libre! Società Cooperativa

Orari: dal martedì al sabato 10 – 13 e 16 – 20

Via Scrimiari, 51/B- 37129 Verona tel: 0458033983

Per info: www.libreverona.itwww.facebook.com/LibreVerona

 

***
Libreria delle Donne di Milano

 

Ecco gli appuntamenti del mese di ottobre alla libreria delle Donne di Milano:

Sabato 7 ottobre, dalle ore 18.00, programmazione del film “Essere Rossana Rossanda”, un film di Mara Chiaretti, presentato dall’Associazione Lucrezia Marinelli. Tra preziosi materiali e filmati d’epoca, leggere e ironiche conversazioni fra amici, scorrono davanti ai nostri occhi emozionati, ricordi, riflessioni e racconti di una vita di una delle protagoniste fra le più libere, colte e intelligenti della vita politica italiana dal dopoguerra ad oggi. Sarà presente la regista introdotta da Silvana Ferrari.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/film-essere-rossana-rossanda/

 

Mercoledì 11 ottobre, dalle ore 18.00, “Dal diario alla biografia, alla ricostruzione di un’epoca”. Il diario di Magda Minciotti, quindicenne deportata in Germania come lavoratrice coatta, scoperto grazie al cerchio di fiducia creato dalla storica Anna Paola Moretti, rivela la bellezza di una scrittura necessaria e le forme originali della resilienza femminile. Come ricostruire una biografia femminile, aprendo squarci inediti sull’educazione di ragazzi e ragazze in una famiglia mazziniana, sulla partecipazione femminile alla Resistenza, sulle modalità della prigionia e sul lavoro coatto di donne e uomini in fabbrica, sulla rimozione del dopoguerra e le sue ragioni? Il rapporto tra sviluppo industriale e forme di sfruttamento della manodopera, caratteristico della Siemens nell’economia di guerra, può darci elementi per riflettere sule migrazioni di oggi? L’autrice del libro Considerate che avevo quindici anni. Il diario di prigionia di Magda Minciotti tra Resistenza e deportazione (Affinità elettive 2017) ne parla con Marina Santini e Luciana Tavernini.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/dal-diario-alla-biografia-alla-ricostruzione-di-unepoca/

 

Martedì 31 ottobre, ore 16.00-18.30 e 18.30-20.00, “LabMi-3°stagione per la città del primum vivere”. Sarà presente una Lei che già ci ha raccontato il suo modo di abitare. Noi porteremo la sua mappa digitale e altre carte urbanistiche e storiche di Milano Ovest dove è la sua casa. Dalle 16.00 alle 18.30 ci divideremo in due gruppi: uno per approfondire la mappa di Lei; l’altro per disegnare una mappa generica (non precisa) ma significativa degli assetti abitativi di Milano Ovest. Dalle 18.30 alle 20.00 ci riuniremo per cercare i caratteri significativi del suo modo di abitare secondo un’idea di libertà e di primum vivere.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/labmi-2/

Per info:

Via Calvi 29 – 20129 Milano

Tel: 02-70006265

http://www.libreriadelledonne.it/

 

***

Lìbrati

Libreria delle Donne di Padova

 

Ecco le prossime iniziative alla Libreria delle Donne di Padova:

 

Venerdì 6 ottobre, dalle ore 18.00 alle ore 19.30, “Giorgia e Giorgio, W i nonni!”. Lìbrati vi aspetta venerdì 6 ottobre alla presentazione del nuovo libro di Cristina Obber, Giorgia e Giorgio. W i nonni! (Casa editrice Settenove). Un albo illustrato con le bellissime illustrazioni di Silvia Vinciguerra dedicato alle bambine e ai bambini a partire dai tre anni. L’incontro verrà introdotto da Ilaria Durigon, libraia di Lìbrati. Sarà presente l’autrice.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/129282961045334/

 

Martedì 10 ottobre, dalle ore 17.00 alle ore 18.00, Thé letterario con il libro “Persuasione” di Jane Austen, con l’introduzione a cura di Laura Capuzzo. Primo di un ciclo di incontri organizzato dall’Associazione Virginia Woolf sui grandi romanzi della letteratura delle donne, l’incontro, della durata di un’ora, sarà dedicato all’analisi del romanzo, sia dal punto di vista della storia raccontata che del modo in cui è stata scritta. Si analizzeranno lo stile, la struttura, i personaggi, esaminando la scrittura dell’autrice in ogni suo aspetto. L’incontro, del costo di 5 euro, è riservato ai soci Virginia Woolf (la cui tessera per il 2017 costa 5,00 euro).

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/518690851797691

 

Mercoledì 11 ottobre, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, “Nascere femmina: istruzioni per l’uso”, il femminile nella società contemporanea, con le esperte Silvia Ferrara e Alessandra Sala. Ciclo di incontri organizzato in collaborazione con Kairos Donna, Associazione a tutela della salute mentale della donna e della famiglia. Le esperte discuteranno il tema della costruzione dell’identità femminile nel percorso dalla primissima infanzia all’età post-adolescenziale/giovane adulta. Con la lettura di alcuni testi dello scenario letterario, saranno presentati i movimenti psichici che meglio illustrano tale sviluppo.

Evento facebook e maggiori informazioni: https://www.facebook.com/events/110846529660073

Per info sull’Associazione Kairos Donna: www.kairosdonna.eu

 

Giovedì 12 ottobre, dalle ore 19.00 alle ore 20.30, Lìbrati in collaborazione con l’Associazione Virginia Woolf organizza la proiezione del film “La vita segreta delle parole” un film del 2005 di Isabel Coixet. L’ingresso, gratuito, è riservato ai soci e alle socie dell’Associazione (la tessera associativa valida per il 2017 costa 5 euro).

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1883398725211052

 

Venerdì 13 ottobre, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, presentazione del libro “Baires”, di Chiara Rapaccini, Introduce Emanuela Canepa. Ospite a Lìbrati Chiara Rapaccini, in arte RAP, artista, illustratrice, designer e scrittrice. Autrice della pagina facebook Amori sfigati e del blog RAP.Parleremo con lei del suo ultimo libro Baires (Fazi), un romanzo autobiografico, un noir, un libro di avventura, e perché no, un mistery. Non ultimo, è una storia per bambini. Introduce l’evento Emanuela Canepa, amica di Lìbrati e vincitrice del Premio Calvino. Durante l’evento Chiara Rapaccini disegnerà le sue vignette per il pubblico presente in sala e per tutti gli “sfigati in amore”.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/510768642598088

 

Sabato 14 ottobre, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, “Un doppio salto mortale, pensiero e pratica” di Lia Cigarini, una delle fondatrici della Libreria delle donne di Milano, figura centrale del femminismo italiano, avvocata e preziosa pensatrice politica. Intervengono all’incontro: Lia Cigarini, Giacomo Gambaro. Introduce Ilaria Durigon.

“La politica delle donne domanda un doppio salto mortale” ha scritto Lia Cigarini qualche anno fa, “da una parte affermare i propri desideri insieme alle proprie simili; dall’altra non confinarsi e non farsi confinare”. La politica delle donne è politica e pensiero sul mondo intero, non si lascia confinare a questo o quello spazio, non è un chiudersi dietro barriere e settori ma apertura, è un “rivoltarsi” che porta con sé una trasformazione del mondo a partire dalle relazioni che lo intessono. Politica delle donne è sovvertimento della politica maschile, dei suoi dogmi e gerarchie, è rompere gli schemi grazie al posto dato ad un desiderio che cambia e muta, si trasforma e il mondo deve cambiare con esso.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/128780004427894

 

Giovedì 19 ottobre, dalle ore 18.00 alle ore 19.30, “Marie Curie: vita e scoperte scientifiche di una donna straordinaria”. Incontro con Alice Milani, giovane talento del fumetto italiano, autrice della Graphic Novel Marie Curie (BeccoGiallo), dedicata a una donna fuori dal comune, fra le scienziate più importanti di sempre. In collaborazione con Be Comics – Padova.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/117802018866681

 

Sabato 21 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e domenica 22 ottobre dalle ore 14.00 alle ore 17.00, si svolgerà presso Lìbrati, in via San Gregorio Barbarigo 91, “RACCONTO”, il laboratorio intensivo di scrittura creativa organizzato dall’associazione Virginia Woolf. Il laboratorio è organizzato coniugando una parte teorica, in particolar modo a partire dagli scritti di Flannery O’ Connor, e una parte laboratoriale in cui si lavorerà sui testi scritti dagli stessi partecipanti, fornendo loro gli strumenti essenziali per riscrivere e migliorare la propria scrittura sotto la guida esperta di Barbara Buoso, scrittrice e docente della Scuola di scrittura Virginia Woolf. Alle partecipanti e ai partecipanti è quindi richiesto di mandare il proprio scritto (massimo 10.000 caratteri) via mail entro la data di chiusura delle iscrizioni, in modo che la docente abbia il tempo per analizzarne punti di forza e debolezza e per fare un vero e proprio lavoro di editing su ciascun testo.

Il laboratorio è a numero chiuso ed è necessario iscriversi.

Costo: 160,00 euro più 5 euro di tessera dell’Associazione Virginia Woolf per i non soci.

Chiusura delle iscrizioni: domenica 15 ottobre.

Per iscriversi è possibile telefonare allo 049 87 66 239

o mandare una mail a: libreriadelledonnepadova@gmail.com con oggetto “Conferma di partecipazione laboratorio Racconto” indicando nella mail anche il proprio numero di cellulare, per eventuali comunicazioni.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/344998045938930

 

Sabato 21 ottobre ore 18.00, presentazione del libro “Ti dico un segreto: Virginia Woolf e l’amore per le   donne” di Eleonora Tarabella (Iacobelli editore) con l’introduzione di Laura Capuzzo. Il libro intende smententire l’immagine consolidata della donna depressa che finì col suicidarsi: “in realtà lei aveva un carattere vivace e una grande ironia, come testimoniano molti suoi con­temporanei. Sapeva godere anche dei piccoli e grandi pia­ceri delle vita, amava appassionatamente i cani. Ma soprattutto, piuttosto trascurati sono in Italia gli aspetti della vita e dell’opera di una scrittrice che ebbe profondi rappor­ti con le donne, che amò intensamente, con cui ebbe forti rapporti di amicizia, delle quali scrisse con finissima capa­cità di comprensione, forte empatia e ammirazione. Uno studio appassionato e non accademico in cui si racconta di «alcuni uomini importanti nella vita della scrit­trice ma soprattutto di molte donne e dell’amore che manifestò loro in forme differenti. Che fosse sincero e puro o solo letterariamente immaginato fu amore. Sempre e comunque amore».”

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/666927676837001

 

Per info:

Email: libreriadelledonnepadova@gmail.com
Via San Gregorio Barbarigo, 91
Tel. 049 87 66 239

http://www.libreriadelledonnepadova.it/?p=3879

 

***

Riot Clothing Space

I prossimi appuntamenti

 

Programma dei prossimi eventi promossi da Riot Clothing Space:

Sabato 14 ottobre, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, “Esposizione DisagioPuntoCroce”. L’Esposizione di DisagioPuntoCroce propone un approccio mentale che decostruisce l’idea del punto croce come esclusivo sinonimo di decorazioni dal sapore sorpassato e gioca con l’immaginario geek, con le serie TV e le icone pop. L’esposizione rimarrà visitabile fino al 4 novembre.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/116251795709374/

 

Sabato 28 ottobre dalle ore 14.30 alle ore 19.00, “Workshop Di Decorazione Su Ceramica: Ciondoli Per Collane”. Durante il workshop verranno realizzati due ciondoli con una tecnica utilizzata per decorare gli oggetti che si ispira a quella del “terzo fuoco”, ma è molto più semplice e immediata.

Costo del Workshop € 50.00, iscrizione obbligatoria via mail a newsletter@riot-clothing-space.com
Iscrizioni e luogo del workshop presso:
RIOT CLOTHING SPACE via Filippini 10 – Verona

Programma e info: https://www.facebook.com/events/125263361532404

 

Sabato 11 – 18 – 25 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, “Corso di Maglia, partiamo dalle basi”. In programma tre lezioni per imparare le basi del lavoro a maglia con l’insegnante Mariuccia Caccia. Il corso prevede un minimo di due partecipanti e un massimo sei.

Quota di iscrizione 100€.

Iscrizioni e luogo del workshop presso:
RIOT CLOTHING SPACE via Filippini 10 – Verona

Per programma e informazioni sull’evento: https://www.facebook.com/events/1885916214753673

 

Per info e iscrizioni:

RIOT CLOTHING SPACE via Filippini 10 – Verona

Pagina retebuonvivere: http://www.retebuonvivere.org/organizzazioni/riot-clothing-space

Pagina facebook: https://www.facebook.com/riotclothingspace

Per iscriversi alla newsletter: newsletter@riot-clothing-space.com

tel. 045-592680

 

 ***

Apertura straordinaria di

Corte Sgarzerie

ogni venerdì sera

di ottobre e novembre

 

L’Associazione Archeonaute Onlus invita tutti e tutte all’apertura straordinaria di Corte Sgarzerie, ogni venerdì sera di settembre, ottobre, novembre. Le visite hanno una durata di circa quaranta minuti e sono suddivise in tre turni:

-1° turno dalle ore 18.30;

-2° turno dalle ore 19.15;

-3° turno dalle ore 20.00.

Le visite guidate sono a cura di un archeologo dell’Associazione Archeonaute ed è prevista la visione di un video multimediale in italiano con sottotitoli in inglese.

 

I posti sono limitati per cui è gradita la prenotazione scrivendo ad archeonaute@gmail.com (ma è possibile anche aggiungersi al momento).

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/120777648581971

Per info e prenotazioni: archeonaute@gmail.com – 347 2213090

 

 

***

20° Assemblea nazionale del

Coordinamento delle agende locali italiane

giovedì 5 e venerdì 6 ottobre

 

Organizzata con la collaborazione del Comune di Mantova e intitolata Trasformare il nostro mondo: gli obiettivi per le città sostenibili”, l’Assemblea è articolata in due giornate di convegni, tavole rotonde e seminari. L’evento sarà occasione di importante dibattito e di lavoro sulle azioni da mettere in campo e sui prossimi obiettivi: rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili, rafforzare la resilienza e la capacità di adattamento ai rischi legati ai cambiamenti climatici, incrementare le fonti e l’utilizzo di energia rinnovabile. Sono alcuni degli obiettivi di “Agenda 2030” – piano d’azione per salvare il pianeta sottoscritto dai Governi dei 193 Paesi membri dell’ONU – su cui si concentrerà la Ventesima Assemblea del Coordinamento delle Agende 21 locali italiane, in calendario a Mantova giovedì 5 e venerdì 6 ottobre.

A confronto, come ogni anno, esponenti nazionali e internazionali provenienti dal mondo delle istituzioni, della scienza, della società civile organizzata, oltre naturalmente ai massimi rappresentanti del coordinamento. Spazio importante anche al racconto delle numerose esperienze in atto, che già si muovono nella direzione del raggiungimento dei Goals fissati dall’Onu.

Primo appuntamento giovedì 5 ottobre alle ore 10.00 presso l’Università di Mantova con un convegno a più voci sulla strategia nazionale e il ruolo dei territori nella sfida dell’Agenda Urbana 2030.  A seguire nel pomeriggio saranno organizzati tre gruppi di lavoro sui temi della città e comunità sostenibili, dell’energia rinnovabile e del climate change – piano d’adattamento (Life Master Adapt).

Il giorno seguente venerdì 6 ottobre alle 9.30, presso la Sala Consigliare del Comune di Mantova, dopo i saluti istituzionali e la tavola rotonda “L’agenda urbana per lo sviluppo sostenibile: una sfida che trova i territori pronti, prenderà avvio l’Assemblea dei soci del Coordinamento.

Per informazioni e dettagli sul programma: www.a21italy.it – email: coordinamento.agenda21@provincia.modena.it

 

***

Arte dell’Io e dell’Umanità

I prossimi eventi

 

Programma dei prossimi eventi promossi da Arte dell’Io e dell’Umanità:

-Martedì 10 ottobre, presso l’Educandato Statale Agli Angeli in Via Cesare Battisti 8, avrà luogo la conferenza pubblica, “Il coraggio della libertà in tempi di paura”, a cura di Christine Gruwez, campagna di  sensibilizzazione  per risvegliare l’attenzione alla realtà contemporanea, volta anche alla raccolta fondi per le finalità dell’Associazione.

Locandina dell’evento al link: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-Gruwez-6.pdf

Per maggiori informazioni: http://www.artedellio.it/?p=984

Sabato 14 e domenica 15  ottobre, presso l’Educandato Statale Agli Angeli, avrà luogo il Seminario in lavoro biografico sulla base dell’Antroposofia, “Le crisi biografiche- Possibilità di sviluppo della libertà”, a cura di Henning Köhler, accompagnato da “Attività artistica: Arte della Parola”, a cura di Antonella Mottin. Nel seminario verrà rivolta l’attenzione alla “crisi archetipica dell’adolescenza” per giungere a riconoscere l’importanza delle crisi nella biografia, quale possibilità di sviluppo dell’essere umano libero.

Verrà inoltre approfondito “il fenomeno biografico originario”, che porta alla luce come ognuno possa trovare la sua specifica via artistica per superare le crisi ed esprimere la libertà interiore.

Programma del seminario: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Koehler-Ottobre-2017-ECP.pdf

Per maggiori informazioni sulla location del seminario, i costi e le modalità di partecipazione: http://www.artedellio.it/?p=891

Per l’invio moduli di partecipazione  entro il  6 ottobre: info@artedellio.it

Sabato 21 ottobre, presso il Centro Studi Educativi Kèleuthos di Parona, avrà luogo il convegno di sensibilizzazione alla  vita  prima  della  vita e  della  nascita, volta anche alla raccolta fondi per le finalità, “Dove sono io prima di nascere? Riflessioni sull’essere umano”, a cura di Valeria Vincenti ed Elisa Benassi.

Programma del convegno: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Programma-Convegno-2017.pdf

Per maggiori informazioni sulla location del convegno e le modalità di partecipazione: http://www.artedellio.it/?p=932

Per l’invio moduli di partecipazione entro il 16 ottobre: info@artedellio.it

Per informazioni e iscrizioni: 328 5578313 – info@artedellio.it

 

***

Circolo Arci GRDP Verona

Sabato 7 ottobre

 

Il Gruppo Ricerca Danze Popolari vi aspetta per ballare sulle note dei BrothAn Trio sabato 7 ottobre dalle ore 20.30 alle ore 23.30, nell’ambito della manifestazione MAG “Economia del Buonvivere”, che avrà luogo in piazza San Zeno. Per tutti coloro che volessero avvicinarsi al mondo dei balli popolari, a partire dalle 17.00, fino alle 18.30, sarà possibile partecipare ad un mini stage gratuito di danze semplici e adatte a tutti.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/148201172450167

 

***

“Prevenire e curare (anche) senza farmaci”

Nuove attività

 

Riprendono le attività di “Prevenire e curare (anche) senza farmaci”.

Di seguito il programma:

Sabato 7 ottobre dalle ore 18.00, in piazza S. Zeno presentazione delle nostre attività alla festa “Economia del Buon Vivere – Mondo Mag e dintorni in Festa”;

Venerdì 20 ottobre dalle ore 10.00 iniziano le lezioni del corso teorico “Prevenire e curare” presso l’Università dell’educazione permanente-Verona; iscrizioni fino al 29 settembre;

Martedì 31 ottobre dalle ore 18.00 alle ore 21.00, seminario “Libera la tua schiena”, seminario teorico-pratico con yoga nelle acque termali delle Terme di Colá;

Mercoledì 29 novembre dalle ore 18.00 alle ore 21.00, seminario sullo stress, seminario teorico-pratico nel Centro Benessere delle Terme di Colà.

Per info: www.facebook.com/ anchesenzafarmaci/ (link accessibile anche a chi non è iscritto a Facebook) – anchesenzafarmaci@gmail.com – tel. 335 5647629 – 333 4593641

 

***

Circolo della Rosa

e Archivia – Centro Documentazione Donna

Programma di ottobre

 

Il Circolo della Rosa luogo in cui dedicarsi a se stesse e alle altre donne e dove poter unire cultura, divertimento, buon cibo, riprende le attività dopo la pausa estiva.

 

Venerdì 13 ottobre alle ore 20.30, La Compagnia La Loba presenta “LA TRAPERA, Poesie incarnate su un piatto d’argento”, cena con spettacolo teatrale su testi di “Poesie dal Mondo” con l’interpretazione di Antonella Perini e Caterina Pilon.

Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

Locandina al link: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Locandina-La-Trapera.pdf

Info al: 3401084495 Costo: 25 euro

Link facebook: https://www.facebook.com/LaLoba.teatro/

 

Martedì 17 ottobre alle ore 17.00, Un coro di voci di donne al Circolo”, il Circolo della Rosa riprende il corso di vocalità del coro di donne “Felicitas” guidato dall’insegnante di canto e direttrice vocale Anna Ussardi. Il corso si propone di far conoscere la propria voce per usarla correttamente attraverso la respirazione, la tecnica vocale, la postura e l’emissione.

Lo studio approfondito di brani musicali permetterà alle allieve di arrivare alla musicalità e all’espressione. Non ci sono livelli di apprendimento, basta solo, sempre, un po’ di amore per il canto e la voglia di cantare.

Chi fosse interessata a partecipare può venire al Circolo lo stesso martedì 7 per informazioni ed eventuale inizio corso.

 

Sabato 21 ottobre alle ore 18.00, inaugurazione della mostra di Odilia Mezquía, “Trasformazioni Magiche”. Odilia Mezquía nei suoi quadri rappresenta il mondo delle donne con uno sguardo marcatamente di genere: sogni e realtà, luoghi affollati da affetti e sentimenti, dove lo spazio, in cui si muovono le donne e gli uomini che dipinge, è sempre uno spazio interiore. Talvolta l’ispirazione, per la sua pittura le viene offerta dalla poesia: pittura e poesia si creano con un uguale processo di eliminazione dell’inutile. Il tema della realtà delle donne è indagata da Odilia Mezquía in chiave simbolica, nei suoi quadri ci sono: mele, piedi e mani, occhi e cuori che ci indicano ogni volta la via più diretta all’incontro con la sua pittura.

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 29 ottobre. Orario di visita dalle 16.00 alle 20.00.

Locandina al link: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Invito-mostra-Mezquìa.jpg

Per info: Circolo della Rosa – e Archivia – Centro Documentazione Donna

Via S.Felicita, 13 – 37121 Verona – tel/fax  045 8010275

circolodellarosavr@tiscali.it  –  www.circolodellarosavr.org

 

 

***

Associazione per La Pace tra i Popoli

Venerdì 6 ottobre

  

Venerdì 6 ottobre alle ore 20.45, presso la Casa della Pace “Filippo De Girolamo”, si terrà una serata, in occasione della giornata internazionale della Non Violenza, data di nascita di Gandhi e di San Francesco d’Assisi. Attraverso la musica di Vivaldi delle “quattro stagioni” e con l’aiuto di letture, cercheremo insieme un momento di Pace e di riconciliazione con il creato, con la natura che ci circonda e la sintonia delle stagioni.

Alla serata parteciperanno il maestro di violino Andrea Testa che ci condurrà nelle quattro stagioni di Vivaldi

Presso Casa della Pace “Filippo De Girolamo” – Via Enna, 12 – Verona

Per informazioni: Liliana 335.8021903

 

 ***

Grande seminario di Diotima:

La rivolta linguistica

da venerdì 6 ottobre a martedì 10 novembre

 

Da Venerdì 6 ottobre alle ore 17.20 fino a martedì 10 novembre, presso l’Università di Verona, Area Studi Umanistici, in via San Francesco 22, avrà luogo il Grande seminario di Diotima 2017- La rivolta linguistica. Tema portante dei seminari è il linguaggio nella modernità e l’uso politico che se ne fa per tentare oggigiorno di uniformare la vita collettiva attraverso il suo impiego. Volontà delle seminariste e dei seminaristi è dunque quella di proporre una rivolta linguistica, invitando le/i partecipanti a “sottrarsi all’indifferenza prodotta dall’assoggettamento”. E in questo compito le donne hanno una loro specifica competenza e una storia.

 

Programma dei seminari:

Venerdì 6 ottobre, alle ore 17.20 in aula 2.2: Wanda Tommasi – Parla come mangi;

Venerdì 13 ottobre, alle ore 17,20 aula 2.2: Elisabeth Jankowski – La nostra brutta bella lingua;

Venerdì 20 ottobre, alle ore 17,20 aula 2.2: Maria Livia Alga – Per la libera circolazione delle lingue;

Venerdì 27 ottobre, alle ore 17,20 aula 2.2: María José Gil Mendoza – La lingua che non scordo;

Venerdì 3 novembre, alle ore 17,20 aula 2.2: María Milagros Rivera Garretas – Né inglese né spagnolo; Tradurre la poesia di Emily Dickinson;

Venerdì 10 novembre, alle ore 17,20 aula 2.2: Federica Giardini e Anna Simone – Ripensare il materialismo. Il linguaggio neoliberale tra misura e dismisura.

Per info: http://www.libreriadelledonne.it/grande-seminario-di-diotima-2017-la-rivolta-linguistica/;

http://www.diotimafilosofe.it/

 

***

Il Laboratorio delle Armonie

Eventi di ottobre

 

Ecco la programmazione dei prossimi eventi promossi dal Laboratorio delle Armonie, Associazione Culturale che si occupa del recupero di vecchi mobili e oggetti inutilizzati o dimenticati attraverso la sperimentazione artistica:

 

Da Venerdì 13 ottobre a sabato 21 ottobre, presso l’Associazione Laboratorio Armonie, in Via V.lo S.Procolo 1c, avrà luogo la mostra “Acquerello Relax”, a cura di Anna Maria Sartori e Roberta Facchin. La mostra rappresenta una riflessione sui quattro anni di attività con esposizione degli elaborati del corso. Venerdì 13 ottobre dalle ore 18 ci sarà l’inaugurazione della mostra accompagnata da un aperitivo.

 

Link locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/Acquerello-Relax-manifesto.pdf

Per info: email illaboratoriodellearmonie@gmail.com Tel. 3319129575-3487226971

 

Da martedì 24 ottobre alle ore 20.45, presso l’Associazione Laboratorio Armonie, in Via V.lo San Procolo 1c (zona San Zeno), avrà luogo “Acquerello Relax”, ciclo di 5 incontri tecniche abbinate di training di rilassamento sul tema delle percezioni sensoriali e pittura all’acquerello sotto la guida di Annamaria Sartori e Roberta Facchin. Con il Training di Rilassamento è possibile entrare in contatto con livelli di coscienza più profondi e accedere alla ricca produzione inconscia personale: si permette alla fantasia di legare insieme elementi diversi, di richiamare dal proprio inconscio risorse ed energie positive, che ognuno possiede e che spesso restano sconosciute, portandole ad esserne consapevoli. Con l’acquerello si può entrare in contatto con uno stato di benessere che proviene dal gesto del dipingere, dalla concentrazione e dal rapporto col colore. In questa esperienza non è necessario dimostrare di avere talento, perché tutti, ma proprio tutti, siamo in grado di esprimerci tramite il colore o tramite immagini e ognuno ha il proprio individuale modo di esprimersi, non è necessario essere artisti per fare ciò.

 

Link alla locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/10/ACQUERELLO-RELAX-CORSO-LABORATORIO-ARMONIE.pdf

 

Per informazioni: Tel. Roberta 3402643651 studioarte.sanfermo@gmail.com

Tel. Anna Maria 3358014770 annamaria.sartori@ordinepsicologiveneto.it

Tel. 3319129575 – 3487226971 illaboratoriodellearmonie@gmail.com

 

Info sull’Associazione:

A.C. IL LABORATORIO DELLE ARMONIE

Via S.Procolo 1B (San Zeno) – 37123 Verona

tel. 3487226971 – 3319129575

www.delle-armonie.wix.com/dellearmonie

 

ORARIO

da MARTEDI a SABATO

09.30 – 12.30 / 15.00 – 19.00

E tutte le domeniche di eventi

 

***

#HUMANSFIRST

Sabato 21 ottobre

 

Sabato 21 ottobre dalle ore 8.00 alle ore 17.00, avrà luogo #Humansfirst, workshop indirizzato alle scuole superiori riguardante il tema della responsabilità e della sostenibilità d’impresa e della vita. #HumansFirst rientra nel progetto Cooperiamo per l’Economia del Buon Vivere Comune di Mag Verona ed è in partenariato con il progetto Cittadini glocali, cittadinanza globale responsabilità locale. Il workshop avrà luogo presso l’Ex Panificio – Polo Universitario Santa Marta, Via santa marta, 37129 Verona.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/2007877049458073

 

***

Legalità, Verona allo specchio

Sabato 28 ottobre

 

Sabato 28 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 12.30, avrà luogo il convegno “Legalità, Verona allo specchio”, ideato durante l’incontro avvenuto presso la CGIL di Verona l’8 settembre 2017, a cui hanno partecipato le associazione aderenti al manifesto del primo maggio 2017: “Pace, Lavoro, Legalità”, i tre segretari di CGIL, CISL e UIL, e i rappresentanti di Emergency, Sezano, Libera, ANPI, CESTIM, ARCI, MAG. La struttura del convegno prevedrà indicativamente un’introduzione unitaria da parte di CGIL, CISL, UIL e, successivamente, cinque minuti a testa per ogni rappresentante delle associazioni per “denunciare” gli aspetti dell’illegalità nell’ambito del loro lavoro. Seguiranno le relazioni del Prefetto Salvatore Mulas e della Procuratrice Angela Barbaglio. Per ultimo, al convegno verrà letto e distribuito un documento condiviso tra i promotori dell’iniziativa per fissare e impegnare in lavoro continuità.

Il convegno si terrà presso la Camera di Commercio.

 

***

Ciclo di incontri di

Cultura fotografica

 

Il Laboratorio delle Armonie, con il patrocinio del Circolo Fotografico Veronese, ospita Vittorio Rossi in un nuovo ciclo di incontri di cultura fotografica. Come di consueto gli incontri mensili sono proposti in due serate in alternativa di mercoledì e in replica di giovedì.

 

Ecco il programma:

Mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre, dalle ore 21.00: Henry Cartier Bresson;

Mercoledì 15 e giovedì 16 novembre, dalle ore 21.00: Man Ray;

Mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio, dalle ore 21.00: il paesaggio;

Mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – I;

Mercoledì 14 e giovedì 15 marzo, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – II;

Mercoledì 11 e giovedì 12 aprile, dalle ore 21.00: la fotografia italiana – III;

Mercoledì 16 e giovedì 17 maggio, dalle ore 21.00: Sebastiao Salgado.

 

Viene chiesto un contributo di 3 € e di prenotare scrivendo a illaboratoriodellearmonie@gmail.com o telefonando a 3487226971 – 3319129575.

 

Per maggiori informazioni, ecco la locandina: http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/09/Cabaret-Voltaire.pdf

Per info: illaboratoriodellearmonie@gmail.com – http://delle-armonie.wixsite.com/dellearmonie

 

 ***

Bellissima Terra Cooperativa Sociale

iniziative del mese di ottobre

 

Bellissima Terra Cooperativa Sociale organizza, per il mese di ottobre, una serie di corsi che si terranno presso l’Aula Corsi di Bellissima Terra Cooperativa Sociale in via C. Cipolla, 14 a Verona:

 

– Corso di VIDEOMAKING: dopo il successo della prima edizione, StudioLab 86 ripropone il corso dedicato al Videomaking, organizzato in collaborazione con Artcam e i registi – documentaristi Enrico Meneghelli e Sara Pigozzo. Ognuno di noi ha gli strumenti per realizzare un video, ma realizzare un video di qualità è un’altra cosa. In queste 7 lezioni, imparerete tecniche e segreti del videomaking, dalla progettazione del video, alle riprese, al montaggio.

Date e orari: dal 9 ottobre al 20 novembre – il lunedì dalle 19:00 alle 21:00

Costo: 280€ (iva inclusa)

Per poter seguire al meglio i partecipanti, il corso prevede massimo 8 iscritti

 

FACEBOOK: I LIVELLO: il corso insegnerà a gestire una pagina Facebook professionale e promuovere in modo corretto la tua azienda, i tuoi prodotti o servizi. Vedremo come creare e gestire in modo autonomo una pagina aziendale e come utilizzare al meglio gli strumenti che Facebook mette a disposizione. Vedremo come pubblicare e programmare i post, come conoscere il nostro pubblico e interagire con esso, nonché come impostare e realizzare inserzioni a pagamento. Il corso è consigliato a chi ha una conoscenza limitata del social network Facebook e vorrebbe imparare ad utilizzarlo nel modo corretto al fine di promuovere la propria azienda o per gestire una pagina sui propri hobbies o passioni.

Date e orari: 12- 19 -26 ottobre – dalle 19:00 alle 21:00

Costo: 105€ (iva inclusa)

Per poter seguire al meglio i partecipanti, il corso prevede massimo 15 iscritti

 

I SEGRETI DELL’AUTOSTIMA con la dott.ssa Ilenia Bozzola: la proposta formativa ha l’obiettivo di promuovere quel senso di autostima necessario per dare il meglio di sé nelle diverse situazioni. L’intento è favorire il confronto e la condivisione tra i partecipanti per rafforzare la propria autostima, la conoscenza e l’immagine di sé. Gli incontri proposti prevedono momenti di didattica frontale, alternati ad attività individuali e di gruppo, con il fine di sviluppare la fiducia in sé ed intraprendere un percorso graduale di progresso nelle relazioni interpersonali. Si vuole perciò fornire degli strumenti di autovalutazione e auto-rinforzo, per aumentare la conoscenza del proprio valore, riconoscere le proprie risorse e accettare i propri limiti.

Date e orari: Sabato 14/10, dalle 9:00 – 13:00 e 14:00-16:00 e Domenica 15/10, dalle 9:00 alle 13:00.

Costo: 120€ (iva inclusa).

 

Per info: info@bellissima.ithttp://www.bellissimaterra.it/

 

 ***

Progetto Esperienza Lavoro

con Hermete Cooperativa Sociale Onlus

 

Esperienza Lavoro è un progetto, ideato da Hermete Cooperativa Sociale onlus, che prevede la realizzazione di una serie di percorsi personalizzati di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro per giovani in difficoltà lavorativa. A partire da una valutazione dei bisogni formativi individuali il progetto permette la costruzione di un percorso personalizzato e si offre come un’occasione per dare forma concreta alla creatività e ai desideri, sostenendo e curando le soggettive propensioni all’auto-imprenditività e all’autoimpiego.

Il progetto è rivolto a giovani adulti dai 18 ai 39 anni di Verona e provincia in difficoltà lavorativa in cerca di nuova occupazione o sotto occupati.

 

Il progetto è sostenuto da Fondazione Cariverona e Banca Popolare di Verona-Banco BPM; ed ha i seguenti partner: MAG – Società Mutua per l’Autogestione, Fondazione Edulife, Fab-Lab Verona, A.P.S. Progetto Lavoro in Valpolicella, Studio di Consulenza Cesaro&Associati s.r.l., T2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione, Centro Eurodesk Valpolicella Valdadige.
Comuni di: S. Ambrogio di Valpolicella, Fumane, Marano di Valpolicella, Dolcè, Rivoli Veronese, Brentino-Belluno, Negrar, Sant’Anna d’Alfaedo.

 

Ogni partecipante avrà la possibilità di articolare il proprio percorso tramite un percorso di counseling e di orientamento individualizzato a cui potranno seguire percorsi formativi di gruppo:

-Espressione teatrale

-Laboratorio Grafico

-Curriculum Vitae / Gestione del Colloquio

-Laboratorio all’autoimprenditività

-Lavoro e Relazioni di gruppo

-Opportunità lavorative all’estero

-SMART WORK: Lavorare per progetti

 

Per partecipare scrivere a: esperienzalavoro@hermete.it. Le domande saranno accettate fino ad esaurimento posti.

Il percorso personalizzato potrà essere attivato in qualsiasi momento a partire: dall’8 maggio 2017 al 31 ottobre 2018 in una delle seguenti finestre temporali:

I° Finestra maggio – settembre 2017 (orientamento e formazione)

II° Finestra ottobre 2017 – marzo 2018 (orientamento e formazione)

III° Finestra aprile – luglio 2018 (solo orientamento)

 

Per maggiori informazioni:

http://www.hermete.it/esperienza-lavoro.htmlhttps://www.facebook.com/pg/hermetecoop/photos/?tab=album&album_id=1138774209599810

 

***

Piccola Biblioteca del Bosco

con Motus Mundi

 

È nata la Piccola Biblioteca del Bosco, in collaborazione con Motus Mundi Associazione Sportiva Dilettantistica, uno spazio che ha come temi fondamentali la Natura e il Movimento.

Attraverso l’esperienza della biblioteca si vuole ridare una voce a questi libri, in un’ottica di condivisione di un bene comune di valore, che riguarda essenzialmente i due temi di Natura e Movimento.

 

Per poter prendere in prestito o consultare un libro della Piccola Biblioteca del Bosco è necessario prendere un appuntamento scrivendo a info@ginnasticanaturale.it oppure chiamare Elena (3400703008). I libri possono essere presi in prestito per 30 giorni e solo in alcuni casi (libri fuori edizione, edizioni rare…) il prestito durerà 10 giorni.

 

Per consultare il catalogo dei libri: https://ginnasticanaturale.files.wordpress.com/2017/03/catalogo3.pdf

 

Per maggiori informazioni in merito alla Piccola Biblioteca del Bosco: https://ginnasticanaturale.wordpress.com/2017/03/26/piccola-biblioteca-del-bosco/

 

***

“R.accolti”

Verdure Bio a San Massimo

 

R.ACCOLTI è un progetto di Agricoltura Sociale che nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale “Il Samaritano” onlus, espressione della Caritas Diocesana e l’Associazione Onlus “Gli Orti di san Giuseppe” con l’obiettivo di associare l’aspetto produttivo proprio di un’azienda agricola con la ricerca di percorsi nuovi a sostegno di “misure di inclusione sociale attiva e partecipata” a favore di persone vulnerabili.

 

Il progetto, partito a fine 2015, si sviluppa su un ampio appezzamento ricevuto in concessione dal Comune di Verona e sito nel cuore del quartiere di San Massimo. Qui, guidate da un agronomo volontario e sostenute da un educatore, un gruppo di persone in svantaggio sociale coltivano verdura di stagione in pieno campo con metodi naturali cioè senza l’uso di macchinari agricoli e con l’impiego solamente di prodotti autorizzati per le colture biologiche. La produzione viene venduta direttamente sul campo, tutte le mattine, mentre si lavora e sono già disponibili le insalate, fagiolini, zucchine, pomodori oltre a cumarazzi e barattieri. Queste ultime sono due verdure pugliesi poco note a Verona; in pratica sono cetrioli digeribili…

 

Venite a trovarci per acquistare i nostri prodotti o anche solo per conoscerci, ogni mattina, dal lunedì al venerdì: dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

L’indirizzo è via Brigata Aosta, 8/B – S. Massimo (Verona).

Per info: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2017/05/Comunicato-per-MAG.pdf

 

 ***

Un Nuovo Spazio

per il Teatro Impiria

 

In questi dieci anni il Teatro Impiria è venuto a trovarvi in tutti i teatri, nelle corti e cortili, ville e aie, castelli e bastioni, malghe e cantine, ha inventato spazi e situazioni come il cortile dell’Arsenale di Verona, il Teatrostalla in Lessinia, il teatro in riva all’Adige sulla terrazza di Castelvecchio, il Bastion Teatrò, il grandioso Teatro in Cantina, …e molti altri. Ora sta creando un Nuovo Spazio in cui operare per la cultura con stabilità e continuità, tutti i giorni, tutto l’anno!!! Un Orto dove seminare, coltivare e raccogliere teatro, concerti, film, letture e poesie, presentazioni di libri e cd, esposizioni, conferenze, incontri, corsi e stages.

 

Il Teatro Impiria vuole recuperare un edificio della comunità che ora è allo stato di abbandono e di fatiscenza: il fabbricato del Comune di Verona / AGEC agli Orti di Spagna, S.Zeno, nel cuore di Verona, preso in locazione per 12 anni.

 

Ma per farlo serve anche il vostro aiuto! Una donazione è un gesto autentico per dire che si crede che la cultura e l’arte contribuiscono a formare persone e società migliori.

Per conoscere i dettagli del progetto e come donare: https://www.produzionidalbasso.com/project/un-nuovo-centro-culturale-nel-cuore-della-citta/

 

 ***

“Lampemusa”

canzoni e racconti

sull’isola di Lampedusa

 

Lampemusa nasce dalla ricerca di Giacomo Sferlazzo sulla storia dell’isola di Lampedusa e dall’esperienza diretta del cantautore che dal 2009, insieme al Collettivo Askavusa, è stato attivo sull’isola occupandosi di temi come le migrazioni, la militarizzazione del territorio, i disastri provocati da dal turismo di massa e la gestione di servizi di base.

Dopo anni di ricerca indipendente, di rappresentazioni teatrali e di attivismo politico, l’intenzione è quella di realizzare un libro con allegato un DVD. Chi sosterrà il progetto avrà una copia del libro/DVD e sarà citato nei ringraziamenti.

Per maggiori info: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2017/05/LAMPEMUSA-libro-+-DVD-PRESENTAZIONE-mini.pdf

 

 ***

“Vietare il glifosato e proteggere le persone

e l’ambiente dai pesticidi tossici”

Stop Glyphosate –

Iniziativa dei Cittadini Europei

 

L’obiettivo dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) è vietare gli erbicidi a base di glifosato, una sostanza messa in relazione con il cancro negli esseri umani e con il degrado degli ecosistemi; garantire che la valutazione scientifica dei pesticidi per l’approvazione regolamentare dell’UE si basi unicamente su studi pubblicati, che siano commissionati dalle autorità pubbliche competenti anziché l’industria dei pesticidi; fissare obiettivi di riduzione obbligatori per l’uso dei pesticidi al livello dell’UE, in vista di un futuro senza pesticidi.

Una ICE è una Iniziativa dei Cittadini Europei, uno strumento giuridico indirizzato alla Commissione Europea perché essa presenti una proposta di atto giuridico al legislatore europeo (PE e Consiglio dell’UE).

L’iniziativa si sottoscrive online, dal sito di una delle organizzazioni promotrici o dal sito ufficiale dell’iniziativa.

Tutti i cittadini e le cittadine degli stati membri dell’UE (28) che hanno diritto di voto per le elezioni del Parlamento Europeo possono sottoscrivere a ICE. Per i cittadini austriaci il diritto di voto si acquisisce a 16 anni, per i cittadini degli altri stati membri a 18 anni.

La ICE per essere accolta deve raggiungere, entro 12 mesi dalla registrazione, 1 milione di firme in almeno 7 stati membri UE, con un numero minimo di firmatari per ogni stato.

Per Stop Glyphosate l’obiettivo italiano è di raggiungere almeno 100.000 firme entro il 25/01/2018.

 

Il link ufficiale dell’UE (in italiano) dove trovare le informazioni: http://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/initiatives/open/details/2017/000002

Il sito ufficiale di Stop Glyphosate da cui si può sostenere la ICE (in inglese): http://stopglyphosate.org/

La pagina dedicata a Stop Glyphosate da WeMove dove il format si trova in italiano: https://act.wemove.eu/campaigns/ice-glifosato-it

 

 ***

Motus Mundi

Calendario Attività anno 2017-2018

 

L’Associazione Motus Mundi propone una serie di attività per l’anno 2017-2018:

 

GRUPPO CORSA: L’attività si rivolge a coloro che già praticano tale sport individualmente almeno una volta alla settimana e che hanno voglia di condividere questa passione con altre persone oltre che di migliorarne gli aspetti tecnici senza però porsi obiettivi di tipo agonistico. Verranno organizzate durante alcuni martedì di allenamento delle “corse in montagna” (queste proposte saranno aperte anche ad altri soci al costo di € 5,00).

Giorno di ritrovo: martedì ore 19.00

Durata dell’attività: l’attività ha una durata ed un rinnovo mensile al costo di € 20,00;

GINNASTICA NATURALE: Gruppo Montorio – Giovedì ore 18.00: 21/09 – 30/11 attività all’aperto; 07/12 – 22/02 attività in palestra; 01/03 – 31/05 attività all’aperto.

Gruppo Valpolicella – Mercoledì ore 18.00: 20/09 – 29/11 attività all’aperto; 06/12 – 21/02 attività in palestra; 28/02 – 30/05 attività all’aperto;

INCONTRI DI RIEQUILIBRIO STAGIONALE: Questi incontri sono aperti a tutti e tutte e si rivolgono in modo particolare a coloro che con difficoltà riescono a seguire una pratica corporea continuativa.

Sabato 21 Ottobre: in questo incontro avremmo modo di adeguarci all’autunno

Sabato 02 Dicembre: in questo incontro avremmo modo di prepararci all’inverno

Sabato 10 febbraio: in questo incontro avremmo modo di prepararci alla primavera

Sabato 05 Maggio: in questo incontro avremmo modo di prepararci all’estate.

 

Per maggiori informazioni, ecco il calendario:

http://magverona.it/wp-content/uploads/2017/08/calendario-attività-2017-18.pdf

Per info: www.ginnasticanaturale.itinfo@ginnasticanaturale.it

 

***

Arbes Associazione per

la Ricerca del benessere

 

Arbes Associazione per la Ricerca del Benessere – propone nella sede staccata di Grezzano di Mozzecane alcuni corsi:

Gruppo rivolto a soli adolescenti: per ragazzi e ragazze che hanno voglia di confrontarsi e condividere argomenti legati alla propria crescita, alla scuola e alle difficoltà che a volte si affrontano con gli amici o con i grandi;

Gruppo aperto ai Genitori di bambini e adolescenti: essere genitori è un “mestiere” molto difficile e diventa più facile se ci si confronta con altri genitori e si impara e si cresce INSIEME

Prendersi Cura di Sé: allenarsi in gruppo all’ascolto interiore e coltivare i propri talenti per conoscere il Potere Personale è un invito a conoscere ed amare noi stessi facendo emergere le nostre potenzialità più autentiche.

Gruppo di auto mutuo aiuto: rivolto a persone che stanno vivendo un lutto in famiglia. Il percorso di elaborazione del lutto può essere molto difficile e doloroso, per attraversarlo nel modo meno soli si è aperta questa opportunità. Condividere è cominciare a guarire.

Danza Araba: sentimenti in forma di Movimento. Conoscere e ri-conoscere il nostro potenziale femminile dando ascolto e movimento alle nostre forze interiori. Danzatrice: Claudia Leyes
Corso di cucina Naturale: imparare a cucinare con ingredienti sani e saporiti è la base della prevenzione e il mantenimento della salute. Sapore, salute, colore e compagnia sono gli ingredienti di questo percorso verso la salute e il benessere proposto da Diego Bertoncelli cuoco e appassionato di prevenzione in cucina.

 

Per info:

Dott.ssa Alessandra Pezzutti 3455926194 Dott.ssa Giorgia Montorio 342 6778021
http://www.arbes.it/Home.aspx

 

***

Associazione Facciamo il Punto

PROGETTI EDUCATIVI PER ADOLESCENTI

 

L’associazione Facciamo il punto, propone percorsi gruppali di riflessione ed elaborazione emotivo-affettiva da realizzare nei contesti educativi nei quali i ragazzi sono inseriti (scuole, parrocchie, gruppi di aggregazione giovanile, associazioni).

-TEEN SELFIE

Il progetto si pone l’obiettivo di aiutare i ragazzi a conoscersi meglio individuando, comprendendo e condividendo emozioni, stati e cambiamenti di cui sono protagonisti e scoprendoli comuni a tutti. Durata: 4 incontri di 2 ore con i ragazzi; 1 incontro di 2 ore con gli adulti (tot.10 ore).

Gli incontri sono condotti da uno psicologo.

SOS BULLI

Attraverso una metodologia attiva, il progetto si propone di sviluppare competenze personali e relazionali che possano promuovere fattori di protezione nei confronti di comportamenti di bullismo e di violenza, attivando processi di cambiamento a livello gruppo-classe.

L’intervento prevede anche il coinvolgimento dei docenti e dei genitori con un incontro di restituzione.

Durata: 4 incontri con i ragazzi di 2 ore; 1 incontro iniziale e 1 finale con gli insegnanti/operatori; 1 incontro finale con i genitori (tot. 11 ore)

Gli incontri sono condotti da uno psicologo.

 

Per maggiori info:

Associazione Facciamo il Punto

Lungadige Attiraglio, 34 – 37124 Verona

Locandina progetto: http://www.magverona.it/wp-content/uploads/2016/09/PROGETTI-ADOLESCENTI.pdf

Sito web: www.facciamoilpunto.com

Email: info@facciamoilpunto.com

Cell. 3381396653 – 3472226685

 

***

Biosol
frutta e verdura biologica

 

BioSol è un progetto della Rete di Economia Solidale Naturalmente Verona – Arcipelago SCEC che si concretizza attraverso l’operatività di una rete di imprenditori, aziende agricole, realtà della Società Civile, volontari, semplici cittadini riuniti in Gruppi di Acquisto.

BioSol propone la distribuzione di Frutta e Verdura Biologica a km zero per tutti. Sono previste consegne a domicilio per incontrare le esigenze di piccoli gruppi organizzati che volessero aderire al progetto.

 

Per informazioni e per gli ordini:

Sito www.biosol.it

Cell. Andrea Tronchin 3240565739 – Francesco Badalini 3404915732